1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Debellare l'edera

Discussione in 'Giardinaggio' iniziata da kelfen, 24 Dicembre 2017.

  1. kelfen

    kelfen Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Ottobre 2017
    Messaggi:
    25
    Località:
    Monza
    Ho cercato a lungo su questo forum ed online, ma non ho trovato nulla che mi abbia chiarito le idee.
    Ho acquistato da poco casa ed ho il giardino infestato dell'edera, questa si è sviluppata tutto lungo il muretto ed ha "attaccato" due palme e delle piante di gelsomino.

    Come posso debellarla?
    Ho visto che rimuovere le radici è quasi impossibile (sicuramente qualcosa mi sfuggirebbe), l'unica alternativa mi sembra essere utilizzare del diserbante (ma quale?).
    Per il prato non mi interessa, lo dovrò ripiantumare questa primavera, ma il gelsomino e le palme le vorrei tenere.

    Avete consigli/esperienze?
     
  2. Crimson king

    Crimson king Florello

    Registrato:
    15 Marzo 2016
    Messaggi:
    5.934
    Località:
    Albano
    Ciao, io uso la versione manuale per quello che é possibile per l'eventuale residuo basta tenerla sott'occhio. Dare diserbanti per l'edera essendo forti possono rovinare le piante che si vogliono liberare.
     
  3. Icchy92

    Icchy92 Guru Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    3.063
    Località:
    Sesto san Giovanni
    La tagli alla base del tronco ed elimini anche i germogli che farà successivamente, ma eventualmente potresti riuscire a farla crescere in modo ordinato senza toglierla del tutto :)
     
  4. kelfen

    kelfen Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Ottobre 2017
    Messaggi:
    25
    Località:
    Monza
    Quindi un modo per debellarla definitivamente non sembra proprio esserci, giusto?
    Se invece decidessi di "sacrificare" le piante vicine potrebbe esserci un modo?
     
  5. Caleuche

    Caleuche Guru Giardinauta

    Registrato:
    1 Maggio 2017
    Messaggi:
    3.263
    Località:
    Cessalto (TV)
    Secondo me se gli dai una spruzzatina con il gliphosate lontano dalle altre piante, la elimini, da provare
     
    A kiwoncello piace questo elemento.
  6. Icchy92

    Icchy92 Guru Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    3.063
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Che io sappia non funziona su queste piante quindi eviterei di contaminare la zona... ripeto, se vuoi proprio eliminarla totalmente devi tagliare le piante alla base, tenere sotto controllo ed eliminare eventuali ricacci.
     
  7. Caleuche

    Caleuche Guru Giardinauta

    Registrato:
    1 Maggio 2017
    Messaggi:
    3.263
    Località:
    Cessalto (TV)
    Contaminare...non mi risulta sia radioattivo...un tentativo col spruzzino io lo farei invece, ben che vada muore l'esera, mal che vada rimane là bella pimpante
     
  8. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Master Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    11.193
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    il glifosate non ha effetto sull'edera. La lotta costante estirpando quante più radici e fusti possibili si'.
     
  9. kiwoncello

    kiwoncello Master Florello

    Registrato:
    29 Gennaio 2005
    Messaggi:
    11.166
    Località:
    Liguria, Golfo Tigullio
    Scusami se ti contraddico, ma funziona eccome (parliamo di Glifosato) come direttamente constatato: ovviamente gli effetti si vedono dopo un certo tempo quando l'edera inizia ad appassire....
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  10. Caleuche

    Caleuche Guru Giardinauta

    Registrato:
    1 Maggio 2017
    Messaggi:
    3.263
    Località:
    Cessalto (TV)
    Il gliphosate è un diserbo totale, e come tale agisce su quasi tutto, anche secondo me sull'edera fa effetto, ovvio che se viene usato in questo periodo avrà tempi biblici, ma non per colpa del prodotto, ma perché la pianta è in riposo vegetativo, lascia che la linfa inizi a scirrere in primavera, e poi vediamo se funziona o no, siamo qua tutti per imparare! :su:
     
    A kiwoncello piace questo elemento.
  11. Icchy92

    Icchy92 Guru Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    3.063
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Potrebbe anche funzionare, ma con tutti gli studi che stanno facendo sulla sua tossicità io eviterei di spruzzarlo a casaccio, soprattutto se ci sono alternative più veloci ed ecologiche.
     
  12. Caleuche

    Caleuche Guru Giardinauta

    Registrato:
    1 Maggio 2017
    Messaggi:
    3.263
    Località:
    Cessalto (TV)
    Per carità, a ognuno a casa propria fa come vuole, ma se abbiamo paura di chissà quale tossicità per una quantità chiamiamola pure ridicola di diserbo, e poi in casa utilizziamo prodotti per la pulizia molto più pericolosi, tanto per fare un esempio...cmq questo è uno degli eterni discorsi, da cui non se ne verrebbe fuori, per cui guardando alla domanda fatta, come eliminare l'esera, spruzzino con il totale all'aroma gliphosate, e secondo me :mazza:
     
    A kiwoncello piace questo elemento.
  13. assodifiori

    assodifiori Maestro Giardinauta

    Registrato:
    21 Maggio 2012
    Messaggi:
    2.829
    Località:
    novara
    anch'io credo che il glifosate non funzioni sull'edera, opterei per la manualità, tagliare alla base non serve a nulla......però son curioso di sapere come si orienterà il nostro amico Kelfen. Se diserbi poi facci sapere se funziona , passeranno ancora dei mesi,ma ricordati di aggiornarci grazie
     

Condividi questa Pagina