1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

SOS phalaenopsis senza più foglie

Discussione in 'Phalaenopsis' iniziata da neko23, 28 Settembre 2019.

  1. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    465
    Località:
    Puglia
    Al ritorno dalle ferie ho trovato questa phalaenopsis come nella foto o meglio con l'ultima grossa foglia gialla che si è staccata con un soffio. C'è speranza che possa spuntare qualcosa? Devo dire che le radici sono ancora numerose e sane. Come la tratto? Continuo a coltivarla come al solito?

    IMG_20190926_154936-compressed.jpg
     
  2. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    17.183
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    Intanto un appunto sul titolo, da regolamento si chiede di evitare titoli del genere, tendenzialmente tutti hanno bisogno di aiuto, quindi se non si specifica un po’ avremmo solo titoli con sos e aiuto, quindi per favore evitate titoli così.

    La pianta.. non c’è più nulla, coltivala normalmente, se il colletto fosse in parte vitale, la,pianta potrebbe fare un keiki
    Ma... come mai ha perso le foglie? Errori di annaffiatura o che altro? È il caso di cercare di capirne la causa, altrimenti il keiki farebbe la stessa fine ancora prima di distendere le foglioline

    Eccesso di ristagno? Come l’avevi sistemata prima di partire? Chi la curava? Era sistemata in modo da restare umida?...
     
  3. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    465
    Località:
    Puglia
    Intanto ok x il titolo....sarò più preciso next time
    La pianta è rimasta senza acqua per 2 settimane, nessuno se ne è preso cura.....mi sembra strano però questo deperimento fulmineo, era così robusta
     
  4. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    17.183
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    Una phal senza acqua per 2 settimane, se parte sana e ben idratata non ha nessun problema

    O sole diretto, bruciato il colletto e le foglie, o eccessiva annaffiatura preventiva conseguente ristagno e svilutto di patologia batteria, o era già in corso la batteriosi ed è solo proseguita in tua assenza

    Però non avendo nessuna informazione utile in merito allo stato di partenza è impossibile dedurrne la causa
     
  5. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    465
    Località:
    Puglia
    Grazie per i tentativi di diagnosi (y)molto precisi. Sole diretto lo escludo, così come eccessiva innaffiatura, ho sempre inaffiiato allo stesso modo. Posso dire che aveva bisogno di un rinvaso e che il composto era consumato. L'ho effettuato adesso che è troppo tardi:banghead: cmq così ho potuto vedere lo stato delle radici e mi sembra che non sia male. Mi spiace soprattutto perché ce l'avevo da un po' di anni, è una delle prime. A questo punto spero che come mi dicevi spunti qualcosina....

    P. S. Durante il rinvaso ho potuto notare una macchiolina nera sul colletto. è un indizio di marciume o batteriosi come mi spiegavi tu? E che fare?
     

Condividi questa Pagina