1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Cattleya coltivazione.

Discussione in 'Orchidee - ibridi e botaniche' iniziata da pNino, 17 Agosto 2019.

  1. pNino

    pNino Maestro Giardinauta

    Registrato:
    15 Luglio 2011
    Messaggi:
    2.045
    Località:
    Roma
    Giorno gente, e da meno di un anno ( prese lo scorso settembre) che sto coltivando 3 cattleya, crescono bene, rigogliose, pieni di nuovi getti, ma la fioritura mi fa dannare!
    Le avevo in casa direttamente sotto la lampadina durante l'inverno, le piante crescevano bene ma quando facevano quella piccola capsula che si sarebbe dovuta spaccare per far uscire i boccioli , si seccava e non fioriva. Con il caldo ho provato a metterle al sole diretto fino verso le 11 di mattina, nessuno bruciatura alle foglie ma le canne/pseudobulbi vecchi si disidratavano ad una velocita' impressionante, anche se le canne nuove crescevano sane senza rughe. Ad agosto temendo un sole troppo forte le ho spostate in un punto con sole diretto fino alle 9, ed al momento una e' riuscita a fare un fiore ( una su 3 piante :cry:) . Con gli oncidium, le cambria, brassia, dendrobium e le phal non ho probelmi di fioriture ma queste tre mi stanno facendo saltare i nervi. Sapreste dirmi come dovrei trattarle? Annaffio quando il vaso e' leggero, e non ho mai concimato fino ad ora, sono circondate da una ventina di altre orchidee quindi dovrebbe esserci un umidita' relativa abbastanza alta.
    Questa e' l'unica che e' riuscita a formare un fiore :(
    IMG_20190815_072910.jpg
     
    A Stefano Sangiorgio e Spulky piace questo messaggio.
  2. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    16.508
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    Intanto complimenti per essere riuscito a farla fiorire!!

    Anche io trovo rognosette le catt, prima richiesta che hanno è moltissima luce anche sole diretto come hai notato
    Seconda, in teoria sono piante da riposo invernale piuttosto asciutto, e gradiscono minime sui 10, insomma più affini ai cymbi che alle phal
    Terza.... sono così tante che non è detto che rispettino le due di cui sopra

    Al momento quella che mi viene meglio è su zattera, che viene abbondantemente annaffiata in estate e poco in inverno, minime 15
     
    A Stefano Sangiorgio e pNino piace questo messaggio.
  3. pNino

    pNino Maestro Giardinauta

    Registrato:
    15 Luglio 2011
    Messaggi:
    2.045
    Località:
    Roma
    grazie, non sapevo del riposo invernale, vedevo che continuavano a fare canne e le trattavo come phal. Grazie. Vedo se danno segni di stanchezza a fine autunno le lascio in pace quest'anno. e finito agosto le risposto al sole. grazie ancora @Spulky
     
  4. pNino

    pNino Maestro Giardinauta

    Registrato:
    15 Luglio 2011
    Messaggi:
    2.045
    Località:
    Roma
    ok, qualcosa devo averlo fatto giusto visto che continua a fiorire :
    IMG_20191116_155520.jpg
    Peccato che su 3 sia l'unica che stia rifiorendo :(
    Comunque a parte il colore che e' stupendo, l'odore e' qualcosa di paradisiaco :)
     
    A Kevin17, tartina, Dodi e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  5. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Florello Senior

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    9.902
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Ma che meraviglia! Il fiore e la pianta! @Lucylu' dove sei??
    Ma è parcheggiata davanti al tuo PC...ma era solo per la foto!!!
     
    A Lucylu' e pNino piace questo messaggio.
  6. pNino

    pNino Maestro Giardinauta

    Registrato:
    15 Luglio 2011
    Messaggi:
    2.045
    Località:
    Roma
    solo per la foto; da un mesetto buono, visto che fuori le temp sono calate, e' messa in sala sotto una lampadina con le altre orchidee, lontana da tutte le finestre ( ho finito lo spazio per le piante :banghead:)
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  7. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    16.508
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    Spettacolo!! Vedo almeno 3 pseudo in fiore!!

    Bravissimo!
     
    A pNino piace questo elemento.
  8. Lucylu'

    Lucylu' Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Maggio 2018
    Messaggi:
    4.894
    Località:
    Torino
    Località:
    Torino
    Wowww!:love:
    Bravissimo!Ma non avevo dubbi!
     
    A pNino piace questo elemento.
  9. pNino

    pNino Maestro Giardinauta

    Registrato:
    15 Luglio 2011
    Messaggi:
    2.045
    Località:
    Roma
    siiii altri 3 :) . Grazie
    Grazie, ma devo ammettere che mi danno piu' gatte da pelare delle phal, devo ancora riuscire a trovargli la posizione adatta.
     
    A Spulky e Lucylu' piace questo messaggio.
  10. Lucylu'

    Lucylu' Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Maggio 2018
    Messaggi:
    4.894
    Località:
    Torino
    Località:
    Torino
    Io ho una sola cattleya e non da moltissimo, quindi non so proprio 'come me la cavero'".Qualcosa sta spuntando in mezzo a due foglioline...staremo a vedere!
    Intanto sta per fiorire una miltonia...mai fiorita prima...solo quando l'ho acquistata qualche anno !
    fa...!
     
    A Spulky, pNino e Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  11. biro46

    biro46 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    18 Gennaio 2013
    Messaggi:
    2.270
    Località:
    provincia Varese
    Le Cattleye non fanno riposo rallentano solo il loro processo vitale come molte orchidee nel periodo invernale il riposo è tutt'altra cosa. In inverno è necessario ridurre la quantità di acqua facendo asciugare il substrato prima di bagnare nuovamente perchè un eccesso di acqua in inverno può far marcire facilmente le radici, temperature minime notturne che non scendano sotto i 14-15°C e massime diurne intorno ai 22-23°C. Umidità casalinga va bene
    Inoltre sono delle orchidee brevidiurne ovvero fioriscono quando la luce diminuisce per cui in inverno le ore di luce vanno diminuite a circa 11 ore max senza scendere al di sotto delle 10 ore e luce solare anche diretta è gradita
     
    A pNino, Spulky, Lucylu' e 1 altro utente piace questo messaggio.
  12. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Florello Senior

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    9.902
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    in inverno, il sole diretto è gradito anche dalle phal?
     
    A pNino piace questo elemento.
  13. biro46

    biro46 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    18 Gennaio 2013
    Messaggi:
    2.270
    Località:
    provincia Varese
    si anche se in modo non eccessivo, se hai una esposizione a sud va comunque filtrato con una tenda mentre una esposizione est o ovest può andare bene salvo che nelle ore di maggior insolazione in particolare se messe subito dietro ad un vetro della finestra
     
    A pNino e Stefano Sangiorgio piace questo messaggio.
  14. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Florello Senior

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    9.902
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Grazie! La mia phal è ubicata a est: è colpita dal sole (filtrato dalla tenda bianca e sottile) dalle 9 alle 11,30.
    In inverno posso togliergli la tenda.
     
    A pNino piace questo elemento.

Condividi questa Pagina