1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Come interrare Bulbi tulipano e giacinto , consigli per un neofita

Discussione in 'Bulbi - Cormi - Rizomi - Tuberi' iniziata da filippo2480, 12 Settembre 2019.

  1. filippo2480

    filippo2480 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Settembre 2019
    Messaggi:
    5
    Località:
    Palermo
    Ciao a tutti
    Mi sono avvicinato al giardinaggio da poco tempo, ma è già una passione e me ne sono innamorato.
    Mia mamma mi ha regalato una confezione di bulbi, tulipani e giacinto. Il discorso è che non so da dove iniziare e vorrei fare le cose per bene, in modo da vederli sbocciare.
    Ho letto cose contrastanti ( irrigare dopo la messa in vaso, non irrigare affatto, irrigare una sola volta .... ) e di utilizzare un fungicida sui bulbi prima di interrare , fungicida che costa parecchio e vorrei optare per una soluzione Low cost se fosse possibile.
    Grazie a chiunque vorrà aiutarmi e fornirmi preziosi consigli
     
  2. Sofia D.

    Sofia D. Giardinauta

    Registrato:
    18 Marzo 2018
    Messaggi:
    683
    Località:
    Cesena
    Ciao :)
    Secondo me ti stai complicando la vita per niente: i bulbi se sono vitali e se son stati conservati a maniera vengono letteralmente su da soli... non è raro vedere dei bulbi fiorire ancora chiusi nella confezione. L'unico consiglio che ti posso dare è di non piantarli adesso perché è ancora troppo caldo e rischi che germinino, conservali piuttosto in un luogo fresco e piantali per fine ottobre. I fungicidi servono ad evitare che il bulbo marcisca, ma sono utili più che altro sui terreni argillosi... Puoi usare il verde rame (che é low cost) o il talco (ancora più low cost)... Ma io personalmente non ho mai usato nulla, non credo serva se il bulbo é sano. Per quanto riguarda l'irrigazione, l'ideale é lasciare che il terreno diventi un po' asciutto tra un'annaffiatura e l'altra, ma se li pianti a terra il problema non sussiste: ci pensa la pioggia a bagnare. Se invece pianti in vaso abbi l'accortezza di tenere ben bagnato quando i bulbi iniziano a vegetare, pena la perdita della fioritura per stress idrico. Pianta al doppio circa dell'altezza del bulbo, poi si regoleranno loro andando più in profondità o emergendo nel tempo
     
    A erilla e monikk64 piace questo messaggio.
  3. filippo2480

    filippo2480 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Settembre 2019
    Messaggi:
    5
    Località:
    Palermo
    Innanzitutto grazie
    Allora, ancora non li ho aperti quindi non so in che stato siano. Non li ho aperitivo proprio perché non conoscevo i tempi di interramento ( e ho fatto bene ), quando lo farò , sperando che siano sani e in salute, aggiornerò il post.
    Riguardo al dove sì, dovrò metterli in vaso in balcone e l'unica cosa che ancora non ho capito è come regolari con l'acqua : dopo la messa a terra bagno? E poi come regolarmi? Quando il terreno secca completamente oppure far fare alla natura, quindi attendere le piogge?
    Grazie
     
  4. Sofia D.

    Sofia D. Giardinauta

    Registrato:
    18 Marzo 2018
    Messaggi:
    683
    Località:
    Cesena
    Allora, puoi annaffuare subito dopo aver interrato, poi in inverno ti regoli guardando che la terra non sia zuppa, se gela evita di annaffiare perché in vaso il gelo é peggio (ci sono pareri opposti in merito) e per il resto del tempo... Bagna quando il primo centimetro o due di terreno sono asciutti
     
    A erilla piace questo elemento.
  5. Mile

    Mile Apprendista Florello

    Registrato:
    18 Settembre 2017
    Messaggi:
    4.581
    Località:
    Prov. Asti
    In vaso puoi piantare anche solo a qualche cm di profondità, altrimenti diventa difficile trovare il vaso adatto. Metti i bulbi più fitti di quanto consigliato sulle confezioni, avranno un migliore effetto scenografico in fioritura.
    Per il resto non preoccuparti, i bulbi fanno tutto da soli.
     
