1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Decespugliatore Echo RM-510, qualcuno lo conosce?

Discussione in 'Macchine - Meteorologia - Tecniche' iniziata da danielelippi, 4 Febbraio 2010.

  1. danielelippi

    danielelippi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Febbraio 2010
    Messaggi:
    6
    Località:
    Toscana
    Ciao, mi hanno proposto il dece in oggetto, ma non e' sui cataloghi cartacei e neppure sul sito... e' nuovo?

    Grazie!
     
  2. peppone69

    peppone69 Esperto in Macchine agroforestali e da giardino

    Registrato:
    20 Aprile 2009
    Messaggi:
    3.484
    Località:
    NORD ITALIA
    sì è nuovo. è una evoluzione del RM 500 cui hanno spinto un pelino la coppia motore. essendo che l'RM 500 era ed è una macchina fenomenale e questa si presenta ancora più cattiva (3hp scarsi...non male) direi che dovrebbe essere un validissimo compagno di lavoro. come del resto quasi tutti i prodotti di casa echo: grande cura nei materiali e validi laboratori di ricerca. nello specifico l'RM 510 (che ad esempio monta carter motore in lega di magnesio...e scusate se è poco!) sviluppa una tecnologia echo simile a quella husqvarna (x torq) e zenoah (strato charged) per le basse emissioni inquinanti. il prezzo di norma si aggira fra i 550 ed i 600 euro. li vale tutti.

    saluti
    peppone
     
  3. danielelippi

    danielelippi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Febbraio 2010
    Messaggi:
    6
    Località:
    Toscana
    Grazie Peppone!

    Devo fare manutenzione ad una zona olivata (terrazzata) e circa un ettaro di bosco (ovvero rovi e altra vegetazione spontanea), credo che andro' per l'Echo senza arrivare al solito f480 di Stihl, sinceramente oltre il mio budget essendo un hobby! :)

    Che ne pensi? Ciao!
     
    Ultima modifica: 5 Febbraio 2010
  4. mynuvola

    mynuvola Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Ottobre 2009
    Messaggi:
    449
    Località:
    le colline della Versilia
    Io ho l'Echo RM 5000 ed è una macchina fantastica! La uso per fare proprio il lavoro che devi fare tu, abbiamo un uliveto terrazzato e il bosco... e un grande lavoro di ripulitura da fare! E' stato un ottimo acquisto!

    :flower:
     
  5. peppone69

    peppone69 Esperto in Macchine agroforestali e da giardino

    Registrato:
    20 Aprile 2009
    Messaggi:
    3.484
    Località:
    NORD ITALIA
    lo stihl fr 480 è una buona macchina, ma dal punto di vista puramente meccanico inferiore all'echo rm 500. lo stihl costa caro anche perchè paghi il marchio e il marketing promozionale che la stihl sviluppa in pubblicità su scala planetaria. inoltre il motore dell'fr480 (che ripeto essere comunque un validissimo attrezzo) è come concezione meccanica MOLTO superato...deriva da un motore maruyama di più di dieci anni fa.
     
  6. danielelippi

    danielelippi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Febbraio 2010
    Messaggi:
    6
    Località:
    Toscana
    Bene, ringrazio tutti... i prossimi giorni vado a fare l'acquisto!

    Ne approfitterei anche per chiedere a Mynuvola cosi' come a Peppone69 (visto il forum che gestisce) e comunque a tutti gli altri, se e' il caso di dotarsi, appunto, di una motosega per gli arbusti un po' piu' "attempati". Premetto che non ne ho mai usata una e che farei solo degli interventi saltuari. Un modellino economico, ma che fa il suo lavoro?

    E ancora: parte del bosco e' gia' stato pulito e stavo valutando la possibilita' di piantare altri olivi. Ci sono pero' a terra dei "mozziconi" dei vecchi tronchi di qualche cm di diametro e altre sterpaglie robuste non sradicate. Immagino che usare la motosega rasoterra non sia consigliabile... o sbaglio? In alternativa cosa posso usare per abbassarli almeno un po' e farli sparire nella terra?

    Ciao e grazie!
     
