1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Scelta siepe

Discussione in 'Progettazione giardino' iniziata da Meury, 25 Marzo 2020.

  1. Meury

    Meury Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Marzo 2020
    Messaggi:
    4
    Località:
    Porto Mantovano
    Ciao a tutti.

    Nella nuova casa che andremo ad acquistare avremo anche il giardino.

    È presente su tutti i quattro lati della casa quindi come esposizione ha tutti i quattro punti cardinali.

    Non sono ancora iniziati i lavori quindi non
    so dirvi il tipo di terreno.

    Stavamo cercando una siepe con le seguenti caratteristiche :

    - non abbiamo di base preferenze sulla tipologia
    - deve avere massima coprenza (dentro non si deve vedere nulla)
    - deve crescere in tempi rapidi (anche mettendola già abbastanza grande)
    - altezza da raggiungere 1.8/2 metri
    - sempreverde per garantire privacy anche in inverno
    - il più "sottile" possibile per "rubare" meno spazio al resto del giardino

    Volevo inoltre chiedere la distanza ideale a cui piantare i singoli arbusti.

    Grazie a tutti per qualunque idea possiate darci.
     
  2. assodifiori

    assodifiori Maestro Giardinauta

    Registrato:
    21 Maggio 2012
    Messaggi:
    2.758
    Località:
    novara
    una delle piante per formare siepi più gettonate è senza dubbio la photinia frasei red robin, ha tutte le caratteristiche da te cercate, ma come tutte le siepi l'ingombro e la schermatura dipendono sopratutto da attente potature e cura . la distanza che ti consiglio tra pianta e pianta è di 80 cm.
     
    A Meury piace questo elemento.
  3. Torakikiii

    Torakikiii Giardinauta

    Registrato:
    20 Agosto 2006
    Messaggi:
    847
    Località:
    Treviso (provincia)
    Località:
    Treviso
    quoto quello che ti dice @assodifiori . Aggiungo che spero ti piaccia l'idea di tagliarla un paio di volte all'anno e sottolineo caldamente il punto della potatura. Se non fatta come dio comanda, la siepe si ingrossa e facilmente ti occupa almeno 80cm. In compenso quando diventa una muraglia rossa e' un gran bel vedere.
     
    A assodifiori e Meury piace questo messaggio.
  4. Meury

    Meury Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Marzo 2020
    Messaggi:
    4
    Località:
    Porto Mantovano
    Grazie Assodifiori e Torakikii!
     
  5. mr.fix

    mr.fix Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Giugno 2008
    Messaggi:
    46
    Località:
    Novara
    Salve, aggiungo qualche altra idea; tenendo presente che le potature devono essere costanti per tenere le dimensioni desiderate. Viburnum tinus, Osmanthus ( heterophylllus - aquifolium ), Cotoneaster lacteus, buxsus. Buona giornata.
     
    A Meury piace questo elemento.
  6. Meury

    Meury Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Marzo 2020
    Messaggi:
    4
    Località:
    Porto Mantovano
    Grazie mr.fix!
     
  7. vryzas86

    vryzas86 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    Lunedì
    Messaggi:
    4
    Località:
    Milano
    anche in vaso bisogna rispettare queste distanze? ho una fioriera da 100cm e volevo metterne 2. Grazie
     
  8. assodifiori

    assodifiori Maestro Giardinauta

    Registrato:
    21 Maggio 2012
    Messaggi:
    2.758
    Località:
    novara
    mettine pure due, una non ha senso in una fioriera da 100 cm,importante è che sia capiente in altezza e larghezza
     
  9. vryzas86

    vryzas86 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    Lunedì
    Messaggi:
    4
    Località:
    Milano
    si è 100x40x40 160 litri di volume. Grazie
     
  10. Luca.89

    Luca.89 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    Lunedì
    Messaggi:
    4
    Località:
    Borgo San Dalmazzo
    Buongiorno, ho poca esperienza nel giardinaggio ma per quello che posso dirti nella mia vecchia casa avevo la photinia e perde un sacco di foglie e non era così coprente... per coprente intendo se ambisci ad un muro. Infatti io per il mio nuovo giardino, in progetto... vi chiederò consigli a tempo debito =D stavo pensando a qualcosa stile cipressi o thuja... pineti intendo... sporcano meno sicuramente e sono più folti... nn so dirti sulla manutenzione
     

Condividi questa Pagina