1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

corbezzolo che non fruttifica

Discussione in 'Orto e frutteto' iniziata da webgove, 5 Ottobre 2015.

  1. webgove

    webgove Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    23 Maggio 2011
    Messaggi:
    29
    Località:
    arezzo
    ho piantato il cobrezzolo nel mio giardino da 5 anni, la pianta ¨¨ bella grande , oltre 2 metri d altezza, adesso st¨¤ facendo i fiori , ma non ne vuole sapere dei frutti.
    solo un anno mi ha fatto 2 frutti in tutta la pianta.
    ha preso un paio un paio di volte attacchi da insettini che hanno fatto cadere tutte le foglie in basso e poi trattato con callifort .
    altro non ho fatto, non ho mai concimato e non ho mai potato .

    per la prossima stagione voglio capire quale azioni inraprendere.
    se dare il ramato rpeventivo in primavera , con cosa concimare se necessario e dato che lo vorrei mantenere a cespuglio , come potare , se posso semplicemente svettare le cime paregiandolo, e tagliando anche i rami piu grossi principali

    grazie
     
  2. lelio

    lelio Giardinauta

    Registrato:
    31 Maggio 2013
    Messaggi:
    527
    Località:
    Sciacca
    Se non hai mai avuto attacchi fungini,il ramato è inutile.
    Dato che non lo hai mai potato immagino che i rami partiranno quasi da terra: vuoi fare proprio un cespuglio , o magari scoprire qualche palmo di fusto? Quello che ti raccomando è di procedere per gradi: hai fatto bene a non toccarlo per 5 anni, ma adesso devi andarci piano:potature troppo drastiche potrebbero squilibrare la pianta e rendere ancora più difficile la fruttificazione.
    Come concime, un bilanciato o con leggera prevalenza di fosforo e potassio andrà bene; io sono un sostenitore dei concimi organici, ma non voglio influenzare nessuno.
     
  3. NicolaScru

    NicolaScru Giardinauta

    Registrato:
    22 Aprile 2015
    Messaggi:
    961
    Pensato a un problema di impollinazione? Il corbezzolo fiorisce adesso quindi in giro ci possono essere poche api. Prendi un pennellino, prova a fecondare qualche fiore e vedi se la pianta li produce. Sinceramente non credo sia un problema di concimazione. È una pianta rustica, vive bene anche al nord, e in diversi terreni (ne ho viste sia vicino al mare che in collina)

    Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk
     
    A monikk64 piace questo elemento.
  4. rondinella

    rondinella Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2010
    Messaggi:
    803
    Località:
    Emilia
    quoto nicola in quanto il nostro corbezzolo, pianta di almeno 20 anni, bella grande e forte (mai potata e mai verrà potata!!!) non ha fruttificato i due anni che non si sono visti i bombi.

    qui da noi infatti abbiamo notato che il bombo è il grande impollinatore del corbezzolo (altri insettini entrano ed escono dai fiori ma sono minuscoli, non so se riescano a fare l'impollinazione) e ne va letteralmente pazzo
    i due anni che abbiamo notato una riduzione di bombi sono stati seguiti l'autunno successivo da quasi 0 frutti
     
  5. rondinella

    rondinella Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2010
    Messaggi:
    803
    Località:
    Emilia
    ps le bestioline di cui parli nel ns caso erano cocciniglie
    il corbezzolo dovrebbe avere una resistenza straordinaria e perde le foglie che sono state danneggiate
    tuttavia dopo un trapianto di una siepe di alloro infestata è stato lui pure attaccato
    noi abbiamo dovuto fare x 2 anni un trattamento specifico.

    informati velocemente perchè nel caso fossero cocciniglie anche le tue (e loro si che se sono tante attaccano debilitano la pianta e non la fanno fruttificare) il trattamento va fatto ora se non ricordo male (cmq lontano da primavera ed estate)
     
  6. Delvi83

    Delvi83 Giardinauta

    Registrato:
    26 Ottobre 2010
    Messaggi:
    796
    Località:
    Novara
    Di solito il Corbezzolo è autofertile ed un po' di polline dovrebbe muoversi all'interno del fiore....se poi è in fioritura ora (ci sono varietà che fioriscono prima e altre dopo) ci sono ancora le Api....il problema può essere il gelo invernale? Il forte gelo fa abortire i frutticini...
     
  7. Marcello

    Marcello Master Florello

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    10.306
    Località:
    sud Sardegna
    il trattamento per la cocciniglia va fatto ad inizio primavera per prevenire e in estate per curare rispettando le dosi e le temperature di posa.
    comunque anche adesso se necessario.
     
  8. rondinella

    rondinella Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2010
    Messaggi:
    803
    Località:
    Emilia
    grazie Marcello, mi ero sbagliata grazie per la precisazione
     
  9. Marcello

    Marcello Master Florello

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    10.306
    Località:
    sud Sardegna
    nessun problema grazie a te. :)
     
  10. gigios75

    gigios75 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Ottobre 2015
    Messaggi:
    3
    Trova sul tronco un nodo e poi fai una spennellata di calce vedrai quanti frutti farà....
     
  11. webgove

    webgove Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    23 Maggio 2011
    Messaggi:
    29
    Località:
    arezzo
    Questa della calce non l ho capita. Serve per prevenire malattie ? I fiori che ci adesso dovrebbero trasformarsi in frutti la prossima stagione ?
     
  12. Marcello

    Marcello Master Florello

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    10.306
    Località:
    sud Sardegna
    la pennellata di calce servirebbe contro le formiche,ma non c'entra con la produzione di frutticini.

    nei miei corbezzoli ho controllato e ci sono gia' pochi frutti acerbissimi ancora.Bisogna aspettare l'inverrno.
     
  13. Delvi83

    Delvi83 Giardinauta

    Registrato:
    26 Ottobre 2010
    Messaggi:
    796
    Località:
    Novara
    I frutti che matureranno tra questo autunno e inverno sono quelli della passata stagione.....i nuovi frutti si formeranno dalla fioritura che inizia ora (o tra un po') e si protrae a volte anche fino a Marzo (dipende da varietà, clima etc..).

    Il Corbezzolo fiorisce in autunno-inverno....i suoi fiori devono superare il gelo per diventare frutti, se il gelo è troppo forte non ce la fanno.
     
  14. Ergoiaia

    Ergoiaia Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    17 Ottobre 2019
    Messaggi:
    32
    Località:
    CARBONERAS Andalusia
    Località:
    Carboneras - Andalusia - Spagna
    Che prodotto avete usato per debellare la cocciniglia. Ho da poco piantato un Corbezzolo ma vicino ho una pianta di lime che ho trattato con olio di nime senza riuscire a debellarla definitivamente. L'albero è grande e non si riesce ad aspergerne tutta la chioma, ci vorrebbe unprodotto sistemico, ma quale?
     
  15. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Florello Senior

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    9.144
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    olio bianco
     

Condividi questa Pagina