1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Terreno sabbioso

Discussione in 'Il Prato' iniziata da Mr_Green, 30 Giugno 2020.

  1. Mr_Green

    Mr_Green Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Giugno 2010
    Messaggi:
    27
    Località:
    Latina
    Volentieri, datemi un link, o un nome e vedo se posso comprarlo.
     
  2. Gattaccio

    Gattaccio Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Gennaio 2020
    Messaggi:
    347
    Località:
    Roma
    Io ho preso sementi (ottime) e terriccio su questo venditore online: https://www.bestprato.com
    Considera che con il bancale da 100mq di terriccio per prato Cambio ho coperto con 2cm di terriccio le sementi sparse su 75mq di terreno.

    Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
     
  3. Mr_Green

    Mr_Green Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Giugno 2010
    Messaggi:
    27
    Località:
    Latina
    Della Bottos non mi fido, ho preso il vigor liquid, spruzzato sul prato come da istruzioni, non ha risolto un bel niente, anzi nelle zone trattate sembra che il prato stia morendo, nemmeno la candeggina avrebbe fatto tanti danni... infatti ho speranze zero con le loro sementi.
     
  4. Nicola Colaciello

    Nicola Colaciello Giardinauta Senior

    Registrato:
    19 Giugno 2018
    Messaggi:
    1.105
    Località:
    Roma fiumicino
    Località:
    Fiumicino Roma
    Bottos e un ottima azienda se tu pretendi che quel prodotto fa miracoli scordalo i bio stimolanti possono aiutare in tante circostanze la pianta con sommistrazioni a scadenze...qui nel forum c'è tanta gente che usa i bio e non mi risulta che secca il prato.
     
  5. Gattaccio

    Gattaccio Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Gennaio 2020
    Messaggi:
    347
    Località:
    Roma
    Questo è un Bottos Maciste (da tagliare) seminato ad aprile, con terriccio Cambio e starter Compo.

    Comunque, cercavi il terriccio, questi hanno quello specifico a prezzo decente. Se poi l'idea è sistemare il terreno con il terriccio da sottobosco il risultato probabilmente non sarà il migliore possibile.[​IMG]

    Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
     
  6. Mr_Green

    Mr_Green Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Giugno 2010
    Messaggi:
    27
    Località:
    Latina
    E' bellissimo e mi piacerebbe averlo, ma non capisco perchè su bestprato te ne vendono solo 9 confezioni quando a me ne occorre solo una... non devo rifare tutto il giardino, le parti buone me le tengo, in totale saranno si e no 5 metri quadri scarsi...

    Comunque ho fatto un esperimento, in un piccolo quadrato di 30 cm raggiunto dall' irrigazione, ho pulito 15 cm di terreno (sabbia) mentre l'ultimo centimetro l'ho fatto con il terriccio economico e il maciste, vediamo un pò...
     
  7. Gattaccio

    Gattaccio Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Gennaio 2020
    Messaggi:
    347
    Località:
    Roma
    Considera che con un bancale che loro indicano per 100mq io ho coperto con due cm solo 75mq.
    Se devi davvero sistemare il terreno conviene che prendi un bancale e poi mischi con la sabbia che hai.

    Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
     
  8. mttbalsamo

    mttbalsamo Giardinauta Senior

    Registrato:
    2 Giugno 2010
    Messaggi:
    1.803
    Località:
    Roma
    Il terriccio per prati di trova in qualsiasi vivaio... Non è nulla di così complicato da trovare.

    Inviato dal mio STF-L09 utilizzando Tapatalk
     
  9. Mr_Green

    Mr_Green Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Giugno 2010
    Messaggi:
    27
    Località:
    Latina
  10. Gattaccio

    Gattaccio Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Gennaio 2020
    Messaggi:
    347
    Località:
    Roma
    Non ne conosco uno, però sono specifici, dovrebbero andar bene

    Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
     
  11. mttbalsamo

    mttbalsamo Giardinauta Senior

    Registrato:
    2 Giugno 2010
    Messaggi:
    1.803
    Località:
    Roma
    Ti stai ostinando a comprare online a prezzi esagerati se consideri anche le spese di spedizione un terriccio per prati che trovi in qualsiasi vivaio. Il sacco da 70 litri viene sui 10 euro. In che zona di Roma abiti?

