• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Dubbio per risemina: maciste o royal blue

Tia91

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti,
sono nuovo del forum... Un paio di anni fa ho seminato Maciste nel mio giardino di circa 350mq. Dopo aver arieggiato in Settembre ora ci sono alcune zone di terra e molte erbacce, sia foglia larga (soprattutto margherite a ovest) che foglia stretta (credo Digitaria sanguinalis a est, per sicurezza allego foto).

Ora le cose che vorrei fare, ma sulle quali ho dei dubbi, sono:
  1. diserbare con un diserbante selettivo sia per foglia larga che un altro per foglia stretta: consigli?
  2. tagliare il prato: a che altezza consigliate?;
  3. arieggiare: può aver senso scarificare o danneggerei troppo il prato?;
  4. riseminare dove ci sono i punti senza erba: vedo che si parla molto bene di Royal park della Bottos. Mi consigliate di continuare con il Maciste oppure potrei utilizzare il Royal park per la risemina nelle zone senza erba? Si noterebbe la differenza?
  5. concimare: qui cosa mi consigliate di utilizzare? Un comune concime, come NaturalGreen Primavera/Autunno, oppure visto che risemino qualcosa di diverso?
  6. Accendere l'irrigazione :) Ogni quanti giorni secondo voi dovrei irrigare? Ci sono differenze tra est, ovest e nord (esposizioni del mio prato) che dovrei prendere in considerazione?
In ultimo vi chiedo: è corretto l'ordine delle attività e sono realmente tutte necessarie e consigliate?

Grazie mille per l'aiuto ad un principiante
 

Allegati

  • IMG_20200328_103215.jpeg
    IMG_20200328_103215.jpeg
    163,6 KB · Visite: 29
  • IMG_20200328_150758.jpeg
    IMG_20200328_150758.jpeg
    152,5 KB · Visite: 44
Ultima modifica:

america

Maestro Giardinauta
Io rimetterei maciste.
Anche perché inutile spendere soldi in più se poi non si segue una manutenzione ordinaria decente.
Il royal blue non fa miracoli se non seguito con manutenzione costante e fatta con passione

La prima foto parla da sé.

Non è una critica a te. Ognuno di noi decide quanto tempo/denaro utilizzare per il proprio tappeto erboso e se le malerbe sono arrivate a quel altezza c'è da farsi qualche domanda.

Inviato dal mio Redmi 4X utilizzando Tapatalk
 

Tia91

Aspirante Giardinauta
Vero, hai ragione. Tieni presente che quest'anno non ho ancora tagliato il prato, un po' perché non so se va bene tagliarlo prima di diserbare e un po' perché con questa situazione mi sta venendo difficile trovare il diserbante.

Per quanto riguarda maciste e royal Park (scusami ma nel messaggio precedente ho sbagliato a scrivere) li ho trovati praticamente allo stesso prezzo: 11,5 €/kg maciste e 10,8€/kg royal Park. Aggiungo, parlo di royal Park perché parlando con un giardiniere mi ha consigliato questo anziché maciste ma leggendo online sembra avere colore differente.

Da quest'anno vorrei veramente iniziare a mettermi sul prato perché sembrerà banale ma a settembre soltanto con arieggiatura e concime ho visto dei risultati molto buoni che mi trasmettono voglia di curare il prato. Quest'anno effettivamente sono arrivato molto tardi con i tempi.

Posso avere consigli anche sugli altri punti per provare a partire? Ho anche pensato, viste le erbacce, di ripartire da zero ma spero non sia necessario.

Grazie mille
 
Ultima modifica:

Secca_tutto

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti,
sono nuovo del forum... Un paio di anni fa ho seminato Maciste nel mio giardino di circa 350mq. Dopo aver arieggiato in Settembre ora ci sono alcune zone di terra e molte erbacce, sia foglia larga (soprattutto margherite a ovest) che foglia stretta (credo Digitaria sanguinalis a est, per sicurezza allego foto).

Ora le cose che vorrei fare, ma sulle quali ho dei dubbi, sono:
  1. diserbare con un diserbante selettivo sia per foglia larga che un altro per foglia stretta: consigli?
  2. tagliare il prato: a che altezza consigliate?;
  3. arieggiare: può aver senso scarificare o danneggerei troppo il prato?;
  4. riseminare dove ci sono i punti senza erba: vedo che si parla molto bene di Royal park della Bottos. Mi consigliate di continuare con il Maciste oppure potrei utilizzare il Royal park per la risemina nelle zone senza erba? Si noterebbe la differenza?
  5. concimare: qui cosa mi consigliate di utilizzare? Un comune concime, come NaturalGreen Primavera/Autunno, oppure visto che risemino qualcosa di diverso?
  6. Accendere l'irrigazione :) Ogni quanti giorni secondo voi dovrei irrigare? Ci sono differenze tra est, ovest e nord (esposizioni del mio prato) che dovrei prendere in considerazione?
In ultimo vi chiedo: è corretto l'ordine delle attività e sono realmente tutte necessarie e consigliate?

