1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Amministratore vs mia siepe

Discussione in 'Legalmente parlando' iniziata da Zeta, 10 Giugno 2020.

  1. Zeta

    Zeta Giardinauta

    Registrato:
    11 Febbraio 2004
    Messaggi:
    835
    Località:
    Paderno Dugnano -MI-
    Buonasera, la mia siepe di gelsomino si affaccia sul vialetto pedonale del condominio, sporge di circa 25 cm ora che è in piena fioritura, all’altro lato del vialetto che è largo 150 cm c è una siepe condominiale che andrebbe potata anch essa. L amministratore mi ha intimato di tagliare la mia siepe, quella condominiale sporge anch’essa ma il disagio lo crea solo la mia. Se mi rifiutassi di potarla ora che è in fiore in cosa incorrerei? Grazie
     
  2. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    11.869
    Località:
    perbacco... in italia
    Premettendo che ha il diritto di intimartelo e che per legge tu avresti magari dovuto ottemperare nel giusto periodo medio/tardo invernale a mantenerla entro i confini del vialetto
    Premettendo che sarà in ogni caso utile che tu informassi ufficialmente (sempre con raccomandata AR) che in ogni caso tu diffidi l'amministratore chi per lui o i tuoi vicini condomini tutti dal manomettere/potare loro le tue piante/la tua siepe in quanto di legge è una proprietà privata e l'altrui manomissione è UN REATO..credo già lo sappia se te lo ha chiesto ma per iscritto renderai il tutto legale e avrai se servisse documentazione per richiedere eventuali probabili danni alla siepe (meglio prevenire) ... e a pignolare sarebbe meglio gliela inviasse un vero avvocato così gli presterà più attenzione e copia la affiggerai in bacheca (a qualcuno da fastidio non sapendo chi avvisi tutti)

    Premesso tutto ciò... ora come ora puoi SOLO prendere tempo per dar modo alla siepe di finire il periodo della fioritura attendendo momenti più propizi
    Sono cavillature che potrebbero permetterti c/a dai 15 ai 60gg....variabili
    In base alle risposte che darai alle domande qui sotto..

    -' Intimato con raccomandata AR?

    la prima AR o mail PEC certificata con assenso di risposta ricevuta/avvenuta visione?
    -- Ti ha intimato entro tot. giorni di tempo?
    -- Quanti?
     
    Ultima modifica: 10 Giugno 2020
    A Zeta piace questo elemento.
  3. Zeta

    Zeta Giardinauta

    Registrato:
    11 Febbraio 2004
    Messaggi:
    835
    Località:
    Paderno Dugnano -MI-
    Mi ha scritto una mail, dicendo di potare urgentemente
     
  4. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    11.869
    Località:
    perbacco... in italia
    Ho integrato/modificato il post sopra ...leggilo
     
  5. Zeta

    Zeta Giardinauta

    Registrato:
    11 Febbraio 2004
    Messaggi:
    835
    Località:
    Paderno Dugnano -MI-
    La mail era semplice, non una pec. È chiesto di potarla urgentemente, non specifica in quanti giorni. Quindi non può farla potare da un giardiniere e addebitarmi il costo perché commetterebbe un reato, ho capito bene? Potrebbe chiamare i vigili per una multa o che altro potrebbe fare?
     
  6. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    11.869
    Località:
    perbacco... in italia
    Per poterla potare loro o chi per loro devono avere il mandato da un giudice arbitro o di pace...solo dopo possono.

    ...sempre ed in ogni caso se non sarai te a farlo... le spese sono a carico tuo

    Fatto salvo che il terreno dove radicano non sia una proprietà privata ma una superficie/spazio condominiale in regime di tua pertinenza esclusiva (quindi non di tua proprietà ma solo a tuo "uso" esclusivo ma rimanendo spazio condominiale) quindi SOLO IN QUESTO CASO l'amministratore può agire da solo e senza mandato.
    Ma in ogni caso dovrà, se ci saranno, rifonderti gli eventuali danni riferiti alle piante se tu potrai comprovare che tu le hai acquistate.

    E NO le forze dell'ordine qualsiasi siano e i vigili non possono agire in proprio su chiamata perché
    1) il suolo condominiale è suolo privato
    2) perché le piante sono proprietà privata
    3) per farlo devono avere anche loro mandato giudiziario
    4) fatto salvo ED IN DEROGA al mandato possono agire SOLO ED ESCLUSIVAMENTE se tali piante sono/costituiscono un comprovato ed URGENTE pericolo per persone e cose.

