1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Piantina di ciliegio da pollone

Discussione in 'Bonsai' iniziata da Andrea84z, 30 Luglio 2018.

  1. Andrea84z

    Andrea84z Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    5 Novembre 2016
    Messaggi:
    20
    Località:
    Torino
    Ciao a tutti,
    ad un paio di metri da una pianta di ciliegio, una radice piuttosto vicina alla superficie sviluppa un paio di polloni.

    Lo scorso anno a febbraio e prima che le gemme di queste polloni si aprissero ne ho prelevata una prendendo anche una piccola porzione di radice madre. Dopo poco tempo le gemme si erano aperte e dopo aver sviluppato una buona vegetazione, la piccola piantina è seccata senza più riprendersi. Potrei aver sbagliato a non capitozzarla appena prelevata, lasciando al più uno o due gemme?

    Quest'anno dalla stessa radice sono nati altri quattro polloni e vorrei agire in modo più consapevole e quindi chiedo aiuto a chi avesse avuto esperienza con la propagazione da pollone.

    Grazie mille.
     
    Ultima modifica: 30 Luglio 2018
  2. aurex

    aurex Esperto di Bonsai

    Registrato:
    17 Ottobre 2009
    Messaggi:
    5.550
    Località:
    Benevento
    non saprei esssere molto di aiuto perchè non ci ho mai provato...probabilmente però si riesce a prelevare poca radice e per questo la pianta non ce la fa....prova dopo il prlievo a tenere la pianta all'ombra ed imbustata...avendo cura di lasciare il tutto sempre umido per i primi tempi....poi pian piano riporti la pianta alla normale coltivazione.
    Tieni presente però che queste operazioni di prelievo non vanno effettuate in questo periodo....massimo fine febbraio...poi le possibilità di attecchimento incominciano ad abbassarsi.
     
  3. Andrea84z

    Andrea84z Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    5 Novembre 2016
    Messaggi:
    20
    Località:
    Torino
    Buondì Aurex, ti ringrazio per la risposta.
    Lo scorso anno avevo estratto la piantina a inizio/metà marzo quanto le gemme erano molto gonfie e prossime ad aprirsi.
    Visto che il rapporto quantità di radici / vegetazione deve essere proporzionato, mi consigli di decapitozzare la piantina lasciando solo un paio di gemme?
     
  4. aurex

    aurex Esperto di Bonsai

    Registrato:
    17 Ottobre 2009
    Messaggi:
    5.550
    Località:
    Benevento
    Avrei bisogno di vedere un'immagine....
     
  5. Andrea84z

    Andrea84z Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    5 Novembre 2016
    Messaggi:
    20
    Località:
    Torino
    Ecco la piantina circa un mese dopo averla prelevata. Al momento della raccolta c'erano solo le gemme gonfie.
    Passate circa due settimana da questa foto, l'ho ritrovata con la vegetazione "abbattuta" e da quel momento di è avviata inesorabilmente verso la morte nonostante avessi cercato di alleggerire il carico vegetativo.

    IMG-20180414-WA0000.jpg
     
  6. Andrea84z

    Andrea84z Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    5 Novembre 2016
    Messaggi:
    20
    Località:
    Torino
    Queste invece sono le due nuove piantine che quest'inverno vorrei provare a prelevare nuovamente.
     

    Files Allegati:

Condividi questa Pagina