Grazie mille per l'aiuto ad un principiante

Ti dico la mia, se con maciste ti sei trovato bene meglio non traseminare con altre essenze perché noteresti la differenza, a meno di non rifare tutto. Strappa manualmente tutte le erbacce che riesci, taglia il prato molto basso, 2,5/3 cm, arieggia con vigore. Spargi del buon terriccio da prato e semini abbondantemente nelle zone diradate tenendoti anche al 50% in più delle dosi consigliate per la semina. Per il concime va bene quello che usi, anche se trasemini.
Per i primi 15 giorni devi irrigare più volte durante il giorno per pochi minuti, devi tenere il prato sempre umido, quindi regolati tu in modo che i semi non si secchino mai fino alla completa germinazione. Dopo questa fase invece devi irrigare ogni 2-3 giorni abbondantemente. Ti rimando a questo 3d dove trovi tutte le informazioni di base che ti servono.

https://r.tapatalk.com/shareLink/to...&share_fid=22310&share_type=t&link_source=app

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
 

Tia91

Aspirante Giardinauta
Ti dico la mia, se con maciste ti sei trovato bene meglio non traseminare con altre essenze perché noteresti la differenza, a meno di non rifare tutto. Strappa manualmente tutte le erbacce che riesci, taglia il prato molto basso, 2,5/3 cm, arieggia con vigore. Spargi del buon terriccio da prato e semini abbondantemente nelle zone diradate tenendoti anche al 50% in più delle dosi consigliate per la semina. Per il concime va bene quello che usi, anche se trasemini.
Per i primi 15 giorni devi irrigare più volte durante il giorno per pochi minuti, devi tenere il prato sempre umido, quindi regolati tu in modo che i semi non si secchino mai fino alla completa germinazione. Dopo questa fase invece devi irrigare ogni 2-3 giorni abbondantemente. Ti rimando a questo 3d dove trovi tutte le informazioni di base che ti servono.

https://r.tapatalk.com/shareLink/to...&share_fid=22310&share_type=t&link_source=app

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Grazie mille. Domani strapperò tutte le erbacce e taglierò il prato. Posso già arieggiare oppure devo aspettare?
Poi attenderò la consegna di terriccio (probabilmente terriccio cam'bio), maciste e concime e provo a riseminare. Per sicurezza sto comprando anche dicotex per foglia larga da applicare su quelle rimaste.

Vi tengo aggiornati
 

Phil

Esperto Sez. Prato
Grazie mille. Domani strapperò tutte le erbacce e taglierò il prato. Posso già arieggiare oppure devo aspettare?
Poi attenderò la consegna di terriccio (probabilmente terriccio cam'bio), maciste e concime e provo a riseminare. Per sicurezza sto comprando anche dicotex per foglia larga da applicare su quelle rimaste.

Vi tengo aggiornati
Devi arieggiare dopo che il diserbo ha agito per bene.

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
 

Lucav87

Aspirante Giardinauta
io ho seminato maciste giovedì su 300mq di prato... sto attendendo la germinazione... speriamo che parta... (sovradosaggio dovuto a errato calcolo... ho seminato 35kg su appunto 300mq di giardino)
 

Phil

Esperto Sez. Prato
Eh hai fatto un bel casino hai seminato 116 gr/mq.. Speriamo tu non abbia grossi problemi di competizione ma saranno inevitabili.

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
 

Lucav87

Aspirante Giardinauta
Eh hai fatto un bel casino hai seminato 116 gr/mq.. Speriamo tu non abbia grossi problemi di competizione ma saranno inevitabili.

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
cosa si rischia? che ho buttato i soldi ma il prato cresce ugualmente oppure non cresce nulla? grazie
 

Phil

Esperto Sez. Prato
Crescerà anche troppo, questo è il problema. Ossia che essendo troppo fitto ad un certo punto potrai avere probelmi di moria diffusa di molte delle piantule che si soffocheranno tra di loro. Una selezione naturale praticamente. Vedremo man mano.

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
 

Phil

Esperto Sez. Prato
Se hai seminato giovedì scorso dovresti vedere i primi gemrinelli entro 2/3 giorni circa. Se mantieni sempre umido.

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
 

Lucav87

Aspirante Giardinauta
Si, l’irrigazione automatica parte 4 volte al giorno per qualche minuto.. per tenere tutto umido
 

SteMOT

Aspirante Giardinauta
Dove avevo seminato, probabilmente troppo fitto, ho avuto alcuni problemi di damping off.
Magari inizia ad informarti sulla patologia, e tieni controllato il prato. (all'epoca, se avessi saputo cosa cercare, avrebbe fatto molti meno danni)
 

Lucav87

Aspirante Giardinauta
Dove avevo seminato, probabilmente troppo fitto, ho avuto alcuni problemi di damping off.
Magari inizia ad informarti sulla patologia, e tieni controllato il prato. (all'epoca, se avessi saputo cosa cercare, avrebbe fatto molti meno danni)

sarebbe? cosa posso fare di efficace già da ora?
 

Phil

Esperto Sez. Prato
Una patologia tipica dei sovradosaggi. Si interviene con fungicidi appositi, ma ti ho già scritto in pvt.

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
 

SteMOT

Aspirante Giardinauta
sarebbe? cosa posso fare di efficace già da ora?
A mio avviso, la cosa migliore da fare e cercare info e foto per riconoscere subito il problema. (Sul forum e con Google in generale)
Ed avere a casa un funghicida adatto da usare ai primi problemi, patentino permettendo. (Per queste info qualche ricerca sul forum è perfetta)
Se avessi fatto così, probabilmente me la cavo con un trattamento maggiormente localizzato, senza dover trattare tutto.
 

Tia91

Aspirante Giardinauta
Devi arieggiare dopo che il diserbo ha agito per bene.

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
Grazie del consiglio. Sabato ho strappato erbacce, tagliato il prato e arieggiato. Sto aspettando il diserbante; che dici? Dopo che fa effetto faccio un'altra arieggiatura veloce?

Per la risemina dopo l'arieggiatura devo prima mettere il terriccio aggiuntivo oppure semino e copro con il terriccio? Inoltre, dopo quanto dovrò concimare?

Grazie

Inviato dal mio ONEPLUS A6013 utilizzando Tapatalk
 

Phil

Esperto Sez. Prato
-si meglio che fai una arieggiatura dopo, anche per migliorare il letto per la trasemina.
-terreno meglio sopra i semi.
-il concime dallo 5 giorni circa la trasemina.

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
 
Alto