1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Problema con 'lingua di suocera'

Discussione in 'Piante grasse' iniziata da margheb, 15 Giugno 2014.

  1. margheb

    margheb Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Agosto 2011
    Messaggi:
    13
    Località:
    Torino
    Buonasera a tutti,
    ho un problema con la mia 'lingua di suocera' (il nome vero non lo so..), le foglie si stanno ingiallendo, posto alcune foto per rendere l'idea….
    Io non la bagno molto (1 volta al mese) e la tengo in casa in un posto un pochino soleggiato durante il pomeriggio.
    Potete darmi dei consigli, per favore? Temo morirà..:cry:
    Grazie mile in anticipo a chi vorrà rispondermi
    Ciao
    Margherita
     

    Files Allegati:

    • foto 1.JPG
      foto 1.JPG
      Dimensione del file:
      18,4 KB
      Visite:
      137
    • foto 2.JPG
      foto 2.JPG
      Dimensione del file:
      19,1 KB
      Visite:
      213
    • foto 3.JPG
      foto 3.JPG
      Dimensione del file:
      21,2 KB
      Visite:
      135
  2. steff

    steff Florello

    Registrato:
    1 Novembre 2009
    Messaggi:
    6.049
    Località:
    S.MARINELLA (LAZIO )
    Ma non è una lingua di suocera (Epiphillum ) ,sembra una Sanseveria .
     
  3. elebar

    elebar Wonder Moderatrice Suprema Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Febbraio 2002
    Messaggi:
    19.574
    Località:
    Burchio (Figline e Incisa V.no - FI)
    Località:
    Burchio (FI)
    Ciao, è una Sansevieria; anche se non la bagni molto frequentemente, se la lasci nel portavaso resta a bagnomaria per giorni e quindi è facile che il problema sia quello... Toglila dal portavaso e mettila all'aperto in posizione ombreggiata; se puoi cambia tuttala terra usando una composta più drenante e bagna solo quando è perfettamente asciutta.
     
  4. Mor@

    Mor@ Moderatrice Sez. Cactacee e Succulente Membro dello Staff

    Registrato:
    25 Maggio 2004
    Messaggi:
    14.469
    Località:
    Ancona
    Aggiungo che quando la rinvasi (leggi le faq per i dettagli) togli le parti marce e conserva le parti verdi delle foglie con cui potrai fare delle talee.

    PS: benvenuto/a sul forum :)
     
  5. margheb

    margheb Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Agosto 2011
    Messaggi:
    13
    Località:
    Torino
    Ciao!
    Grazie mille per l'aiuto e per l'identificazione della pianta (chi me l'ha regalata si sbagliava sorry).
    Ok proverò a reinvasare, l'ultima volta che l'ho bagnata l'ho fatta scolare per bene, a questo punto temo sia una questione di terreno non drenante..
    Speriamo si riprenda!
    Grazie ancora!
    Buona giornata
    Margherita
     
  6. margheb

    margheb Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Agosto 2011
    Messaggi:
    13
    Località:
    Torino
    Ciao a tutti,
    Vi disturbo ancora per un aiuto..la pianta purtroppo non c'è l'ha fatta, o meglio ha ancora due getti e vediamo se reggono, con le parti verdi recuperare ho provato a fare delle talee come descritto nel forum, ma ora la maggior parte hanno la muffa alla base..forse ho sbagliato di nuovo terreno?? Non ho bagnato molto,quando le ho messe a dimora ho fatto in modo che la terra fosse umida e basta.
    Spero mi possiate dare due dritte..
    Grazie mille
    Margherita
     
  7. Alan82

    Alan82 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Gennaio 2020
    Messaggi:
    7
    Località:
    Novara
    Buongiorno a tutti ! :)

    Mi ricollego al post di Margherita in quanto ritengo di avere lo stesso problema e spero possa essere d'aiuto un po' a tutti.

    Come spero si veda dalla foto, alcune foglie delle mie Sansevierie Trifasciate (nome comune dovrebbe essere Lingua di suocera ) hanno cominciato ad ingiallarsi dalla base verso la punta ed a raggrinzirsi e non ne capisco il motivo.
    Escludo il freddo (stazionano in casa) così come poca luce (stazionano in luce naturale non diretta).

    Vengono innaffiate una volta al mese d'inverno ed un poco più frequentemente d'estate.

    Il problema si è presentato a grandi linee da novembre/dicembre 2019.

    Da non esperto, ritengo di averle innaffiate troppo nei mesi precedenti.

    Ma chiedo il vostro parere :
    dovrei innaffiarle meno frequentemente, oppure è proprio il contrario ed in realtà sono disidratate ?

