1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Faretti proiezione alberi

Discussione in 'Arredo e illuminazione del giardino' iniziata da pepper0, 25 Aprile 2020.

  1. pepper0

    pepper0 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Aprile 2020
    Messaggi:
    11
    Località:
    Civitanova Marche
    Salve, sto cercando disperatamente dei faretti che proiettino luce dal basso verso l'alto su due alberi che ho in giardino, uno basso, diciamo sui 3 metri di altezza (melograno) e uno più alto 6 metri (liquidambar) entrambi piantati sul giardino. Ho già provato i faretti a led (quelli che non si sostituiscono), con scarsi risultati perché si rovinano, dato vanno a picchetto direttamente sul terreno. Vorrei chiedere a chi ne sa più di me se ci sono prodotti, anche inossidabili, che non costino una esagerazione. Grazie
     
  2. Dando01

    Dando01 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Aprile 2020
    Messaggi:
    80
    Località:
    tp
    Ciao, io per illuminare la mia palma ho utilizzato un semplice faretto per illuminare spiazzali, a led ed impermeabile, naturalmente da pochi watt, esternamente uguale a questo: https://www.planetitaly.it/illumina...-per-giardino-insegne-vetrine-ip65-p-142.html , ma se non mi sbaglio il mio deve essere di 5 o 7 watt.
    Ho semplicemente fatto un piccolo fosso nella terra ed ho interrato il faretto a filo terreno orientandolo verso la pianta, è durato per tre anni, accendendosi tutte le sere per tutta la notte, si è solo bruciato il trasformatore, la luce vibrava molto. Ti consiglio di non esagerare con i watt perchè crei inquinamento luminoso e in base alla posizione può dare fastidio agli occhi.
     
  3. pepper0

    pepper0 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Aprile 2020
    Messaggi:
    11
    Località:
    Civitanova Marche
    Ciao dando01, grazie per la risposta. Di questi faretti ne ho già buttati via alcuni perché non passano l'inverno e rifare i collegamenti impermeabili ogni anno mi pesa un po'.
     
  4. Icchy92

    Icchy92 Guru Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    3.242
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Vorrei ricordare che luci che puntano verso l'alto dovrebbero essere vietate in ogni regione, se vuoi illuminare le piante (ma non ne capisco il motivo) puoi appoggiarti a una casa o a un paloe proiettare verso il basso.
     
  5. pepper0

    pepper0 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Aprile 2020
    Messaggi:
    11
    Località:
    Civitanova Marche
    Non sapevo fossero vietate, le vendono ovunque, dal bricolage al vivaista, come è possibile?
     
  6. Icchy92

    Icchy92 Guru Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    3.242
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Da quello che so ormai tutti gli impianti luminosi per essere a norma non devono avere dispersioni verso l'alto, poi all'atto pratico se nessuno ti denuncia (cosa già abbastanza improbabile a meno che non litighi con i vicini) le probabilità che vengano a controllare sono praticamente nulle. Però ovviamente sarebbe un altro impianto che va a contribuire all'inquinamento luminoso, quindi sarebbe meglio pensarlo diversamente. Ma l'effetto finale quale dovrebbe essere? Sono luci fisse o che si accendono solo in caso di cene all'aperto o simili?
     
  7. pepper0

    pepper0 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Aprile 2020
    Messaggi:
    11
    Località:
    Civitanova Marche
    Sono luci che accendo all'occorrenza e non vanno oltre il fogliame degli alberi, per questo scelgo il faretto in base all'altezza. L'effetto non è molto diverso da una qualsiasi altra luce che si mette a terra nei vialetti.
     
  8. Icchy92

    Icchy92 Guru Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    3.242
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Allora direi che non c'è problema, secondo me quelli led sono preferibili (magari li trovi anche di altri colori) ma bisogna capire se quelli che non ti sono durati erano progettati male o difettosi o se il problema è più nei collegamenti/sistemazione. Comunque si potrebbero anche posizionare tra alcuni sassi, in modo da tenerli più all'asciutto e sopra il livello del terreno.
     
  9. pepper0

    pepper0 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Aprile 2020
    Messaggi:
    11
    Località:
    Civitanova Marche
    I sassi era una soluzione alla quale non avevo pensato, potrebbe essere quella giusta, perché i collegamenti sono a tenuta stagna ma la scocca del faretto in se non ha mai detto l'inverno (e la neve a volte). Grazie per la dritta Icchy92, sicuramente proverò. Qualche anno fa trovai dei faretti inox, il costo si aggirava intorno ai 300€ al pezzo!!
     

Condividi questa Pagina