• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Consigli Calathea

Maricaro1984

Aspirante Giardinauta
Salve a tutti, ho comprato un paio di mesi fa una calathea. In un primo momento l’avevo messa in una stanza molto luminosa ma, anche se non veniva mai investita dalla luce diretta del sole, la trovavo sempre con le foglie piegate... dopo qualche giorno ho notato che le foglie hanno iniziato ad arricciarsi e l’ho spostata in un angolo più buio. Allego foto della posizione:
3ba63b3ab72b5508936600b70c91ae89.jpg

Adesso ha nuovi germogli ma le foglie non sono bellissime, sono un po’ arricciate...cosa mi suggerite per donarle un aspetto più florido? Grazie in anticipo!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Puntina

Maestro Giardinauta
Ciao, spiegaci come la stai coltivando, come gestisci le annaffiature, le concimazioni, se ha mai fatto un rinvaso, ecc.
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

la pianta non aveva bisogno di più ombra ma di più acqua.
Rimettila pure nella posizione luminosa (ma non al sole diretto) e tieni il terreno umido ma non zuppo.
Occhio al controvaso...deve sempre essere vuoto.
Quando bagni irrora tutta la zolla fino a quando l'acqua non esce da sotto. Poi butta l'acqua in eccesso.

Ste
 

Maricaro1984

Aspirante Giardinauta
Grazie per le risposte! Non ho rinvasato, ma quando ho comprato la pianta ho trovato il terriccio davvero inzuppato, tanto che era cresciuta anche un po’ di muffa nella parte superiore, per questo ho aspettato a dare di nuovo acqua dopo l’acquisto. Ho dato concime liquido una volta, la settimana scorsa. Secondo voi quelle foglie sono ormai senza speranza? Devo solo confidare nei nuovi germogli?
Il vaso di legno è vuoto, non so se intendevi questo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Maricaro1984

Aspirante Giardinauta
Ah, per le annaffiature mi regolo al tatto, lasciando il terriccio sempre umido, di solito una volta a settimana (dipende dalle temperature). Vaporizzo acqua distillata ogni due giorni.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

a me le vaporizzazioni piacciono poco. Non le faccio mai.
Devi imparare a gestire bene l'acqua.
Non si bagna "a tempo" ma quando serve. Al limite infili un dito nella terra e, se la senti umida, non bagni.

Il controvaso in legno deve essere sempre senza acqua. L'acqua in eccesso che esce dai fori di scolo del vaso nero deve essere buttata via.

Non concimare. Le piante appena comprate sono già molto molto pompate. Non serve concimare oltre.

Ste
 
Alto