• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Il mio giardino

GianluPi

Aspirante Giardinauta
Buonasera a tutti, dopo aver provato a cambiare titolo al mio precedente topic di settembre ho pensato di aprirne un altro meno specifico. Dunque, noto del seccume diffuso nel prato. Fino a un paio di settimane fa tutto ok, solo infestanti, ora invece noto segni di malessere del prato che presenta zone più secche. Per quanto riguarda la gestione ho concimato 1gr/mq di bottos superturf il 20 settembre e ho chiuso irrigazione da lunedì 5 dopo le forti piogge di inizio novembre. Allego foto e spero in qualche utile consiglio. La parte in questione in questo periodo prende poca luce pertanto rimane spesso costantemente umida.
45b1ecc945288f9a036ff18cc3060d3d.jpg
d473bca4c2d7bd05025cafde6dab311f.jpg
3faa48b93f00a3b8654536ecf75632d4.jpg
91d81f03c70ac651844009ad500a208f.jpg
9a3981254d59a12e1272cbe341e0eb47.jpg
250838f566b2a445e93f8cfd4cb4cfe2.jpg
18599cad5fa9f345bade455eae9d7c89.jpg
7cedf38d6ab8c7db4fe1264024f71dfe.jpg
5e358c678b0cb19f8f6b1b9c3997b6ea.jpg


Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
 

white sand

Moderatore Sez. Prato
Membro dello Staff
Come al solito servirebbero delle foto macro dei tessuti....comunque se il prato prende poca luce potrebbe semplicemente essere legato a questo e ad una certa asfissia radicale

Sent from my LG-H525n using Tapatalk
 

GianluPi

Aspirante Giardinauta
Come al solito servirebbero delle foto macro dei tessuti....comunque se il prato prende poca luce potrebbe semplicemente essere legato a questo e ad una certa asfissia radicale

Sent from my LG-H525n using Tapatalk
Grazie mille per la risposta. Domanttina farò qualche foto più da vicino, mi limito ad osservare per il momento? Interventi non credo di poterne fare anche perché tra domani pomeriggio e mercoledì dovrebbe venire giù un bel po' d'acqua. Per l'asfissia una bella camminata con le scarpe chiodate e arieggiatura ma in primavera giusto?

Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
 

white sand

Moderatore Sez. Prato
Membro dello Staff
Grazie mille per la risposta. Domanttina farò qualche foto più da vicino, mi limito ad osservare per il momento? Interventi non credo di poterne fare anche perché tra domani pomeriggio e mercoledì dovrebbe venire giù un bel po' d'acqua. Per l'asfissia una bella camminata con le scarpe chiodate e arieggiatura ma in primavera giusto?

Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
Per foto macro intendo dire...strappa alcuni tessuti e riponili su un foglio bianco.
Le scarpe chiodate sono una cavolata...se si vuole dare aria dell'apparato radicale bisogna fare dei fori ben più larghi e profondi...
Con metodi casalinghi meglio usare una forca

Sent from my LG-H525n using Tapatalk
 

GianluPi

Aspirante Giardinauta
Per foto macro intendo dire...strappa alcuni tessuti e riponili su un foglio bianco.
Le scarpe chiodate sono una cavolata...se si vuole dare aria dell'apparato radicale bisogna fare dei fori ben più larghi e profondi...
Con metodi casalinghi meglio usare una forca

Sent from my LG-H525n using Tapatalk
Ricevuto. Grazie

Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
 

biscia.luppoli

Maestro Giardinauta
A prima vista mi sembra un classic diradamento dovuto alla poca luce e al terreno pesante. In inverno in una piccolo zona (circa 1.5mq) che prende pochissima luce succede la stessa cosa anche a me. Prossima primavera cerco di carotare inserendo pozzolana per cercare di alleggerire il terreno, altro non si puó fare a meno di spostare il sole....o la casa...

bl
 

GianluPi

Aspirante Giardinauta
A prima vista mi sembra un classic diradamento dovuto alla poca luce e al terreno pesante. In inverno in una piccolo zona (circa 1.5mq) che prende pochissima luce succede la stessa cosa anche a me. Prossima primavera cerco di carotare inserendo pozzolana per cercare di alleggerire il terreno, altro non si puó fare a meno di spostare il sole....o la casa...

bl
In effetti in questo periodo é in ombra luminosa se non per qualche minuto al mattino. Arieggeró con la forca e a sto punto mi sembra di capire che devo attendere la primavera arieggiare e traseminare. Grazie sempre per le preziose consulenze.

Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
 

white sand

Moderatore Sez. Prato
Membro dello Staff
Se intanto vuoi anche solo bucare, male non fa neanche adesso. Le bucature non sono invasive.

