• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Scelta siepe

Meury

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti.

Nella nuova casa che andremo ad acquistare avremo anche il giardino.

È presente su tutti i quattro lati della casa quindi come esposizione ha tutti i quattro punti cardinali.

Non sono ancora iniziati i lavori quindi non
so dirvi il tipo di terreno.

Stavamo cercando una siepe con le seguenti caratteristiche :

- non abbiamo di base preferenze sulla tipologia
- deve avere massima coprenza (dentro non si deve vedere nulla)
- deve crescere in tempi rapidi (anche mettendola già abbastanza grande)
- altezza da raggiungere 1.8/2 metri
- sempreverde per garantire privacy anche in inverno
- il più "sottile" possibile per "rubare" meno spazio al resto del giardino

Volevo inoltre chiedere la distanza ideale a cui piantare i singoli arbusti.

Grazie a tutti per qualunque idea possiate darci.
 

assodifiori

Maestro Giardinauta
una delle piante per formare siepi più gettonate è senza dubbio la photinia frasei red robin, ha tutte le caratteristiche da te cercate, ma come tutte le siepi l'ingombro e la schermatura dipendono sopratutto da attente potature e cura . la distanza che ti consiglio tra pianta e pianta è di 80 cm.
 

Torakikiii

Giardinauta Senior
quoto quello che ti dice @assodifiori . Aggiungo che spero ti piaccia l'idea di tagliarla un paio di volte all'anno e sottolineo caldamente il punto della potatura. Se non fatta come dio comanda, la siepe si ingrossa e facilmente ti occupa almeno 80cm. In compenso quando diventa una muraglia rossa e' un gran bel vedere.
 

mr.fix

Giardinauta
Salve, aggiungo qualche altra idea; tenendo presente che le potature devono essere costanti per tenere le dimensioni desiderate. Viburnum tinus, Osmanthus ( heterophylllus - aquifolium ), Cotoneaster lacteus, buxsus. Buona giornata.
 

vryzas86

Aspirante Giardinauta
una delle piante per formare siepi più gettonate è senza dubbio la photinia frasei red robin, ha tutte le caratteristiche da te cercate, ma come tutte le siepi l'ingombro e la schermatura dipendono sopratutto da attente potature e cura . la distanza che ti consiglio tra pianta e pianta è di 80 cm.
anche in vaso bisogna rispettare queste distanze? ho una fioriera da 100cm e volevo metterne 2. Grazie
 

Luca.89

Aspirante Giardinauta
Buongiorno, ho poca esperienza nel giardinaggio ma per quello che posso dirti nella mia vecchia casa avevo la photinia e perde un sacco di foglie e non era così coprente... per coprente intendo se ambisci ad un muro. Infatti io per il mio nuovo giardino, in progetto... vi chiederò consigli a tempo debito =D stavo pensando a qualcosa stile cipressi o thuja... pineti intendo... sporcano meno sicuramente e sono più folti... nn so dirti sulla manutenzione
 

Faverde

Aspirante Giardinauta
Buongiorno, la photinia oggi va per la maggiore; io sinceramente la odio (soprattutto l'odore dei fiori) e consiglierei un classico lauroceraso, che però è voluminoso. In alternativa proporrei la thuja, che rispecchia tutte le caratteristiche. Sia per il lauroceraso che per la thuja la distanza di impianto è di circa 60 cm. Un'altra pianta da siepe un po' demodè è il ligustro, che a me piace molto, ma temo che se non accompagnata bene nella crescita e ben esposta possa tendere ad avere zone "vuote", a sfilare...
 

giuseppe89bg

Aspirante Giardinauta
Buongiorno io ho una Tuja giovane è bellissima L unica cosa che non so cosa mi sia successo una pianta sta seccando o meglio sono diventate nere alcune foglie
 

Allegati

  • 55E0974B-DD0D-46D7-9116-072E6D95CB7B.jpeg
    55E0974B-DD0D-46D7-9116-072E6D95CB7B.jpeg
    516,4 KB · Visite: 11
Alto