    LA sola mail informale non è un obbligo al fare
    per esserlo DEVE mandare la richiesta con ufficiale raccomandata AR (o PEC con avviso di ricevimento) e nella PRIMA raccomandata/PEC deve inserire un termine di almeno 15gg (generalmente 10 lavorativi +festivi +il giorno del ricevimento =15gg)
    POI ne deve inviare una SECONDA con termine perentorio, con intimazione al fare entro tot gg (generalmente 5/7) con diffida e avviso che se non agirai adirá a vie legali ....che oggi con le nuove mansioni date/dettate all'amministratore dal cod.civile ad hoc per i condominii potrebbero essere anche l'interdizione all'uso delle parti e cose comuni ad esempio ascensori/riscaldamento centralizzato, antenna centralizzata e, credo, sino ad una sanzione, ma sempre dopo gli avvisi/adempimenti (raccomandate ecc).

    Quindi diciamo che tra lo spedire la tua raccomandata/avviso e diffida tua nei loro confronti al non intervenire 3/5gg al ricevimento diciamo 2/forse 3 che spedisca la prima risposta/raccomandata "ufficiale" 3/4gg ricevimento altri 2 per ricevuta di ritorno loro
    Più almeno i 10gg per agire (che lascerai trascorrere) altri 3 per il spedizione e ricevimento della seconda con diffida "entro 5/7gg" e 2 per avere loro la cartolina di avvenuto ricevimento di ritorno

    Dovresti avere c/a 23/29gg di tempo per potare a fine fioritura...
    Se fa tutto per PEC sono c/a 6gg in meno ma però potresti giocartela...parlandole esponendole che se fatto ora in fioritura seccheresti la siepe che è "camminata/cresciuta" tanto incolta per via dei divieti ad uscire di casa e al divieto di farlo per uso colturale privato ....uscire di casa/dalla proprietà, per andare nel vialetto, questo avresti fatto a sfregio dei divieti ...ora è in fiore portassero pazienza un 25/30ina di gg appena finita la fioritura poterai a norma la siepe.
    Se non recepisce o rimane intransigente va fatto tutto come scritto qui sopra.

    Domanda ...
    Ma tu esci a raccogliere foglie secche e fiori appassiti che la tua siepe lascia cadere nel vialetto condominiale comune?
    Come dire papale papale..? spazzi e raccogli o lasci tutto a terra "fregandotene"?
    Perché a parte una qualche anche probabile allergia primaverile di qualche condomino sarebbe l'unico altro vero motivo di tale intransigenza amministrativa.

    Lo so l'è dura...
    quando si hanno piante in condominio succede praticamente sempre e se si vogliono evitare sicure e frequentissime grane varie.... si deve essere e rimanere sempre pignoli nel "mantenerle"...la prossima volta pensa alla potatura...

    Utile?
    Marco
     
    Ultima modifica: 11 Giugno 2020
    A mr.fix, iole24 e Zeta piace questo elemento.
  7. Zeta

    Zeta Giardinauta

    Registrato:
    11 Febbraio 2004
    Messaggi:
    835
    Località:
    Paderno Dugnano -MI-
    Caspita Marco, non ho mai ricevuto un’auto così esaustivo, completo e generoso come quello offerto da te, ti sono davvero riconoscente, la siepe ha 15 anni, piantumata da me nel mio terreno, una di 12 villette, che fan parte di un condominio con due palazzine. Durante il lock down, chinato lavoravo nel mio giardino, sentivo alcuni condomini Delle palazzine lamentarsi dei troppi fiori, o del profumo, però le mie piante sono curate perché ci tengo molto e tengo pulito anche fuori il passaggio pedonale. Forte del tuo aiuto la tirerò per le lunghe fino a sfioritura delle 40 piante di gelsomino. Grazie Marco
     
    A mr.fix e marco.enne piace questo messaggio.
  8. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    11.869
    Località:
    perbacco... in italia
    @Zeta .... poi se vorrai ci scriverai come è andata a finire?
    Così forse potrà essere utile anche ad altri utenti del forum che ci leggeranno...
    :ciao:
    Marco
     
  9. Zeta

    Zeta Giardinauta

    Registrato:
    11 Febbraio 2004
    Messaggi:
    835
    Località:
    Paderno Dugnano -MI-
    Ad oggi la siepe è ancora fiorita, è il week end è passato, mail nuove non ne ho ricevute, quindi sono in stato di resilienza
     
    A marco.enne piace questo elemento.
  10. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    11.869
    Località:
    perbacco... in italia
    Bravo .. .tracheggia...:su:
     
    A Zeta piace questo elemento.

Condividi questa Pagina