• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Aglaonema e muffa superficie terriccio

Luca Nasi

Giardinauta Senior
Buonasera a tutti.
Ho la pianta di Aglaonema che vedete in foto da poco più di un anno. Ho notato che sulla superficie del terriccio si forma quella che sembra a tutti gli effetti muffa. La cosa però non sembra creare alcun problema alla pianta. Durante l'inverno la pianta è in casa per lo più al buio o quasi. Nella bella stagione invece la metto sulla scala dove naturalmente c'è più luce ma non sole diretto e non ho mai notato segni di muffa.
Mi chiedo se dipende semplicemente dal fatto che in inverno il terriccio rimane umido molto più a lungo e per questo si forma la muffa.
Ultima nota. Contrariamente a quello che faccio di solito, questa pianta è ancora nel vaso del vivaio. Pensavo di cambiarlo a primavera. Il terriccio attualmente presente è molto spugnoso ma visto che la pianta mi sembrava a suo agio ho rimandato il rinvaso.
Voi che dite?
 

Allegati

  • Aglaonema1.jpg
    Aglaonema1.jpg
    97,9 KB · Visite: 0
  • Aglaonema2.jpg
    Aglaonema2.jpg
    108,4 KB · Visite: 6

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

la muffa si forma perché il terreno è troppo umido e poco drenante.
Rimuovi lo strato superficiale del terreno e sostituiscilo con terreno nuovo.

Quando rinvasi usa un vaso leggermente più grande (la pianta cresce molto lentamente, non le serve un vaso molto grande), metti un bello strato di drenante sul fondo ed utilizza un terreno ricco (l'ideale sarebbe terra da orto o di bosco).

Ste
 
Alto