1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Acquisto sbagliato

Discussione in 'Orchidee - ibridi e botaniche' iniziata da neko23, 6 Maggio 2020.

  1. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    465
    Località:
    Puglia
    Salve vorrei condividere con voi la mia tragica esperienza di un acquisto di un angraecum sesquipedale da un sito francese Orchidee-Diffusion. Ho tentato questa pazzia perché è un'orchidea che mi affascina e avevo trovato su internet l'offerta di questa pianta al modico prezzo di 10 euro (+16 di spedizione) precisando che l'offerta parlava di giovane pianta in età di fioritura tra un anno. Ho pensato che potevo cimentarmi e l'ho ordinata il 20/4. La pianta è arrivata oggi. Il tetro spettacolo che mi si è presentato è questo scatolo riempito di polistirolo con 3 vasetti avvolti da scotch che vi galleggiavano. Io mi aspettavo 1 pianta di discrete dimensioni dato che parlava di fioritura tra un anno invece ho trovato 3 piantine grandi quanto delle mini phal e per di più in pessime condizioni. Vi allego foto dove potrete apprezzare la base delle piante ingiallite, le foglie piene di macchie nere e ricoperte di allegri insetti bianchi, credo cocciniglia....per non parlare dello stato del composto e delle radici...... Spero che questo papiro vi sia utile per lo meno a desistere dal fare stupidaggini tipo le mie e dal prenotare da questo pessimo sito.

    Screenshot_20200506_152646.jpg Screenshot_20200506_152620.jpg Screenshot_20200506_152606.jpg Screenshot_20200506_152606.jpg
     

    Files Allegati:

  2. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    465
    Località:
    Puglia
    Aggiungo che ai miei messaggi di reclamo mi ha risposto di immergere le piante nella varichina per uccidere i parassiti:confused: Vi risulta fattibile? O eliminerà anche la pianta?
     
  3. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    465
    Località:
    Puglia
    Questo è il post lavaggio. Non me la sono sentita di usare la candeggina ma le ho messe in acqua assieme a dell'antiparassitario e le ho lavate sotto l'acqua.....
    Screenshot_20200506_190809.jpg
     
  4. algenor

    algenor Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    17 Settembre 2017
    Messaggi:
    257
    Località:
    milano
    io acquisto regolarmente da vivai tedeschi e olandesi. Orchidee diffusion l'ho visto ma non mi ha ispirato, sono stato fortunato. con gli altri mai avuto un problema, tranne in un caso per colpa delle efficientissime poste italiane.
    le piante che hai ricevuto sono di una misura considerevole per il prezzo che le hai pagate. di solito una pianta così costa tra i 16 e 22 euro, all'estero. di più in Italia. evidentemente volevano sbarazzarsene, e se ne capisce il motivo. disonesti.
     
  5. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    465
    Località:
    Puglia
    Non so se la foto rende ma le piantine sono di circa 10cm escluse le radici. Cmq domani provo a invasarli e vedo come va. Avrei bisogno di vasetti abbastanza piccoli preferibilmente trasparenti per osservare come va con le radici. Ma dato che non ne ho pensavo di metterle insieme in un vaso più grande, dite che può andare come sistemazione, almeno temporanea?
    Per correttezza aggiungo che il venditore alla fine si scusa per il disagio e mi ha promesso un buono per una pianta gratuita, certo che se arriva nelle stesse condizioni....non saprei se accettare:sgrunt:
     
  6. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    17.183
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    Secondo me puoi piantarle assieme per qualche tempo, sono piante piccole in effetti. Ma non è comunque un piantone, sono piante medio piccole

    Io farei i trattamenti anticocciniglia ancora tra qualche tempo, è rognosa e facilmente recidiva

    Secondo me se riesci a salvarle avrai grandi soddisfazioni
     
  7. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    465
    Località:
    Puglia
    Grazie per la fiducia, speriamo. Che trattamenti mi consigli per la cocciniglia?
     