  7. peppone69

    peppone69 Esperto in Macchine agroforestali e da giardino

    Registrato:
    20 Aprile 2009
    Messaggi:
    3.484
    Località:
    NORD ITALIA
    allora: dipende dalle dimensioni degli arbusti che devi tagliare e da che testina scegli di montare sul tuo decespugliatore. chiaro che se monti il semplice filo tolta l'erba e qualche rovo piccolo per il resto devi dotarti di una motosega. se invece (e sull'echo lo puoi fare) decidi di montare testine "toste" (macinoni, testine rampanti, testine catena come il Brogio, etc) allora fino a diametri di 4/5 cm non hai bisogno della motosega.
    in ogni caso una motosega prima o poi ti servirà, ad esempio per le potature o per tirare giù qualche albero che deciderai. gli olivi sono di norma piante bassine (ovviamente se curati, altrimenti crescono anche loro) perciò non credo che tu abbia bisogno di una motosega da potatura (per capirci: sono quelle che si impugnano con una mano sola) e piuttosto ti consiglierei di orientarti su una motosega normale di piccola cilindrata. personalmente ti consiglio la Oleomac 936, di fabbricazione interamente italiana e con una vastissima rete di assistenza in tutta Italia. è in offerta dai concessionari a 199euro ed è una motosega hobbistica molto affidabile.

    la catena della motosega non deve MAI toccare la terra altrimente perde il filo. l'unica è scavare attorno uno spazio di alcuni cm di profondità, pulire bene il legno e tagliare con motosega evitando di toccare la terra. non ci sono altre soluzioni (a meno che tu non disponga di un grosso trattore o di una escavatrice per portar via d'un colpo albero e radici). comunque non è difficile. fidati.
     
    Ultima modifica: 6 Febbraio 2010
    A mynuvola piace questo elemento.
  8. danielelippi

    danielelippi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Febbraio 2010
    Messaggi:
    6
    Località:
    Toscana
    Ok, nei prossimi giorni faccio qualche giro in zona per vedere anche questa, grazie!


    Bene, faro' tesoro del tuo consiglio e la usero' con criterio :)


    Al costo di essere ripetitivo... grazie!
     
  9. peppone69

    peppone69 Esperto in Macchine agroforestali e da giardino

    Registrato:
    20 Aprile 2009
    Messaggi:
    3.484
    Località:
    NORD ITALIA
    figurati. per così poco. se hai bisogno di altro mi trovi qui oppure sul mio forum.

    saluti
    peppone
     
  10. mynuvola

    mynuvola Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Ottobre 2009
    Messaggi:
    449
    Località:
    le colline della Versilia
    Dunque, personalmente io con la lama montata sull'Echo (invece del filo) ho tagliato pruni belli tosti, comunque ho comprato anche un motocoltivatore dove monto il piatto taglia erba e le cose più ardue le faccio con quello... taglia anche i canneti, non si ferma davanti a nulla! Anche per la pulizia delle piane torna benissimo perchè si fa tutto in modo rapido ed efficace e poi le rifiniture le faccio col decespugliatore.
    La motosega come dice peppone è necessaria, però ti consiglio di seguire assolutamente i suoi consigli per l'utilizzo. Il problema dei tronchi è comune, ma non resta che tagliarli bassi e lasciare che le radici marciscano da sè, sradicarli è impossibile.

    :flower:
     
    A peppone69 piace questo elemento.
  11. peppone69

    peppone69 Esperto in Macchine agroforestali e da giardino

    Registrato:
    20 Aprile 2009
    Messaggi:
    3.484
    Località:
    NORD ITALIA
    grazie per la fiducia mynuvola. comunque io ti consiglio di evitare di entrare nei canneti con il motocoltivatore perchè alla lunga rovini la lama (se monta su la lama), se invece monta la trincia allora vai così che vai bene.
     
  12. mynuvola

    mynuvola Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Ottobre 2009
    Messaggi:
    449
    Località:
    le colline della Versilia
    Si hai ragione, ma non era molto grossa la parte in cui erano cresciute le canne e ovviamente si voleva provare la macchina... Devo dire ottima anche in quel frangente! Per il resto il nostro problema restano i pruni e quelli li macina che è una bellezza. Fa davvero soddisfazione vederla lavorare! Resa eccellente e mole di lavoro impressionante realizzata in pochissimo tempo.

    :flower:
     
  13. danielelippi

    danielelippi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Febbraio 2010
    Messaggi:
    6
    Località:
    Toscana
    Stamani ho buttato giu' un po' di tralci di rovi che salivano fin sopra le piante, ora per terra c'e' un tappeto di pruni alto 5-10 cm :)

    Cosa mi conviene fare? Ci passo sopra con il dece o li brucio? :)
     
  14. peppone69

    peppone69 Esperto in Macchine agroforestali e da giardino

    Registrato:
    20 Aprile 2009
    Messaggi:
    3.484
    Località:
    NORD ITALIA
    decespugliatore.
     

Condividi questa Pagina