• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

ALPINA o AL-KO?

claudia r

Aspirante Giardinauta
Decespugliatore ALPINA o AL-KO?

ciao a tutto il gruppo. Devo acquistare un decespugliatore e sono indecisa tra due prodotti:
- ALPINA TB 420
- AL-KO BC 400 L
le caratteristiche sono molto simili, qualcuno di voi ha esperienza con queste due marche? potete darmi dei suggerimenti?
grazie
 

claudia r

Aspirante Giardinauta
ciao, al momento sto utilizzando un decespugliatore in condivisione. Ho un giardino di circa 2.000 mq dove faccio i bordi ed una piccolo boschetto, qualche cespuglio, qualche rovo capita. Ogni tanto vado in un prato con erba alta circa 1 metro per darla alle mie galline. Ho anche una rivetta lunga 25 metri bella in pendenza infatti mi trovo bene con l'impugnatura ad L per questo motivo. esterno.jpg 16602854_214004439068148_8805615778316166031_n.jpg
 

Allegati

  • esterno casa 1.jpg
    esterno casa 1.jpg
    82,9 KB · Visite: 12

zanardi84

Giardinauta
Tra i due opterei per Alpina, anche se la testina che monta non mi piace molto, essendo un po' troppo plasticosa.
E' un decespugliatore chiaramente hobbistico, ma di solito piuttosto ben costruito e che non risulta problematico in avvio, nemmeno a freddo.
Accertati che ci sia un centro assistenza vicino a dove abiti per i ricambi o per i consumabili.
 

claudia r

Aspirante Giardinauta
grazie per la tua risposta. purtroppo nella mia zona non ci sono centri assistenza alpina. il più vicino è a 35 km! Non avevo pensato a questa evenienza ......
 

claudia r

Aspirante Giardinauta
Tra i due opterei per Alpina, anche se la testina che monta non mi piace molto, essendo un po' troppo plasticosa.
E' un decespugliatore chiaramente hobbistico, ma di solito piuttosto ben costruito e che non risulta problematico in avvio, nemmeno a freddo.
Accertati che ci sia un centro assistenza vicino a dove abiti per i ricambi o per i consumabili.
eventualmente puoi suggerirmi valide alternative a queste due marche? :cool:
 

simov97

Aspirante Giardinauta
Nessuno dei due, prendi uno stihl fs55r. Un mio amico li usa da anni e macina erba su erba durante la stagione, si è trovato così bene che ne ha comprati altri due. È un 27cc ma quel cavallo di potenza che ha lo fa sentire.
 
Ultima modifica:

simov97

Aspirante Giardinauta
piccolino il 55r per 2000mq,non sono pochi...se non puoi spendere più di 200 euro l'alpina va bene. Però perché non valutare l'usato? A 200 euro trovi vecchi efco usati poco e sono macchine ottime, dei veri muli.
 

zanardi84

Giardinauta
Il problema dell'usato è legato a "quanto è usato". Puoi trovare l'affare, così come puoi trovare, più probabilmente, un motore sgonfio che ti costa di rimessa a nuovo.
 

simov97

Aspirante Giardinauta
Il problema dell'usato è legato a "quanto è usato". Puoi trovare l'affare, così come puoi trovare, più probabilmente, un motore sgonfio che ti costa di rimessa a nuovo.
Dipende se compri da privati o da concessionari, un mio amico anni fa' prese un efco serie anno 2003 da un rivenditore di macchine agricole, revisionato, controllato in ogni minima parte, a 200 euro, un vero affare, sicuramente va pure a fortuna, nel senso che magari fra 3 anni si rompe e lo butti o te ne dura altri 10, quello sì, ma le occasioni si trovano se non si vuole prendere un prodotto cinese e secondo me un motore di marca e affidabile è molto meglio di un cinese uscito ieri dalla fabbrica. E' chiaro che se vai su bakeca o su subito e compri da un privato la fregatura è dietro l'angolo che ti aspetta. Per questo dicevo che bisogna affidarsi a rivenditori, officine, perché li controllano prima di rivenderli.
C'è gente magari che non lo utilizza più e piuttosto di tenerlo in magazzino lo vende a 100 euro.
 

zanardi84

Giardinauta
Dipende se compri da privati o da concessionari, un mio amico anni fa' prese un efco serie anno 2003 da un rivenditore di macchine agricole, revisionato, controllato in ogni minima parte, a 200 euro, un vero affare, sicuramente va pure a fortuna, nel senso che magari fra 3 anni si rompe e lo butti o te ne dura altri 10, quello sì, ma le occasioni si trovano se non si vuole prendere un prodotto cinese e secondo me un motore di marca e affidabile è molto meglio di un cinese uscito ieri dalla fabbrica. E' chiaro che se vai su bakeca o su subito e compri da un privato la fregatura è dietro l'angolo che ti aspetta. Per questo dicevo che bisogna affidarsi a rivenditori, officine, perché li controllano prima di rivenderli.
C'è gente magari che non lo utilizza più e piuttosto di tenerlo in magazzino lo vende a 100 euro.

Il discorso si sposta semplicemente verso rivenditori di usato (negozi o privati) onesti e disonesti, fermo restando che può sempre accadere qualcosa (ma anche nel nuovo, solo con diversa probabilità).
Se il rivenditore è uno notoriamente serio e lo conosci da anni, allora hai buona probabilità che ti dia una macchina con una qualche garanzia.
Idem se conosci il privato.
Se invece vai per la prima volta da uno che fa il furbo (e non lo sai), la fregatura è dietro l'angolo e bisogna stare un po' attenti.
 

simov97

Aspirante Giardinauta
Si questo è vero, nessuno lo nega, però secondo me è sempre meglio un usato di marca rispetto a un cinesone nuovo, perché ormai anche quell'alpina di alpina ha solo il nome, non sono più i vecchi alpina vip robusti e affidabili.
Ho lavorato anche varie ore con cinesi rimarchiati e non, alpina, stiga, questi ultimi due soprattutto stiga rifiniti meglio e con un motore un po' più grintoso ma la sostanza è quella.
Provai un cinese da 130 euro e dopo 50 ore di lavoro cioè niente per un 43cc asta interna da buttare, campana idem. Ma anche quelli che non davano problemi se non di scaldare come termocamini parlando di prestazioni dopo 1 ora non andavano più.
Quel metraggio non è poco e un cinese anche come alpina fatto un po' meglio a parer mio non è affidabile per lavorare 3/4/5 ore. Il rischio di essere lasciato a piedi è sempre dietro l'angolo, con 100 euro in più prendi efco ed è già tutta un'altra storia.
Poi è chiaro che sono tempi duri e 300/400euro per un decespugliatore sono tanti. Io fortunatamente ho trovato un vecchio th 34 kawasaki seminuovo a 200 euro e non me lo sono fatto scappare.
 

claudia r

Aspirante Giardinauta
Ho acquistato un alpina abr420, un po' pesante ma mi sto trovando bene, un'offerta a 179 euro. L'ho già testato per qualche ora e devo dire che sta facendo un egregio lavoro. Vedremo in seguito se mi darà problemi o meno. Grazie a tutti dei suggerimenti, ho preferito non acquistare un usato non avendo competenze di valutazione.
Grazie
 

simov97

Aspirante Giardinauta
È normale che sia pesante un 42 a impugnatura singola, un po' di sostanza deve averla, ha pure 1,25 kw di potenza che poco non è. Facci sapere sul lungo periodo come ti trovi.
 
Alto