  8. peppeorchid

    peppeorchid Giardinauta Senior

    Registrato:
    24 Aprile 2014
    Messaggi:
    1.238
    Località:
    acquacanina (mc)
    Località:
    monti sibillini
    oddio non sono poi così piccole, è l' orchidea + grande che ho in serra, allego foto.
    io + che mettere le piantine in un vaso trasparente, avendone 3, mi divertirei a piantarne almeno una in quei vasetti forati che si adoperano in idrocultura, poi quando le radici cominceranno ad uscire sia da sopra che dai fori, passa ad un vaso + grande senza bisogno che tu tolga la pianta dal precedente.....x la cocciglia è tosta da togliere come dice Spulky, controlla le piantine con regolarità
    https://www.idroponica.it/netpot-vaso-tondo-rete-rigido-idroponica~38562.html

    DSC05145.JPG
     
    A Spulky piace questo elemento.
  9. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    17.183
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    :)

    ok dipende da cosa ti aspetti

    io mi aspettavo un piantone esagerato, poi quando l'ho visto e avuto, era la metà delle mie aspettative :D

    diciamo che la vanda che usavo come similitudine era il doppio circa, da qui il mio commento.. dire che è piccola è sbagliato, non è enorme :D è più corretto

    :ciao:
     
    A peppeorchid piace questo elemento.
  10. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    465
    Località:
    Puglia
    Giusto, se però paragono a quella di peppeorchid sono davvero piccole, anche la metà di una vanda adulta non mi sarebbe dispiaciuta come dimensione.... Le mie aspettative derivavano dal fatto che la descrizione della pianta diceva 'in età di fioritura tra un anno' ma guardandole non credo proprio, secondo voi quanto tempo servirà se tutto andasse per il momento giusto:cautious:?
    X peppeorchid: la pianta più grandeo_O? Più delle vanda? Tanto per le mie chissà se lo diventeranno mai....grandi. Cmq molto bello l'aspetto rustico della serra anche se da quello che riesco a vedere sembra poco luminosa ma sicuramente mi sbaglio. Per la cocciniglia leggevo di toglierla manualmente con un batuffolo di alcol, ci sono metodi migliori?
     
    A peppeorchid piace questo elemento.
  11. peppeorchid

    peppeorchid Giardinauta Senior

    Registrato:
    24 Aprile 2014
    Messaggi:
    1.238
    Località:
    acquacanina (mc)
    Località:
    monti sibillini
    la serra è in parte luminosa in parte no, dove sta la pianta che ho fotografato mi riesce a fiorire tutti gli anni anche se non abbondantemente, la sua altezza fuori dal vaso è di quasi 70 cm, non escluderei del tutto che fra un anno le tue possano fiorire, gli angraecum talvolta lo fanno
     
  12. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    465
    Località:
    Puglia
    Un altro quesito, non riesco a capire se ce l'hai in un composto oppure libera come le Vanda e nel caso se si può coltivare anche così. Vedendo tutte quelle radici aeree mi dava proprio l'impressione di una vanda.....
    E il prodotto che mostri sul bordo del vaso è il concime Linfa - orchidee epifite terricola? Se è quello ce l'ho anch'io, lo trovi efficace?
     
    Ultima modifica: 7 Maggio 2020
  13. peppeorchid

    peppeorchid Giardinauta Senior

    Registrato:
    24 Aprile 2014
    Messaggi:
    1.238
    Località:
    acquacanina (mc)
    Località:
    monti sibillini
    la pianta sta in un vaso con del bark grande, chiaramente sviluppandosi delle radici rimangono aeree, bisogna fare attenzione a non farle asciugare troppo
    il flacone sul bordo l' ho messo per mostrare le proporzioni, riguardo i concimi alterno il rain mix in polvere con il liquido IONIFOSS della CIFO, poi per le + affamate le aiuto talvolta con concimi liquidi per orchidee della LINFA,FLORTIS e CIFO
     
  14. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    465
    Località:
    Puglia
    Salve, ho qualche aggiornamento sulle malcapitate. Delle 3, una mi ha lasciato, una ha messo radici ed è spuntato qualcosa alla base (cos'è?) e l'altra ha messo una foglia. Quella morta era marcia, l'ho tirata via ma penso che siano rimaste delle radici marce sotto. Dato che le ho piantate tutte e 3 insieme pensate che i resti marci nel composto possano dare problemi alle altre due piante? Allego foto

    Screenshot_20200715_181939.jpg Screenshot_20200715_181916.jpg
     

Condividi questa Pagina