1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Acero rosso

Discussione in 'Erbacee perenni e graminacee ornamentali' iniziata da cerebro84, 21 Aprile 2017.

  1. cerebro84

    cerebro84 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2017
    Messaggi:
    24
    Località:
    Milano
    Ciao a tutti,
    il mio acero mi sembra avere le foto un po' secche. Secondo voi è un problema di esposizione o al solito ho fatto casino nello spostarlo dal vaso in cui l'avevo acquistato? Il vaso però era troppo piccolo e soggetto agli agenti atmosferici. Le foglie sono secche da qualche giorno, la pianta l'ho acquistata circa un mese fa.
    Da quel che mi aveva detto chi me l'ha venduto una completa esposizione al sole sarebbe stata non solo benefica ma avrebbe anche accentuato il colore rosso delle foglie.

    Grazie
     

    Files Allegati:

  2. Crimson king

    Crimson king Apprendista Florello

    Registrato:
    15 Marzo 2016
    Messaggi:
    4.134
    Località:
    Albano
    Ciao, quel tipo d'acero meglio se posto a mezzombra, sole solo al mattino inoltre va tenuto leggermente umido ma mai fradicio.
     
  3. felo1992.ff

    felo1992.ff Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Settembre 2016
    Messaggi:
    223
    Località:
    piacenza
    In piu aggiungo, vedendo un po la tua esposizione e vedendo anche la grandezza dei rami é una pianta giovane e messa su un terrazzo ai 4 venti in piu in questi giorni lo sbalzo termico notturno che da me é arrivato a sfiorare lo 0 , di certo non é un toccasana per le foglie appena germogliate , in piu le forti raffiche di vento fredde mi hanno ammosciato anche tutte le sempreverdi che ho,

    Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk
     
    A Crimson king piace questo elemento.
  4. cerebro84

    cerebro84 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2017
    Messaggi:
    24
    Località:
    Milano
    Quindi cosa consigli? Sarebbe meglio in casa? Io adesso l'ho sistemato in una zona riparata e a mezzombra del terrazzo, non vedo miglioramenti nello stato della pianta ma neanche peggioramenti. Qui comunque, per quanto ci sia sbalzo termico, si resta comunque sempre sopra lo zero.
     
  5. felo1992.ff

    felo1992.ff Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Settembre 2016
    Messaggi:
    223
    Località:
    piacenza
    Nono in casa no , la pianta e le radici sono comunque resistenti al freddo intenso, io mi riferivo ai germogli che appena sbocciati , forti raffiche di vento(essendo sul terrazzo a ridosso di un cornicione cosi sembra dalla foto) e il calo di temperatura di questi giorni , secondo me ha fatto arricciare le foglie, ora non ho una foto altrimenti ti facevo vedere una sempreverde che ha cacciato tutte le foglie nuove , e sbadatamente l ho spostata fuori dal.angolo della casa e mi ha preso piu vento del solito, tutti i germogli si sono arricciati e piegati, non escludo anche che magari ci sia qualcosa nel terreno che non vada bene

    Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk
     
  6. felo1992.ff

    felo1992.ff Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Settembre 2016
    Messaggi:
    223
    Località:
    piacenza
    Dalla foto il vaso sembra una vaschetta di cemento stretta e lunga? Sbaglio? Io personalmente l avrei messo in quello quadrato che si vede dietro , in quanto le radici dell acero si espandono a cerchio

    Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk
     
  7. cerebro84

    cerebro84 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2017
    Messaggi:
    24
    Località:
    Milano
    Quello quadrato purtroppo è invaso dalla menta (in effetti è un po' uno spreco in rapporto alle dimensioni del vaso) comunque come dicevo sopra l'ho dovuto rimettere nel vaso in cui l'avevo comprato:
    IMG_1042.JPG
     
  8. felo1992.ff

    felo1992.ff Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Settembre 2016
    Messaggi:
    223
    Località:
    piacenza
    Sicuramente questi cambi di posizione e di vaso lo faranno soffrire , quindi io lo rinvaserei in un vaso adeguato e lasciarlo stabilizzare per un po bel po

    Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk
     
  9. felo1992.ff

    felo1992.ff Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Settembre 2016
    Messaggi:
    223
    Località:
    piacenza
    La menta é molto infestante, se la vuoi sempre non ce bisogno di lasciarla radicare cosi tanto, io la tengo in un piccolo vaso, e ogni inverno svuoto il vaso e lascio un pezzo di radice sotto terra, in primavere rispunterà di nuovo

    Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk
     
  10. cerebro84

    cerebro84 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2017
    Messaggi:
    24
    Località:
    Milano
    Eh ho capito ma nella vaso in cui l'avevo messo mi avete detto che c'era troppo sole... la casa non la posso ruotare, al sole non posso chiedere di fare un giro differente, per cui non ho visto altre soluzioni :D
     
  11. njnye

    njnye Florello Senior

    Registrato:
    20 Novembre 2010
    Messaggi:
    7.217
    Località:
    milano nord-est
    L'avevi messo nell'altro vaso così com'era senza toccare il pane di terra?
    La pianta si è evidentemente disidratata, cerca di stabilizzarla in modo da farle fare presto nuove foglie in salute, tra un po' non riuscirà neppure più a fare la fotosintesi e per una pianta adulta non è il massimo a ridosso dell'estate.
    Chi ti ha detto che quell'esposizione andava bene per questa pianta aveva voglia di vendertene presto un'altra (o è incompetente, scegli in base alla presunta buona fede)...

    PS: "vaso adeguato" vuol dire che la vai a mettere in un vaso adeguato rispetto alle radici, non una fioriera di cemento dove starà larga (e a rischio marciumi) per i prossimi 5 anni...
     
  12. cerebro84

    cerebro84 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2017
    Messaggi:
    24
    Località:
    Milano
    Ciao njnye, grazie per la risposta!
    Sì, l'avevo messa nell'altro vaso così com'era. Quindi mi consigli di comprare un vaso leggermente più grande e di tenerlo a mezz'ombra? Adesso è ancora in uno stato di sofferenza nel suo vaso originale, le foglie sono sempre un po' troppo secche nonostante in questi giorni ci sia stato poco sole.
     
  13. njnye

    njnye Florello Senior

    Registrato:
    20 Novembre 2010
    Messaggi:
    7.217
    Località:
    milano nord-est
    Ti direi addirittura di tenerlo in ombra se riesci, la pianta è in una condizione di forte stress e un colpo di calore (e picchia in questi giorni) potrebbe anche essere fatale. Il rinvaso va fatto per bene, altrimenti piuttosto non si fa. Ti direi di lasciarla com'è per il momento e di rinvasare la prossima primavera aprendo per bene il pane di terra. Ti direi anche di potare un po' i rami, almeno riesce a concentrare le energie per i nuovi getti. Perdere una pianta così bella sarebbe un peccato (picchia il venditore comunque)...
     
  14. cerebro84

    cerebro84 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2017
    Messaggi:
    24
    Località:
    Milano
    Ho seguito i tuoi consigli e mi sembra che vada molto meglio. Che dici?

    DSC09108.JPG
     
    A Crimson king piace questo elemento.
  15. felo1992.ff

    felo1992.ff Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Settembre 2016
    Messaggi:
    223
    Località:
    piacenza
    Be sta iniziando a riprendersi alla grande, ora occhio al sole forte , altrimenti fa lo stesso effetto del colpo di freddo,

    Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk
     
    A Crimson king e cerebro84 piace questo messaggio.
  16. njnye

    njnye Florello Senior

    Registrato:
    20 Novembre 2010
    Messaggi:
    7.217
    Località:
    milano nord-est
    Sta decisamente meglio, stanno rispuntando le foglie un po' ovunque. Continua così e fai attenzione a come si sposta il sole, in modo che non torni a essere troppo colpita. In questa fase sta sfruttando tutte le energie per rivegetare e farebbe fatica a riprendersi se dovessero danneggiarsi di nuovo le foglie.
     
  17. cerebro84

    cerebro84 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2017
    Messaggi:
    24
    Località:
    Milano
    Altroché, è in forma più che mai ;)

    photo_2017-05-28_12-22-26.jpg
     
  18. njnye

    njnye Florello Senior

    Registrato:
    20 Novembre 2010
    Messaggi:
    7.217
    Località:
    milano nord-est
    Proprio bello, con quelli che coltivo io quel colore lo vedo solo in autunno. Comunque, giusto per farti capire l'affidabilità del venditore, tutti gli aceri preferiscono la mezz'ombra. Quelli di colore verde reggono un po' meglio il sole (a parità di forma della foglia, il palmatum dissectum ad esempio fa molta più fatica degli altri). Quindi visto che al tuo non puoi dare la crema solare, cerca di trovare il modo di dargli uno spazio ombreggiato dove poterlo far crescere. Siamo solo a giugno...
     
    A cerebro84 piace questo elemento.

Condividi questa Pagina