1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

'Roba' verde...

Discussione in 'Bonsai' iniziata da Palir, 2 Gennaio 2007.

  1. Palir

    Palir Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Dicembre 2006
    Messaggi:
    81
    Località:
    Roma
    Molte grazie!!!!! :cool2:

    Penso che aspetterò un altro pò per re-invasarlo e cambiare il terriccio; ho letto che anche per lui va bene drenante...

    La potatura non so se farla subito... che ne pensi?!?!? :baf:

    Grazie Ho letto la scheda e devo dire che è ben dettagliata come al solito sei il mio SENPAI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :hands13:

    ARIGATO!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    :Saluto:
     
  2. dozo, palir....

    il mio primo prebonsai fu proprio un olivo simile al tuo, lo comprai a dicembre e lo potai "selvaggiamente" pochi giorni dopo, senza che accadesse nulla di grave, anzi... aspettai un po' e poi lo rinvasai ad inizio primavera, si riprese in breve e cominciò a vegetare. Oggi è un bell'esemplare.
    Parlo di una potatura di formazione "tosta", una specie di scalva con l'uso di pasta cicatrizzante e di tronchesine apposite, eseguita in questo periodo di riposo per evitare perdite di linfa e per far sì che l'alberello si riprenda appena arriva primavera e cominci ad acquistare subito il suo carattere.
    Una volta potato, puoi scegliere se lasciarlo lì ancora un po' o vedere di rinvasarlo il meglio possibile verso marzo.
    salutissimi!
     
  3. Palir

    Palir Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Dicembre 2006
    Messaggi:
    81
    Località:
    Roma
    Konnichi wa, :eek:k07:

    ...è vero ho letto che l'olivo quando viene potatato potrebbe avere perdiote di linfa e infatti consigliano di lasciare una fogliolina in prossimità del taglio in modo tale che la stessa si "tiri" un pò di linfa!!!!!! :crazy: Sto diventanto forte!!!!!!!!!!!!!!! :hands13:

    Cmq dovrò comprare la pasta cicatrizante anche perchè tra qualche mese dovrò sfoltire anche il ficus!!!!!

    Per il rinvaso hai confermato quello che pensavo cioè un rinvaso a fine inverno quindi MARZO!!!!!!!!!! :froggie_r

    Grazie ancora!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :ciglione:

    :Saluto:
     
  4. la pasta migliore è il Lac Balsam
    Ciauuuz
     
  5. Palir

    Palir Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Dicembre 2006
    Messaggi:
    81
    Località:
    Roma
    OK grazie per il consiglio!! Avevo puntato questa:

    http://www.pagineverdibonsai.it/prodotto.asp?id=230

    però se mi dice che la pasta migliore è il Lac Balsam OK!!!!!!! :hehe:

    Cmq una delle mie curiosità assurde... e delle mie paranoie...
    La scorsa settimana mia madre ha annaffiato il mio bonsai...eccedendo un BEL pò con l'acqua dopo il rinvaso!!!!!! che c***o !!!! :burningma
    Ora dopo una settimana ancora mi sembra più che bagnato... ovviamente non lo sto più annaffiando e neanche nebulizzando visto che la mia stanza è già umida di suo e non ci sono termosifoni o fonti di calore!!!!!
    Mi chiedevo se oltre a non annaffiare più dovessi adottare qualche altra contromisura!!!!!!!!!!! Vabbè lo so forse è una richiesta un pò assurda cmq grazie lo stesso!!!!!!!!! :crazy:

    P.S. Okkio a non prendermi per il c**o per questa curiosità!!! lo so anch'io che è quasi assurda o addirittura maniacale!!!!

    :Saluto:
     
  6. il lac Balsam, che asciuga in fretta, è adatto anche per le radici, dovendo potare quelle dell'olivo ti suggerisco quest'opzione...
    l'annaffiatura è una vera e propria arte che si impara con il tempo... e il tempo insegna che di inverno è meglio annaffiare molto poco perchè le piante a riposo assorbono pochissima acqua... sta arrivando il vero freddo quindi occhio! Per le piante in inverno è meglio niente acqua, piuttosto che troppa!!
    ciao!
     
  7. Palir

    Palir Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Dicembre 2006
    Messaggi:
    81
    Località:
    Roma
    Ciao a tutti/e,

    Sapete visto che a Roma(..come in tutta Italia del resto), sta facendo un tempo di c***a, ho pensatop di rintanare il mio povero olivo in camera (premetto che non ho riscaldamenti accesi in questa camera) salvandolo dalla grandine di queste ultime ore!!!!:burningma

    Il cruccio è lo metto fuori quando il tempo si riaggiusta oppure lo tempo dentro solo la notte per evitargli qualche gelata?!?!?!? :sleep2:

    Questo perchè in fondo non è proprio bonsai ma più un pre-bonsai...anche un pò acciaccatello... quindi vorrei avere per lui un occhio di riguardo!!!!!!!!!!

    Che ne dite??????????


    :Saluto:
     
  8. boba74

    boba74 Esperto di alberi ed arbusti

    Registrato:
    26 Agosto 2004
    Messaggi:
    10.068
    Località:
    Ferrara
    Lascia fuori.
     
