1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Coryphantha o Mammillaria?!

Discussione in 'Identificazione piante grasse' iniziata da AndreCiciula, 7 Maggio 2018.

  1. AndreCiciula

    AndreCiciula Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Maggio 2018
    Messaggi:
    22
    Località:
    Catania
    Salve a tutti!
    Ultimamente ho ricevuto in regalo questa cactacea e ho cercato di classificarla, ma anche se ho trovato alcune somiglianze con la Coryphanta Clavata non sono molto convinto sia lei..Forse potrebbe essere anche una qualche Mammillaria.
    Cosa ne pensate?

    P.S. Purtroppo quando l'ho ricevuta mancavano alcune spine in quella più grossa. WhatsApp Image 2018-05-07 at 14.37.36.jpeg
     
  2. AndreCiciula

    AndreCiciula Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Maggio 2018
    Messaggi:
    22
    Località:
    Catania
    mi sa che ho sbagliato sezione :\
     
  3. Delonix

    Delonix Guru Giardinauta

    Registrato:
    2 Aprile 2012
    Messaggi:
    3.424
    Località:
    Bologna
    Chiedi al moderatore di fartela spostare nella sezione succulente ;)
     
  4. AndreCiciula

    AndreCiciula Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Maggio 2018
    Messaggi:
    22
    Località:
    Catania
    Lo farò subito ti ringrazio!
     
  5. lore.l

    lore.l Moderatrice Sezz. Giardinaggio / Composizioni Flor Membro dello Staff

    Registrato:
    3 Giugno 2008
    Messaggi:
    24.790
    Località:
    prov.Cremona
    Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.
     
  6. reginaldo

    reginaldo Florello Senior

    Registrato:
    9 Gennaio 2001
    Messaggi:
    7.599
    Località:
    Bologna
    Per me è una Mammillaria
     
  7. AndreCiciula

    AndreCiciula Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Maggio 2018
    Messaggi:
    22
    Località:
    Catania
    Si, anche io l'ho pensato ma l'ho messa a confronto con tante specie di Mammillaria e non ho trovato nulla di convincente :\
     
  8. Delonix

    Delonix Guru Giardinauta

    Registrato:
    2 Aprile 2012
    Messaggi:
    3.424
    Località:
    Bologna
    Hai valutato gli ibridi ferobergia? Sono ibridi tra Ferocactus e Leuchtenbergia principis...
     
  9. AndreCiciula

    AndreCiciula Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Maggio 2018
    Messaggi:
    22
    Località:
    Catania
    Potrebbe essere...ma in genere la ferobergia ha delle spine più spesse e in più le protuberanze dove sono le spine (che avranno un nome ma che sconosco :p) sono meno ravvicinate le une con le altre e sono molto più tozze rispetto alla mia piantina..ahahah non mi do pace
     
  10. chebarba

    chebarba Giardinauta

    Registrato:
    11 Aprile 2009
    Messaggi:
    864
    Località:
    alba piemonte
    No no, è una Mammillaria di sicuro, la specie è un poco più difficile, visto che mancano molte spine, sinonimo di crescita anomala. Io penso a qualcosa come longimamma o li vicino comunque...
     
  11. AndreCiciula

    AndreCiciula Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Maggio 2018
    Messaggi:
    22
    Località:
    Catania
    Si anche io ho pensato alla longimamma ma ancora non sono convinto..le protuberanze sono molto più lunghe e alcune si curvano
     
    Ultima modifica: 8 Maggio 2018
  12. reginaldo

    reginaldo Florello Senior

    Registrato:
    9 Gennaio 2001
    Messaggi:
    7.599
    Località:
    Bologna
    Io avevo pensato a Mammillaria camptotricha forma
     
  13. AndreCiciula

    AndreCiciula Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Maggio 2018
    Messaggi:
    22
    Località:
    Catania
    Ma non ha le spine di una forma e colore diversi rispetto alla mia?
     
  14. chebarba

    chebarba Giardinauta

    Registrato:
    11 Aprile 2009
    Messaggi:
    864
    Località:
    alba piemonte
    Correggo la mia id. precedente: potrebbe essere Mammillaria polythele.
     
    A elebar piace questo elemento.
  15. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    17.652
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana
    Ciao
    senza dubbio una Mammillaria appena riprenderà un aspetto normale sarà sicura la specie esatta.
     
  16. AndreCiciula

    AndreCiciula Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Maggio 2018
    Messaggi:
    22
    Località:
    Catania
    Si infatti..poi dovrei vedere i fiori per capire meglio
     
  17. AndreCiciula

    AndreCiciula Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Maggio 2018
    Messaggi:
    22
    Località:
    Catania
    E inoltre è similissima alla polythele..ma quando le cresceranno le spine non più perche la polythele ha poche spine e piccole..credo
     
  18. AndreCiciula

    AndreCiciula Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Maggio 2018
    Messaggi:
    22
    Località:
    Catania
    Ripensandoci bene, non potrebbe essere una mammillaria spinosissima ssp. pilcayensis ?
     
  19. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    17.652
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana
    Ciao
    di sicuro no, le spinosissime hanno spine corte e diritte aciculari.
     
  20. AndreCiciula

    AndreCiciula Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Maggio 2018
    Messaggi:
    22
    Località:
    Catania
    E non sono così le spine di quella più piccolina? Soprattutto i tubercoli sono molto simili
     

Condividi questa Pagina