1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Dipladenia foglie cadenti

Discussione in 'Piante rampicanti e ricadenti' iniziata da antonellab, 7 Luglio 2020.

  1. antonellab

    antonellab Giardinauta Senior

    Registrato:
    13 Giugno 2006
    Messaggi:
    1.267
    Località:
    Palermo
    Buongiorno, da un paio di mesi ho una dipladenia che mi ha dato grandi soddisfazioni, sviluppando rami e fiori, purtroppo da qualche giorno ho notato che perde il fogliamo anche se ancora verde, guardandola non mi sembra che sia attaccata da parassiti.
    La mattina prende per alcune ore il sole di pomeriggio ombra e la irrigo a giorni alterni, una volta a settimana la nutro con del fertilizzante Cifo generico.
    Di cosa si può trattare? Grazie per il vostro aiuto
     

    Files Allegati:

  2. QuadropheniaG

    QuadropheniaG Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Luglio 2020
    Messaggi:
    3
    Località:
    Roma
    sembra in gran forma dalla foto, ed è strano che perda le foglie verdi anche quando è in fiore: le piante sotto stress si liberano dei frutti e dei fiori privilegiando la preservazione del fogliame. L'unica spiegazione è il fertilizzante: una volta a settimana è troppo per qualsiasi pianta domestica, è meglio ogni due/tre. Inoltre, tieni conto che i fertilizzanti in commercio, soprattutto quelli generici, sono molto forti, e sono troppo ricchi per le piante piccole in vaso. Inoltre le proporzioni che i produttori consigliano tra acqua e fertilizzante (per la mia esperienza) sono eccessive. Prova a mettere le mani nell'innaffiatoio con il fertilizzante diluito secondo le proporzioni suggerite, e guarda cosa succede: si secca la pelle. Sono dunque molto aggressivi. Quindi ti consiglio, oltre che diradare la concimatura, diluirla ancora di più, ad esempio se c'è scritto un tappo per due litri, prova un terzo di tappo. Fai sempre in tempo ad aumentare! Facci sapere come va ;)
     
    A Mida e iole24 piace questo messaggio.
  3. angelone54

    angelone54 Guru Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    3.065
    Località:
    savona
    La concimazione in piena estate non si fa per via delle giornate afose.
     
  4. Mida

    Mida Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Luglio 2019
    Messaggi:
    154
    Località:
    Trapani
    Ho elargito allegramente e a piene mani un ottimo nutriente per tutta l'estate (fortunatamente, però, in dosi minime rispetto a quelle indicate!). Ma perché non scrivono nulla di nulla nelle etichette riguardo alle precauzioni d'uso di ciascun prodotto?
     
  5. Mida

    Mida Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Luglio 2019
    Messaggi:
    154
    Località:
    Trapani
    Scusa, premetto che non sono un'esperta, ma le dipladenie mi hanno conquistata, sono bellissime e molto generose. Concordo con gli esperti che ti hanno risposto e mi permetto di aggiungere un suggerimento: non annaffiarle così spesso, tocca il terriccio prima e annaffia solo se è asciutto, inoltre, se il terriccio è costituito di sola torba bisogna fare molta attenzione poiché la torba asciuga in superficie, ma lascia la pianta zuppa in profondità (me lo ha spiegato un agronomo) soffocando le rafici. Adesso, quando rinvaso, sistemo sul fondo tre dita di argilla espansa, poi del terriccio per piante grasse, molto drenante, poi sistemo la pianta col suo pane e tutt'intorno la torba. Non ho registrato i soliti "decessi" durante l'estate! Scusami, mi sono dilungata troppo. Facci sapere
     

Condividi questa Pagina