    Inviato dal mio STF-L09 utilizzando Tapatalk
     
  12. Gattaccio

    Gattaccio Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Gennaio 2020
    Messaggi:
    347
    Località:
    Roma
    Bè, effettivamente se devi acquistare un sacco solamente non ha davvero senso prenderlo online

    Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
     
  13. Mr_Green

    Mr_Green Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Giugno 2010
    Messaggi:
    27
    Località:
    Latina
    Lo so che i prezzi sono più alti per via del trasporto, però c'è un solo vivaio vicino a me e non è che sia molto fornito, ci posso provare ma sicuramente il terriccio specifico per prati non ce l'hanno.
    Il link più economico sta 18,90 € capisco che sta circa il doppio che prenderlo in vivaio, però che devo fare...
     
  14. Crasmen

    Crasmen Florello

    Registrato:
    14 Giugno 2016
    Messaggi:
    5.632
    Località:
    Nettuno (RM)
  15. Gattaccio

    Gattaccio Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Gennaio 2020
    Messaggi:
    347
    Località:
    Roma
    Se esiste OBI a Latina, hanno un terriccio da prato della loro marca niente male

    Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
     
  16. Mr_Green

    Mr_Green Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Giugno 2010
    Messaggi:
    27
    Località:
    Latina
    Se può essere utile questi sono due scatti dello scorso ottobre, a fine stagione il prato sta sempre meglio...
     

    Files Allegati:

  17. Mr_Green

    Mr_Green Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Giugno 2010
    Messaggi:
    27
    Località:
    Latina
    Ragazzi mi è venuta in mente una cosa che forse sbaglio, e che non ho mai capito a fondo, anche perchè online ognuno ha la sua idea a riguardo.

    Premessa; so che i semi devono stare su un letto di terriccio per tappeti erbosi e fin qui niente di strano.

    Ma i semi del prato, devono stare tra due strati di terra di qualche millimetro, o si devono buttare sopra ed essere lasciati a cielo aperto ?

    No perchè mi sono sempre spaccato la schiena per coprirli bene col terriccio e livellare, ma di recente ho visto su youtube un tizio che li buttava su un prato già cresciuto che aveva problemi in alcune zone, e dopo un mese s'è infittito un botto, nemmeno fosse un campo da golf...

    Dove devono stare sti maledetti semi per crescere ?
     
  18. Nicola Colaciello

    Nicola Colaciello Giardinauta Senior

    Registrato:
    19 Giugno 2018
    Messaggi:
    1.105
    Località:
    Roma fiumicino
    Località:
    Fiumicino Roma
    La cosa migliore cercare di coprirli per due motivi
    1 coprirli mantengono meglio la temperatura ideale e asciugano più tardi, frequenza di irrigazione minore
    2 per non farli portare via dagli uccelli.
    Ma non vieta di seminare senza coprirli dando per ultimo una bella rullata per farli attaccare al fondo.
     
  19. Mr_Green

    Mr_Green Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Giugno 2010
    Messaggi:
    27
    Località:
    Latina
    Ok grazie Nicola.
    Allora questa è la situazione a due settimane dal trattamento con bottos vigor liquid, che non ha fatto praticamente nulla.
    Mi consigliate di scarificare e fare trasemina ?
    (Devo ancora testare l'irrigazione per capire se copre bene, non ho avuto tempo ma entro la settimana lo farò, inoltre ho tagliato l'erba dopo 3 settimane, e sembra essersi infittita nel frattempo, probabilmente tagliarla ogni due settimane a inizio estate le causa troppo stress)
     

    Files Allegati:

    Ultima modifica: 13 Luglio 2020
    A Nicola Colaciello piace questo elemento.
  20. Nicola Colaciello

    Nicola Colaciello Giardinauta Senior

    Registrato:
    19 Giugno 2018
    Messaggi:
    1.105
    Località:
    Roma fiumicino
    Località:
    Fiumicino Roma
    Prova a bucare in quella zona con un cacciavite o un forcone per verificare se il terreno risulti piu compatto
    Tagliare ogni due settimane non è il massimo allimite una volta a settimana va bene.
    A settembre in quel punto rovinato darai una bella pulita e successivamente effettuerai una trasemina.
     

Condividi questa Pagina