• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Aiuto, cosa ho combinato al mio limone?!

Ame77

Aspirante Giardinauta
Ciao,

Ho comprato una pianta di limone 2 anni fa.
Dato che vivo in Germania lo scorso inverno avevo messo la pianta in casa, ma quando ho tolto i teli, la pianta aveva sofferto il caldo/umidità, tanto che erano venuti parassiti sia nel terreno che nelle foglie (cocciniglia) . Durante i mesi caldi sono riuscito a salvare la pianta che era tornata molto bella. Dato che mi era stato sconsigliato di mettere la pianta in casa per l'umidità, e mi era stato detto di tenerla fuori bella coperta, quest'inverno l'ho tenuta fuori, coperta da due teli, e annaffiata regolarmente. Sfortunatamente le temperature sono calate anche a -15/-20 qualche settimana fa, il terreno era completamente gelato e ho avuto difficoltà ad annaffiarla col gelo (ma con pazienza pensavo di esserci riuscito). Oggi ho deciso di scoprire la pianta e mi sono ritrovato con questa situazione.
I limoni sono super soffici, come se esplodessero. Se li schiaccio esce tutto il succo. Poca acqua? Troppa acqua? Secondo voi è morto? Ho ucciso il limone? :(
Posso provare a tagliare i rami o fare qualcosa? Grazie!
 

Allegati

  • IMG_5665.jpg
    IMG_5665.jpg
    86,1 KB · Visite: 12
  • IMG_5666.jpg
    IMG_5666.jpg
    75,6 KB · Visite: 12
  • IMG_5667.jpg
    IMG_5667.jpg
    183 KB · Visite: 8
  • IMG_5668.jpg
    IMG_5668.jpg
    140,8 KB · Visite: 11
  • IMG_5669.jpg
    IMG_5669.jpg
    170,3 KB · Visite: 15
  • IMG_5670.jpg
    IMG_5670.jpg
    178 KB · Visite: 9
  • 785-4D4E-9C85-0A965BF6939A.jpg
    785-4D4E-9C85-0A965BF6939A.jpg
    131,4 KB · Visite: 9
Ultima modifica:

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

i limoni sono sicuramente da buttare. Per la pianta devi aspettare e verificare, quando ci sarà la ripresa vegetativa primaverile, che cosa è rimasto e cosa andrà potato.
Non ho però capito una cosa. Hai bagnato un limone, in inverno, all'aperto, con 15 gradi sotto zero? Non ti è venuto il dubbio che fosse una c.....a pazzesca?

Già il limone è un agrume che non tollera il freddo. Magari (e dico magari) potrebbe reggere ben coperto ed a terreno asciutto, perdendo le foglie ma salvando le radici ed il fusto. Se l'hai bagnato probabilmente hai surgelato anche le radici.

E' una pianta che resiste all'aperto se le minime non vanno nemmeno vicino allo zero.
Se le minime vanno a cavallo dello zero la si deve coprire, tenendola asciutta ed in un posto riparato.
Con minime così basse la pianta va tenuta in casa, in un ambiente anche non riscaldato ma in casa (va bene un garage, una cantina, dove ci sia un po' di luce e non faccia troppo freddo).

Anche mio padre ha parecchi limoni ed in inverno li ripara in una veranda. Anche se sono alla luce perdono molte foglie. Un giorno, andando in un vivaio, abbiamo chiesto al proprietario, che anche lui coltivava agrumi, come si faceva a far star bene i limoni.
La sua risposta è stata: "si lasciano in Sicilia"

Ste
 
Ultima modifica:

Ame77

Aspirante Giardinauta
Ciao,
Non ho però capito una cosa. Hai bagnato un limone, in inverno, all'aperto, con 15 gradi sotto zero? Non ti è venuto il dubbio che fosse una c.....a pazzesca?

