1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Quale decespugliatore prendere

Discussione in 'Macchine - Meteorologia - Tecniche' iniziata da Abzizze, 21 Febbraio 2017.

  1. Abzizze

    Abzizze Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Febbraio 2017
    Messaggi:
    13
    Località:
    Messina
    Cari lettori del forum, oggi recandomi dal rivenditore ufficiale stihl/echo della mia città, il quale mi ha consigliato una macchina non oltre i 30cc (visto l'uso che devo farne ) e di non spendere cifre inutili in macchinari esagerati ma intanto di prendere la mano con questi attrezzi per imparare a usarli decentemente e successivamente di prendere una macchina piu grossa solo se necessario e cosi da avere sempre attrezzatura adatta ai vari impieghi...
    La sua proposta poiché in offerta:
    uno stihl Fs-70 RC-E a 319 €
    un echo srm 265L a 250€ tra i due mi consiglia lo sthill a detta sua migliore.. in alternativa un srm 300 esl a 370€.. sconsigliandomi efco poiché seconda scelta del gruppo oleomac.. proprio in quel momento un tizio è venuto con un efco ed ha deciso di prendere un rc70.. segnali dal cielo? LoL..
    Ho avuto il piacere di vedere in moto lo sthil e sembrava un gioiellino facile e preciso in tutto.. dico potendo risparmiare inizierei ben volentieri con un medio piccolo e magari più in là valutare una cilindrata maggiore se necessario.. voi che dite?
     
  2. firefox

    firefox Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    17 Agosto 2013
    Messaggi:
    303
    Località:
    Agordo
    Mah, qui si passa dai cinquantini ai 25cc... :cautious: Comunque tra i primi due citati io vedrei meglio l'Echo 265 rispetto al fs70 come rapporto qualità prezzo visti i ben 70 euro di differenza. Invece per i 370 euro del srm300 si possono valutare anche altre opzioni (con questo non dico che sia una macchina scarsa, intendiamoci).
    Efco seconda scelta del gruppo Oleomac? Se guardi bene, i modelli dei due marchi differiscono in pratica per il colore...
     
  3. Abzizze

    Abzizze Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Febbraio 2017
    Messaggi:
    13
    Località:
    Messina
    Lo so che il salto è abissale però è anche vero che non avendo mai lavorato con questi macchinari professionali mi sento più confuso che persuaso nel fare la scelta giusta con quelle che sono le mie esigenze. ..poiché sento cose contrastanti tra loro.. È questo non mi aiuta per nulla... l'idea di iniziare con uno piccolo per imparare bene a maneggiarlo non mi dispiaceva..
    Siate clementi circa la mia altalenanza mi scontro con un mondo nuovo e inesplorato..
     
  4. gianninettis

    gianninettis Giardinauta

    Registrato:
    8 Agosto 2013
    Messaggi:
    952
    Località:
    gioia del colle(ba)
    lavori con i condomini e roba di svariate dimensioni,cosa ci farai mai con un piccoletto?

    ma poi cos'è un'auto che devi prendere a 18 anni la depotenziata e dopo 3 anni una più potente?

    diciamo la verità a te più che altro se ci lavori parecchio servirebbe un tagliabordi tipo echo srm 222 o dolmar ms 22c ed un buon 40/50cc e per non spendere molto io prenderei appunto uno dei due di cui sopra con 200 euro ed un kawasaki tj 53 che è un decespugliatore con tanta coppia in grado di lavorare ben oltre che sull'erba e con 600 euro circa hai fatto tutto,se poi vuoi spendere qualcosa in più,allora si può restare sempre nell'ordine di echo/dolmar per i piccolini e vedere qualcosa di un tantino più confortevole sul grosso e cercare un'asta di trasmissione superiore alla blue bird(che è già buona) sul tj 53)..
     
  5. Abzizze

    Abzizze Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Febbraio 2017
    Messaggi:
    13
    Località:
    Messina
    ma infatti io non vorrei spendere un capitale su un solo decespugliatore ma acquistare più macchinari adeguati alle mie necessità proprio come mi stai suggerendo e così da potermi adattare alle diverse esigenze lavorative.. considera anche che parto da zero come attrezzatura... e sicuramente dovrò valutare l' acquisto di altri macchinari come ad es. soffiatore/aspiratore, taglia siepi , rasa erba..
    forse una buona accoppiata potrebbe essere echo srm 265 + efco ds 4300 o in alternativa il tj 53...
    Ovviamente per il kawasaki mi dovreste fare un breve riepilogo sulle aste..
     
  6. gianninettis

    gianninettis Giardinauta

    Registrato:
    8 Agosto 2013
    Messaggi:
    952
    Località:
    gioia del colle(ba)
    tu poniti sempre il prezzo finale,quando spenderesti per echo 265+efco 4300..

    in genere almeno per me che ci lavoro già da 8 anni uso un tagliabordi per piccole rifiniture e lo preferisco il più leggero possibile perchè li non serve potenza ed un active 6.5 per i lavori più grossi,ma calcola che lo uso comunque pochissimo perchè ho 1 trincia da 50 cm,un gioiellino si infila dappertutto e fa il lavoro di almeno 3 dece da 50cc..

    per ognuno di noi vale una regola che non è fissa,ad esempio ce chi come dece piccolino usa un 20cc,chi un 25,chi un 30, come grosso invece ce chi si limita ad un 40cc,ma chi come me arriva ad un 62cc,calcola che un decespugliatore pur grosso che sia non basterà mai per fare un lavoro anche piccolo,ti spiego io stesso l'altro giorno dovevo tagliare circa 500 metri quadri di erba alta e incolta da vari anni ed anche con l'active 6.5 era comunque un lavoro impegnativo e pure 500 metri quadri non sono una superficie enorme,ma ci avrei messo almeno 2 ore per le condizioni in cui era l'erba,poi immagina che casino da caricare e mettere su furgone e portare via a smaltire,allora un amico si trovava a passare in zona con un trattore con la trincia ed in 20 minuti mi ha fatto un lavoro fantastico,non cera quasi nemmeno bisogno di raccoglierla l'erba,ma comunque la ho raccolta per sembrare più pulito,ma ho raccolto un decimo di quello che avrei dovuto con il decespugliatore,avrei potuto usare anche la mia trincia,ma mai lo avrei fatto in 20 minuti anche perchè questo si prende anche poco,gli ho dato 15 euro,un'oretta una rastrellata superficiale,tanto gran parte dell'erba era diventata farina e via,bene io per quel lavoro mi son fatto dare 120 euro..

    tu devi prima capire che attrezzi ti servono e dove devi lavorarci,nei condomini ad esempio un decespugliatore grosso non ti serve,ma nemmeno in campo aperto ti serve visto che ci sono macchine più competitive,quindi potresti anche iniziare a prenderti un 30cc come unico dece e poi un tagliasiepe,un soffiatore che ti portano molto più pane a casa di un dece di grossa cilindrata,poi magari una volta ingranato il dece grosso lo prendi pure,però tu sai il tipo di lavoro che devi iniziare a farci..
     

Condividi questa Pagina