1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

epifillo da salvare

Discussione in 'Piante grasse' iniziata da Lucylu', 10 Ottobre 2018.

  1. Lucylu'

    Lucylu' Giardinauta

    Registrato:
    2 Maggio 2018
    Messaggi:
    835
    Località:
    Torino
    Località:
    Torino
    Ciao a tutti!È da un po' di giorni che notavo che il mio 'epiphillum era sofferente,ma non riuscivo a capire il perché!Ho deciso così di vedere se avesse problemi alle radici e ho trovato questa brutta sorpresa!!!!Mi potete aiutare? Come intervengo? 20181010_125530.jpg
     
  2. Mile

    Mile Giardinauta Senior

    Registrato:
    18 Settembre 2017
    Messaggi:
    1.689
    Località:
    Prov. Asti
    Non so cosa è. Io svaserei cambiando il terriccio.
     
  3. Lucylu'

    Lucylu' Giardinauta

    Registrato:
    2 Maggio 2018
    Messaggi:
    835
    Località:
    Torino
    Località:
    Torino
    È quello che ho fatto,ma non so se basta...
     
  4. Mile

    Mile Giardinauta Senior

    Registrato:
    18 Settembre 2017
    Messaggi:
    1.689
    Località:
    Prov. Asti
    Aspettiamo qualche esperto...
     
    A Lucylu' piace questo elemento.
  5. Lucylu'

    Lucylu' Giardinauta

    Registrato:
    2 Maggio 2018
    Messaggi:
    835
    Località:
    Torino
    Località:
    Torino
    forse ho capito,guardando sul web!È un porcellino di terra(o almeno credo) innocuo!In realtà dovrebbe aiutare la pianta a difendersi da parassiti come la cocciniglia !Vive nel terreno umido ,ma esce allo scoperto solo quando il terreno è.....come dire.....esaurito!Forse il mio epifillo ha solo bisogno di un bel travaso e di terriccio più umido!E questi animaletti uscendo fuori dal terreno me lo stanno indicando!
     
    A Mile piace questo elemento.
  6. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.365
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Come hai già scoperto sono piccoli crostacei terresti che si nutrono principalmente di materiale in decomposizione, io ne ho migliaia nei vasi sul balcone. Più che altro amano molto l'umidità, non è che il terriccio della tua pianta è troppo bagnato?
     
  7. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    4.127
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    L'epifillo non ama il terreno troppo umido. Ora che è in terriccio nuovo (hai fatto bene a cambiare la terra) bagnalo solo ogni volta che il terriccio è ben asciutto. Inizia a diradare le innaffiature per poi sospenderle del tutto da novembre a marzo. E ricovera la pianta in un luogo molto luminoso (anche con qualche ora di sole) e non riscaldato PENA IL NON VEDERLO FIORIRE MAI. Hai una tromba luminosa delle scale? Bene! Altrimenti portalo in pensione invernale dalla signora Betty (se ha il posto con i requisiti che ti ho indicato).
     
  8. reginaldo

    reginaldo Florello Senior

    Registrato:
    9 Gennaio 2001
    Messaggi:
    7.841
    Località:
    Bologna
  9. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    4.127
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
  10. reginaldo

    reginaldo Florello Senior

    Registrato:
    9 Gennaio 2001
    Messaggi:
    7.841
    Località:
    Bologna
    Concordo, allora è meglio non provarci
     

Condividi questa Pagina