Sent from my LG-H525n using Tapatalk
 

ztm

Apprendista Florello
Il tipo di situazione mi è abbastanza noto.
Visto il periodo, mi sembra difficile poca luce, perché è ancora presto per stare così, perciò direi più terreno pesante. Forse devi fare più attenzione alle irrigazioni, magari prova a utilizzare un igrometro se hai paura di lasciarlo troppo secco. Il mio prato piccolo, che ha costantemente problemi simili, l'ho irrigato poco-niente dopo agosto e sta abbastanza bene.
Non mi è chiara neanche la dose di concime di settembre.
 

GianluPi

Aspirante Giardinauta
Il tipo di situazione mi è abbastanza noto.
Visto il periodo, mi sembra difficile poca luce, perché è ancora presto per stare così, perciò direi più terreno pesante. Forse devi fare più attenzione alle irrigazioni, magari prova a utilizzare un igrometro se hai paura di lasciarlo troppo secco. Il mio prato piccolo, che ha costantemente problemi simili, l'ho irrigato poco-niente dopo agosto e sta abbastanza bene.
Non mi è chiara neanche la dose di concime di settembre.
Appena migliora il tempo provvederò a bucare con la forca per provare a farlo respirare un po'. Il terreno effettivamente sembra compatto e pesante molto credo a causa dei rotoli. Immagino vengano coltivati in top argillosi per conservare umidità al momento della posa, il terreno in origine non era così compatto, dopo aver messo i rotoli ha assunto la consistenza della plastilina nei primi 2 cm,sotto molto più sciolto. Avessi conosciuto prima il forum avrei seminato. In primavera proverò una carotatura (devo trovarela carotatrice nella mia zona) e aggiunta di pozzolana. Vediamo come esce da questa 2 giorni di diluvi e poi vedo come procedere. La concimata di settembre l'ho fatta blanda perché avendo messo un prato iperconcimato (rotoli) mi sono tenuto su una dose blanda per partire a tutti gli effetti dalla prossima stagione.
Credo che i nostri prati abbiano esposizioni simili ma climi diversi, sono molto curioso di vedere come si comporta lo sportplay
Grazie e saluti

Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
 

GianluPi

Aspirante Giardinauta
Stamattina ho notato questo. Anche oggi piove, lo fa da inizio settimana e continuerà fino alla prossima. Come si fa in questi casi?
6b6c260de2e0ff32ddf3fdae5e9ac000.jpg


Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
 

white sand

Moderatore Sez. Prato
Membro dello Staff
Stamattina ho notato questo. Anche oggi piove, lo fa da inizio settimana e continuerà fino alla prossima. Come si fa in questi casi?
6b6c260de2e0ff32ddf3fdae5e9ac000.jpg


Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
Evvvai....non c'è limite al peggio.SAD
Mi spiace ma anche tu sei stato colpito da pythium.
Tratta con propamocarb

Inviato dal mio VFD 600 utilizzando Tapatalk
 

GianluPi

Aspirante Giardinauta
Evvvai....non c'è limite al peggio.SAD
Mi spiace ma anche tu sei stato colpito da pythium.
Tratta con propamocarb

Inviato dal mio VFD 600 utilizzando Tapatalk
Evvai, queste sono le notizie che adoro sentire. Procedo appena smette di piovere. Grazie mille, ho il promess e 100 mq, 1,5 ml/mq va bene?

Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
 

Jack1978

Apprendista Florello
Premetto che mi dispiace vedere foto di malattie in fase di sviluppo quindi sono con te @GianluPi....... detto questo è da inizio ottobre che abbiamo condizioni meteo piovose , umidità elevata ecc ecc arrivati quasi a dicembre con temperature miti per il periodo , la mia osservazione è questa : chi si è tenuto prudente ( MLSN ) seguendo le concimazioni ( da fine estate in poi ) non ha avuto problematiche del genere , chi invece ha eseguito apporti alti ( chiaramente non tutti ma qualcuno ) in fase di concimazione si ritrova “ purtroppo “ in queste condizioni...... Che ne pensate ?
 

ztm

Apprendista Florello
In realtà gran parte dei casi sono per chi ha seminato o traseminato (damping-off). Per questa casistica mi sembra quasi un destino segnato, indipendentemente dal concime, anche perché molti hanno solo dato lo starter.
 

herrdoctor

Giardinauta Senior
C'è sempre una grossa correlazione (a mio avviso) tra concimazioni e funghi. Io ormai preferisco scalare la concimazione granulare (pur se a lento rilascio) in 2/3 settimane al fine di evitare (spargo a mano) che una concentrazione maggiore per mio errore e condizioni varie lo possano innescare....
 

GianluPi

Aspirante Giardinauta
Io a livello di concimazione sono stato veramente parco. Nel mio caso credo che l'eccessiva umidità, ne abbiamo avuta veramente tantissima, abbia giocato insieme alle minime miti il ruolo principale

Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:
Alto