• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Piccoli semini ovunque

Tchaddo

Maestro Giardinauta
Buongiorno, è da qualche tempo che trovo sulle foglie delle mie piantine in terrazzo questi piccoli semini... Qualcuno lo saprebbe identificare?

IMG_20210320_122247_resize_31.jpg
Ovviamente la monetina è per far capire le dimensioni davvero contenute.
Grazie.
 

Tchaddo

Maestro Giardinauta
Che piante ci sono nelle vicinanze? Scannerizza maggiormente quelle che fioriscono e fanno frutti, anche se poco appariscenti...
Vediamo... Ci sono un bel ligustrone che mi ha colonizzato parecchi vasi ma non ho idea di come siano fatti i semi, qualche alloro, un ailanto (che credo un vicino abbia in vaso... Sembra morto ma pieno di semi...:banghead:)

Altro non saprei...
 

danielep

Apprendista Florello
Sono d'accordo con @RobertoB , sembrano proprio betulle. La mia ha raggiunto la maturità lo scorso anno e, complice anche la raccolta di acqua piovana, le ho involontariamente disseminate in tutti i vasi bonsai. La pomice, si sa, fa miracoli, e ora ne ho raccolte e messe nelle vaschette multiple degli ortaggi (non mi viene il termine:rolleyes:). Ma ne trovo ad ogni piè sospinto (di piantine).
Col vento, cmq, ne fanno di strada...
 

Tchaddo

Maestro Giardinauta
Sono d'accordo con @RobertoB , sembrano proprio betulle. La mia ha raggiunto la maturità lo scorso anno e, complice anche la raccolta di acqua piovana, le ho involontariamente disseminate in tutti i vasi bonsai. La pomice, si sa, fa miracoli, e ora ne ho raccolte e messe nelle vaschette multiple degli ortaggi (non mi viene il termine:rolleyes:). Ma ne trovo ad ogni piè sospinto (di piantine).
Col vento, cmq, ne fanno di strada...
Prossimamente cercherò di capire dove sia la betulla più vicina a casa mia, ma non credo sia molto vicina...sicuro si va sopra i 200 metri
 

RobertoB

Maestro Giardinauta
200m sono nulla per un seme di betulla.

Come disseminazione sono abbastanza particolari, nel senso che gli amenti si sfaldano a fine estate/autunno a seconda della quota, ma non germinano subito, scorrazzano tutto l'inverno sospinti dal vento. Potrebbe persino essere successo che il vento di questi giorni li abbia tirati su in qualche valle alpina e li abbia portati fino a te, a volte mi capita di vederne accumuli importanti negli impluvi delle superfici nevose, poi a primavera il vento le scioglie e loro ripartono. Sono piante pioniere, il loro obbiettivo è arrivare ovunque in massa.
 

Delonix

Florello Senior
200m sono nulla per un seme di betulla.

Come disseminazione sono abbastanza particolari, nel senso che gli amenti si sfaldano a fine estate/autunno a seconda della quota, ma non germinano subito, scorrazzano tutto l'inverno sospinti dal vento. Potrebbe persino essere successo che il vento di questi giorni li abbia tirati su in qualche valle alpina e li abbia portati fino a te, a volte mi capita di vederne accumuli importanti negli impluvi delle superfici nevose, poi a primavera il vento le scioglie e loro ripartono. Sono piante pioniere, il loro obbiettivo è arrivare ovunque in massa.
Grazie Roberto per queste perle di botanica che ci regali moooolto spesso!!!
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
200m sono nulla per un seme di betulla.

Come disseminazione sono abbastanza particolari, nel senso che gli amenti si sfaldano a fine estate/autunno a seconda della quota, ma non germinano subito, scorrazzano tutto l'inverno sospinti dal vento. Potrebbe persino essere successo che il vento di questi giorni li abbia tirati su in qualche valle alpina e li abbia portati fino a te, a volte mi capita di vederne accumuli importanti negli impluvi delle superfici nevose, poi a primavera il vento le scioglie e loro ripartono. Sono piante pioniere, il loro obbiettivo è arrivare ovunque in massa.
Bravissimo.
E, non germinano se non ricevono almeno 16 ore di luce su 24, per questo son piante pioniere: poi preparano il terreno per le specie più lente e esigenti (pini silvestri, abeti, querce etc).
Raramente superano i 60 anni ma, qualche volta possono vivere fino a 150 anni raggiungendo i 2,5 m di circonferenza, sviluppando grossi bugni, screpolando la corteccia e perdendo il candore.
 

danielep

Apprendista Florello
vassoi alveolati o, semplicemente, alveoli.
Primi segni di Alzheimer??

Sì, ma i vassoi hanno un numero maggiore di celle ad un estensione maggiore. Questi sono da sei/nove alveoli.
Non scomodiamo Helmut; un sano e classico rimbambimento senile, no?
Del resto ho i cassetti della memoria strapieni . O salta fuori subito quello giusto o hai voglia a ricordare:rolleyes:
Ho usato in passato e tramandato alle figlie (mia figlia insegnante le usa ancora a scuola con gli studenti) le filastrocche mnemoniche per ricordare serie di nomi. Ad es. grazie ad una di esse, ricordo ancora gli imperatori romani da Tiberio ad Alessandro Severo;)
E, cmq, vorrei esserci per vederti tra 30 e passa anni:LOL::LOL::LOL:


 
Ultima modifica di un moderatore:

Tchaddo

Maestro Giardinauta
La pomice, si sa, fa miracoli

ecco, a proposito, chiedo al Maestro della pomice un'informazione: sono finalmente entrato in possesso di una discreta (per me, per voi altri son briciole) quantità di pomice e ci ho subito messo qualche taleuzza a radicare. ma la pomice usata per radicare poi la posso continuare a usare in eterno a questo scopo? tolgo le taleuzze radicate e ne metto altre a radicare? o mi sfugge qualcosa?
 

monikk64

Guru Master Florello
200m sono nulla per un seme di betulla.

Come disseminazione sono abbastanza particolari, nel senso che gli amenti si sfaldano a fine estate/autunno a seconda della quota, ma non germinano subito, scorrazzano tutto l'inverno sospinti dal vento. Potrebbe persino essere successo che il vento di questi giorni li abbia tirati su in qualche valle alpina e li abbia portati fino a te, a volte mi capita di vederne accumuli importanti negli impluvi delle superfici nevose, poi a primavera il vento le scioglie e loro ripartono. Sono piante pioniere, il loro obbiettivo è arrivare ovunque in massa.
Quando avevo ancora le due betulle vecchie in giardino, i semi li trovavo OVUNQUE.
compresi gli spigoli interni dell'auto, canaline, pieghe interne varie della carrozzeria, del baule....
È un prodigio che non ne sia nata nessuna (nell' auto, in giardino finora tre:tupitupi:)
Semina, @Tchaddo,semina.... Sono bellissime anche da giovani!
 

monikk64

Guru Master Florello
una in un vecchio ceppo coperto di edera, una in un vialetto di cemento (4 ore di scalpello per estirparla e metterla in vaso) e la terza non ricordo.
Vedo che hai preso sul serio la mission di mantenere la mente allenata...
La ceppaia estratta dal cemento non la calcolavo nemmeno più, in vaso per il mio cervello" non conta ":LOL:
Allora sono quattro... Due vicine vicine che prosperano sempre nello stesso cemento, quelle non le ho tolte perché per ora non danno fastidio..... più avanti chi vivrà, vedrà!
:):):)
 
Alto