1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

timo limonato e origano

Discussione in 'Spontanee, aromatiche e officinali' iniziata da Cloe, 13 Novembre 2017.

  1. Cloe

    Cloe Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Febbraio 2017
    Messaggi:
    96
    Località:
    Barcellona
    Salve ho comprato da una settimana queste 2 piante aromatiche, un timo limonato e una di rosmarino. purtroppo in una settimana hanno preso un colore totalmente nero.
    ho qualche dubbio che sia stato il freddo, perche dopo 2 giorni di calore adesso la notte scende a 10º mentre di giorno ci sono 20º. penso che lo sblazo dal interiore al esteriore sia stato troppo brusco.
    la domanda e : cosa devo fare per rigenerare la pianta? non e morta perche tagliando un ramo in ogni pianta ho visto che dentro sono ancora viva.
    spero poterle recuperare.
    grazie per l'aiuto.
     

    Files Allegati:

  2. META

    META Giardinauta Senior

    Registrato:
    26 Febbraio 2016
    Messaggi:
    1.035
    Località:
    arsiero
    Ciao, non credo che il problema siano di per se le temperature essendo piante che per natura sono molto resistenti, potenzialmente avevano già problemi instaurati.
    Ad ogni modo la foto non è chiara quello che è comune è che il terreno deve essere tendenzialmente asciutto (va bagnato ogni tanto) a differenza di altre piante e senza ristagno. Amano molto il sole diretto, il vento non è sempre un problema se limitato.
    Io credo a prima vista che l'acqua sia stato il problema. Le parti annerite le puoi pure togliere lasciando qualche rametto con foglie. Andrebbero controllate le radici. Quanto detto supponendo che non vi siano altri parassiti Attivi che comunque difficilmente creano questo disastro.
    Dai qualche info in più.

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
     
  3. Cloe

    Cloe Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Febbraio 2017
    Messaggi:
    96
    Località:
    Barcellona
    ciao, grazie per la risposta. ho tagliato le piante come consigliato. ti lascio piu foto per vedere se puoi capire il problema.
    Se fosse stata la troppa acqua, con un po di sole pensi si riprenderebbero? adesso le ho spostate in una zona del terrazzo dove prendono sole dalle 6 alle 12 del mattino. in questa settimana le ho bagnate solo 1 volta. infatti le radici non sono inzuppate. non capisco...
     

    Files Allegati:

  4. META

    META Giardinauta Senior

    Registrato:
    26 Febbraio 2016
    Messaggi:
    1.035
    Località:
    arsiero
    Per quanto vedo direi eccesso di irrigazione. Questo a sua volta porta a indebolimento e vulnerabilità nei confronti di malattie in genere ma in particolare funginee (seccume radicale, oidio ecc).
    Verifica bene le radici a costo di reinvasare, se trovi radici nere asportale.
    Per il Timo mah....aspetta primavera; per il rosmarino anche lui poca speranza ma aspetta. Mantieni la terra tendenzialmente secca e la inumiodisci ogni tanto e fai un leggero trattamento a base di rame. Tienile esposte al sole ma non all'esterno (ci possono stare ma non in queste condizioni) ma in una serra fredda, veranda luminosa fredda, garage ma con finestra luminosa ma non in casa al caldo.
    Comunque, tieni presente che le piantine comprate così (ma anche nei vivai seri) spesso sono già al limite non essendo certo "coccolate" come facciamo noi appassionati.
    Tieni a mente (in linea generale con delle eccezioni quindi) che le aromatiche mediterranee e simili non amano il terreno umido ne argilloso ma sopportano alla grande la mancanza d'acqua.
     
    A MaryFlowers piace questo elemento.

Condividi questa Pagina