  9. GoJu_

    GoJu_ Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2006
    Messaggi:
    252
    Località:
    Appiano Gentile (Como)
    Concordo, l'olmo sta fuori... Se perde tutte le foglie ancora meglio, in primavera sarà più forte e vigoroso
     
  10. Palir

    Palir Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Dicembre 2006
    Messaggi:
    81
    Località:
    Roma
    Ok raga,

    lo avevo messo dentro giusto perchè in questi giorni il tempo era da schifo...non che oggi sia migliorato e anche perchè da queste parti ha grandinato!!!!!:burningma

    Cmq l'ho risistemato in balcone.... ma secondo voi per il mio OLIVO sarà necessario tipo una scatola di polistiloro come isolante almeno per la notte per ripararlo dalle gelate?!?!?!!?

    :Saluto:
     
  11. boba74

    boba74 Esperto di alberi ed arbusti

    Registrato:
    26 Agosto 2004
    Messaggi:
    10.068
    Località:
    Ferrara
    Secondo me nella tua zona non dovresti più avere problemi a lasciare fuori l'olivo. In caso di gelate se sono solo gelate notturne sei a posto, diverso il caso di gelate prolungate (molti giorni di seguito con temperature massime attorno allo zero), ma direi che ormai per quest'anno....


    Comunque in linea di massima per regolarsi su quali essenze si possono lasciare completamente allo scoperto, basta osservare gli alberi "normali", se vivono bene in un determinato clima allora anche i rispettivi bonsai non hanno problemi (ad es. da me non ci sono uliveti, quindi l'olivo lo devo mettere in serra fredda, mentre gli olmi li trovo spontanei lungo la strada, perciò è già tanto se riparo un po' il vaso con delle foglie).
     
    Ultima modifica: 25 Gennaio 2007
  12. Palir

    Palir Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Dicembre 2006
    Messaggi:
    81
    Località:
    Roma
    ARIGATO!!!!!! :eek:k07:

    Grazie per le dritte e per le ottime osservazioni!!!! :froggie_r

    Un saluto :Saluto:

    Palir
     
  13. solo per il vaso. Il gelo secca le radici, alla chioma gli fa una s**a...
     
  14. Palir

    Palir Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Dicembre 2006
    Messaggi:
    81
    Località:
    Roma
    Caio a tutti/e!!!

    Eccomi di ritorno dopo diversi disguidi con il mio provider.. :burningma

    Cmq net a parte, è da un paio di settimane foerse tre che ho effettuato il rinvaso 'provvisorio' e il mio piccolo ficus sta mettendo sembrpiù belle foglioline i suoi rami crescono... insomma è ora di dargli un'aggiustata e cominciare ad impostare un'aspetto più ordinato... :eek:k07:
    Però non mi va di 'buttar via tutti quei bei rametti... quindi :slow: esatto proveò a fare delle belle talee...

    ora ciò che vi chiedo è un buon periodo e quale tipo di terriccio consigliate?!!? :rosa:

    A voi la parola...cce!!! :lingua:

    Saluti il vostro amico

    Palir

    :Saluto:

    p.s. si accettano più consigli possibili sulle talee... :eek:k07:
     
  15. boba74

    boba74 Esperto di alberi ed arbusti

    Registrato:
    26 Agosto 2004
    Messaggi:
    10.068
    Località:
    Ferrara
    Io aspetterei almeno la primavera per potare.
     
  16. Quoto Boba: la primavera è la stagione più adatta.

    Le radici si sviluppano grazie all'azione combinata di ormoni+calore, e sebbene alcune specie come l'edera radichino anche in inverno, così non si può certo dire per le specie tropicali come il feekusz.

    Io faccio talee anche in inverno: uso un tappetino riscaldato per terrari sul quale appoggio dei bicchierini pieni d'acqua racchiusi in un sacchettino per non far evaporare il liquido. Nei bicchierini metto i rametti ai quali lascio un paio di foglie soltanto, che di solito emettono radici se c'è anche sufficiente luce, altrimenti si possono usare dei vasetti pieni di sabbia e|o torba nei quali porre le talee, si mettono i vasetti in un vassoio, il vassoio nel sacchetto chiuso e sotto di lui la resistenza. Ormoni radicanti sono utili. Il successo è di oltre il 50%.

    Ti sconsiglio però di potare adesso il ficus, perchè gli toglieresti energie che gli serviranno in primavera: aspetta la stagione giusta e poi pota, cima e defoglia tutto assieme, per avere un risultato più rapido, armonioso, e foglie piccine picciò.

    Saluti

    Er sor Marchese
     
  17. Palir

    Palir Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Dicembre 2006
    Messaggi:
    81
    Località:
    Roma
    :froggie_r eccomi!!!

    Grazie per le dritte allora aspetterò la primavera!!!!
    Però a questo punto avendo anche un olivo ho le stesse domande aspetto più in là???anche perchè lo tengo fuori al freddo e al gelo che ne dite???:D

    Ciau!!!!!
     
  18. Ciao Palir
    senti, io operai sul mio olivo in pieno dicembre, potando moltissimi rami grossi e rinvasandolo in un contenitore piuttosto capiente. Io so che l'inverno è il periodo migliore per modellare gli olivi con potature di formazione anche severe, cosa che puoi fare in attesa della ripresa primaverile. Allora potrai rinvasare verso aprile, facendo un lavoro professionale e sicuro -avendo già potato- di non dover arrecare altri stress alla pianta.
    Famme sapè.
     
  19. Bonsailab

    Bonsailab Giardinauta

    Registrato:
    23 Ottobre 2005
    Messaggi:
    502
    Località:
    Napoli
    Io ho gia' fatto barba e capelli al mio ulivetto.
    Se la cava egregiamente ;)
     

Condividi questa Pagina