    A erilla piace questo elemento.
  6. filippo2480

    filippo2480 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Settembre 2019
    Messaggi:
    5
    Località:
    Palermo
    Scusate per la tarda risposta ma non ho ricevuto le notifiche....
    Innanzitutto grazie per le risposte.
    Allora da quel che ho capito, prendendo un vaso di media grandezza , metto i bulbi a metà vaso o più in alto? ( come dici giustamente tu, Mile, diventa difficile trovare il vaso adatto se si dovessero seguire le istruzioni riportate in confezione, quindi a 10 centimetri )
    Poi, l'annaffio: subito dopo la messa in vaso, e poi QUANDO i primi centimetri di terra appaiono asciutti? Regolandomi con freddo e piogge invernali ovviamente.
    Infine , non ho capito questo "Metti i bulbi più fitti di quanto consigliato sulle confezioni, avranno un migliore effetto scenografico in fioritura".
    Grazie
     
  7. Mile

    Mile Apprendista Florello

    Registrato:
    18 Settembre 2017
    Messaggi:
    4.581
    Località:
    Prov. Asti
    Se metti i bulbi radi nel vaso avrai 3 fiori. Se li metti più fitti ti faranno un bel ciuffo
    Fiori radi
    PhotoPictureResizer_190915_224910492_crop_460x374.jpg
    Fiori fitti
    PhotoPictureResizer_190915_224658988_crop_543x432.jpg
    Come vedi sono vasi bassi, quindi sono stati interrati pochi cm.
     
    A erilla e filippo2480 piace questo messaggio.
  8. filippo2480

    filippo2480 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Settembre 2019
    Messaggi:
    5
    Località:
    Palermo
    Ah, più vicini tra loro. Ok, chiaro. Differenza notevole.
    Posso piantarli adesso o devo aspettare ottobre / novembre? E l'acqua, la do subito dopo e quando il terreno si secca? Come regolarmi al meglio?
    Grazie per il tempo e la pazienza :)
    P.S. riguardo al giacinto ci sono consigli particolari e/o diversi da quelli già forniti?
     
  9. Mile

    Mile Apprendista Florello

    Registrato:
    18 Settembre 2017
    Messaggi:
    4.581
    Località:
    Prov. Asti
    Io interro a metà ottobre, ora fa ancora caldo. se hai già comprato i bulbi, tienili in un luogo fresco (tipo cantina, sottoscala...). Io pianto i bulbi in giardino, quindi prendono le piogge. In vaso mettili senza sottovaso (per evitare i ristagni), bagna quando vedi che sono asciutti durante tutto l'inverno. poi in primavera (quando li vedi spuntare) un po' più frequente. Poi non farti venire l'ansia: i bulbi fanno tutto da soli!!!

    Stesse considerazioni per giacinti o narcisi o tutti gli altri bulbi autunnali.
     
    A erilla piace questo elemento.
  10. twifan

    twifan Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    31 Agosto 2019
    Messaggi:
    147
    Località:
    Oristano
    Da me i bulbi già li vendono, da settembre a dicembre si possono interrare non oltre, in vaso subito dopo la piantaggione si DEVE bagnare per favorire la comparsa delle radici poi dimenticane se dovessi innaffiare senza l'avvenuta comparsa dei germogli rischi il marciume del bulbo. I giacinti sono perenni e hanno un profumo che si sente a distanza: l'anno scorso nel mio giardino 4 o 5 bulbi hanno inondato di un profumo soave per circa 20 giorni e non è vero che dal secondo anno fioriscono di meno almeno qui da me.... Per i tulipani sono meno esperto ma negli ultimi giorni ho capito molte cose.....
     
  11. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    16.466
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    a Palermo è calduccio. io attenderei anche novembre dicembre per piantarli, e nel frattempo sarebbe una buona cosa conservarli anche in frigorifero nel reparto frutta, così quando li pianti hanno già avuto l'induzione a fiore data dal periodo freddo, che magari a Palermo sentono meno

    (magari è un'idea sbagliata, ma ne avevo letto tempo fa)
     
  12. filippo2480

    filippo2480 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Settembre 2019
    Messaggi:
    5
    Località:
    Palermo
    Grazie mille per i preziosi consigli. Adesso, grazie a qualche chiarimento, mi sento più sicuro.
    Purtroppo è nel mio DNA l'essere letteralmente ansioso per qualunque cosa, e il voler fare tutto maniacalmente.
    Per andare sul sicuro ho già comperato altre due confezioni di bulbi, che da qui alla messa in vaso saranno molti di più :)
     
    A Mile piace questo elemento.

Condividi questa Pagina