Ste
:((( No. Il problema è che se gela per 3/4 settimane, può la pianta stare senza acqua per quasi 1 mese? Allora ho deciso di annaffiarla a metà mattina, usando acqua calda, non bollente. Cercando su internet avevo letto su un sito di piante che se il terreno si gela si deve usare acqua calda, così penetra dentro la terra. Adesso ho tolto le foglie morte che sono cadute e i limoni che cadevano, e si presenta così.
Cambiare tutto il terricio e concimarla può aiutare?
Per annaffiarla quindi ogni 2 settimane 2 litri è troppo?
 

Allegati

  • IMG_5671.jpg
    IMG_5671.jpg
    245,4 KB · Visite: 6

Jc123

Giardinauta
La maggior parte delle piante sopporta meglio l'inverno con poca acqua. Questo perché, diminuendo l'acqua, aumenta la perentuale di sali e soluti vari, abbassando così la temperatura di solidificazione. Un mese senza acqua per un limone non dovrebbe essere un problema: al massimo perde le foglie, ma non muore. Secondo me adesso quello che si può fare è aspettare e vedere cosa si è salvato :(
Per annaffiarla quindi ogni 2 settimane 2 litri è troppo?
un rapporto litri/settimana vuol dire tutto ma allo stesso tempo niente: bisogna vedere come si comporta la pianta, quantro trattiene il terriccio e quanto evapora :)
 

Puntina

Maestro Giardinauta
Ciao, non mi è chiara una cosa, lo scorso inverno hai tenuto la pianta in casa ma...coperta?
Riguardo la situazione attuale l’errore più grande è stato proprio annaffiarla.
Non solo durante l’inverno le piante praticamente non vanno mai annaffiate (dato che il terriccio fatica terribilmente ad asciugare) ma tu l’hai fatto regolarmente (sbagliatissimo pure d’estate con 40 gradi) causando inevitabilmente il ghiacciarsi del terriccio.
Se quel povero l’onore riuscita a riprendersi credo sarà davvero un miracolo.
Attendiamo ed incrociamo le dita.
L’acqua però tienila ben lontana!
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

non svasare e non concimare (tieni presente che una pianta sofferente non si concima mai e con il terriccio nuovo il concime sarebbe inutile).
Non fare nulla ed aspetta.

Bastava che tu tenessi la pianta in casa senza teli. In quella circostanza l'hai cotta, qui l'hai surgelata.

Se ci pensi hai fatto fare alla pianta uno shock termico pazzesco. A terreno gelato hai messo acqua tiepida che, in minima parte, avrà sgelato la terra. Dopo qualche ora però l'acqua, ormai fredda, sarà nuovamente gelata causando un aumento del freddo e del gelo vicino alle radici. In pratica hai fatto un danno maggiore del precedente, in quanto hai dato modo al gelo di avvicinarsi ancor più alle radici sfruttando l'aumento di umidità della terra.

Concordo con @Puntina , se la pianta si salva è un miracolo.

Ste

PS: certo che chi consiglia di bagnare le piante con acqua calda mentre il terreno è gelato andrebbe, quanto meno, preso a ceffoni
 

Simone71

Aspirante Giardinauta
AME, non demordere, sbagliando si impara.
Alcuni ti "canzonano" (perchè effettivamente viene bonariamente di farlo) ma se tutti sapessimo tutto certamente questo sito e questo forum sarebbero inutili.
 

Ame77

Aspirante Giardinauta
cari giardinauti, dopo 4 settimane la situazione è la seguente. Credo proprio che sia finita... :(
 

Allegati

  • r.jpg
    r.jpg
    272,6 KB · Visite: 12
  • p.jpg
    p.jpg
    175,2 KB · Visite: 12
  • q.jpg
    q.jpg
    283,9 KB · Visite: 13

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

prova, con l'unghia, a grattare la pelle in vari punti della pianta alla ricerca di parti verdi.
Poi taglia via il secco.

Se invece non trovi nulla allora la puoi buttare via.

Ste
 

Simone71

Aspirante Giardinauta
Taglia le parti secche come ha suggerito Stefano.
Poi, se c'è ancora del verde, da da bere a quella povera pianta.
 
Alto