    Grazie mille in anticipo ! :)

    Alan di Novara :)
     

    Files Allegati:

  8. elebar

    elebar Wonder Moderatrice Suprema Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Febbraio 2002
    Messaggi:
    19.574
    Località:
    Burchio (Figline e Incisa V.no - FI)
    Località:
    Burchio (FI)
    Puoi fare una foto di tutta la pianta? Come e dove la tieni adesso e nei mesi scorsi?
     
  9. Alan82

    Alan82 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Gennaio 2020
    Messaggi:
    7
    Località:
    Novara
    Ciao Elebar, dunque i vasi sono tipo una decina, situati ad altezze varie (alcuni sopra mobili in alto,altri a livello terra) ma solo la meta' ha avuto la problematica e situati in posti diversitra loro nella casa.
    Allego una foto di una pianta in cui sulla destra, indicata dalla freccia c'è per esempio una foglia ingialliata ( che credo quindi tra non molto cederà ).

    Sansevieria Foglia gialla.jpg


    Grazie. :)
     
    Ultima modifica di un moderatore: 7 Gennaio 2020
  10. elebar

    elebar Wonder Moderatrice Suprema Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Febbraio 2002
    Messaggi:
    19.574
    Località:
    Burchio (Figline e Incisa V.no - FI)
    Località:
    Burchio (FI)
    Hai rinvasato da poco? Queste piante amano stare con le radici in spazi angusti... All'esterno, in estate, non le porti mai?
    Per esperienza, scordatene proprio di queste piante, annaffia con frequenza bassissima (tipo una volta al mese) facendo scolare bene l'acqua in eccesso (non lasciarla nel sottovaso).
     
  11. Alan82

    Alan82 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Gennaio 2020
    Messaggi:
    7
    Località:
    Novara
    Capito.
    No, non sono state rinvasate da poco quindi credo sia proprio un problema di eccessiva innaffiatura.
    Tra l'altro, cercando nel web, ho letto che quando ricevono troppa acqua, tende (paradossalmente) a seccarsi la punta ed effettivamente in parte ho riscontrato questa cosa strana ma solo in pochi casi, quindi non so' quanto sia attendibile effettivamente questa cosa.
    Mistero.
    Grazie mille intanto ! :)
     
    A elebar piace questo elemento.
  12. reginaldo

    reginaldo Florello Senior

    Registrato:
    9 Gennaio 2001
    Messaggi:
    8.120
    Località:
    Bologna
    Che tipo di terriccio hai usato? le sanseveria hanno bisogno di terriccio ben drenato con percentuale elevata di materiale inerte. Non vanno annaffiate quasi mai. Io le tengo all'aperto in estaten e quindi è suffienete l'acqua che scend dal cielo per tenerle in vita. Possono stare anche sole purchè addattate alla luce diretta; amano però l'ombra; prediligono vasi non troppo grandi anzi......
     
  13. Alan82

    Alan82 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Gennaio 2020
    Messaggi:
    7
    Località:
    Novara

    Alcuni vasi hanno ancora la torba,mentre altri li rinvasai con misto terra ,sabbia e sassolini sul fondo per drenare.
    Credo quindi non dipenda dal terriccio ma proprio dal mio innaffiare abbondante: è vero che innaffiai una volta al mese ,ma lo feci abbondantemente e quindi deve essere stato quello l'errore.
    Ok grazie Reginaldo. :)
     
  14. maria paola

    maria paola Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Settembre 2019
    Messaggi:
    70
    Località:
    padova
    è una Sanseveria io ho dovuto dividerla in 2 vasi da quanto era grande e sono alte come me ! io in inverno non gli do' da bere come le piante grasse ,non ha bisogno di cure particolari !
     
  15. Alan82

    Alan82 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Gennaio 2020
    Messaggi:
    7
    Località:
    Novara
    Quanto è diventata alta ?
    E in quanto tempo ?
    :)
     
  16. maria paola

    maria paola Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Settembre 2019
    Messaggi:
    70
    Località:
    padova
    è alta circa 1 metro e mezzo in 5 anni !
     
    A Alan82 piace questo elemento.
  17. cri1401

    cri1401 Giardinauta Senior

    Registrato:
    30 Novembre 2010
    Messaggi:
    1.446
    Località:
    Asti
    Località:
    Asti
    di Sansevieria ce ne sono molte varietà. Una volta ne avevano tantissime: grandi, nane, striate.....non tutte vengono alte
     
    A Alan82 piace questo elemento.
  18. maria paola

    maria paola Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Settembre 2019
    Messaggi:
    70
    Località:
    padova
    hai ragione ce ne sono di diversi tipi !
     

Condividi questa Pagina