1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Per casalinghe/i: lavaggio a secco?

Discussione in 'Parliamo di tutto un po'' iniziata da scardan2, 16 Gennaio 2011.

  1. scardan2

    scardan2 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    27 Dicembre 2010
    Messaggi:
    2.324
    Località:
    friuli
    Ciao a tutti quelli che fanno da casalinga/o e sono quindi esperti di lavaggi vari....
    Se una coperta che dice che va lavata solo a secco, la lavo invece in lavatrice o a mano, cosa succede ??
    Cosa vuol dire lavare a secco? :confuso:
     
  2. LucaXY

    LucaXY Master Florello

    Registrato:
    25 Novembre 2007
    Messaggi:
    13.405
    Località:
    Provincia di Milano
    Sicuramente Federica ti potrà rispondere... lei è esperta :lol:
     
  3. e.leo

    e.leo Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Novembre 2007
    Messaggi:
    2.630
    Località:
    Ad Ovest di paperino
    a secco vuol dire senza acqua
    oppure candeggiare con Fassino​
     
  4. pa0la

    pa0la Florello

    Registrato:
    11 Marzo 2007
    Messaggi:
    6.016
    Località:
    Genova
    allora, il lavaggio a secco lo dice la parola stessa è un lavaggio senza acqua
    te lo fa una lavanderia, usando sostanze smacchianti senza immergere il capo nell'acqua

    però parli di una coperta, che di solito non ha problemi di restringersi o altro......a meno che non sia lana pregiata

    dicci qualcosa di più, sul cartellino ci sono le istruzioni per il lavaggio ma c'è anche la composizione del tessuto
     
  5. Pin

    Pin Master Florello

    Registrato:
    11 Novembre 2005
    Messaggi:
    11.832
    Località:
    Genova
    Allora quando trovo lavare a secco, quindi portare in tintoria, uso il programma delicati con detersivo adatto.
    Eccetto capispalla o trapunte, che comunque in lavatrice non ci entrano
     
  6. Sevi

    Sevi Fiorin Florello

    Registrato:
    29 Aprile 2006
    Messaggi:
    23.658
    Località:
    provincia di Piacenza
    La seta pura, ad esempio: di solito nell'etichetta è consigliato il lavaggio a secco.
    Infatti, se la bagni in un punto con l'acqua, resta macchiata.

    Ma si può lavare anche a mano (di solito) perché in quel caso viene bagnata completamente, quindi nessun problema (sempre di solito, ovviamente).

    Il lavaggio a secco è consigliato per la lana poiché tiene pure lontane le tarme (ri-sempre di solito)

    EDIT: per la seta, poi, non so se dipenda dai trattamenti ai quali viene sottoposta, ce ne sono diversi (presumo) io ho avuto alcuni capi in seta ed è andata così come descritto.
    Amen :crazy:
     
    Ultima modifica: 16 Gennaio 2011
  7. scardan2

    scardan2 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    27 Dicembre 2010
    Messaggi:
    2.324
    Località:
    friuli
    E' per una coperta di pelliccia che vorrei prendere, ho visto che in alcune l'etichetta dice che sono da lavare a secco, altre invece dice che si possono lavare anche a mano. Se devo portarla a una lavanderia, allora no e mi oriento su un modello lavabile anche a mano.
    Ovviamente pelliccia finta, quindi poliestere fatto tipo pelo.
     
  8. pa0la

    pa0la Florello

    Registrato:
    11 Marzo 2007
    Messaggi:
    6.016
    Località:
    Genova
    leopardata?!?!?!? :lol: :lol: :lol: se no non se ne fa niente prrrrrrrrrr

    io il poliestere lo sbaffo regolarmente in lavatrice con il ciclo delicato, ma non mi andrei a creare problemi con una coperta da lavare a secco......ce ne sono tante altre :D
     
  9. Finnigan's Wake

    Finnigan's Wake Florello

    Registrato:
    13 Novembre 2010
    Messaggi:
    5.765
    Località:
    Ramstein
    oddio, ma sai quanti perizomi pelosetti ci tirerei fuori???
    @Pa0laPin:
    attenzione, sostituito cuore sanguinolento con nuovo motore. Molto spinto molto potente. Ritorno di fiamma in corso.
     
  10. daria

    daria Master Florello

    Registrato:
    1 Giugno 2005
    Messaggi:
    12.725
    Località:
    pianura padana
    uè, uè, cos'hai contro la mia copertina leopardata morbidisssssssssima?! ocio che c'è l'ho qui sulle gambette, fai la brava che ti graffia sai! :D
    non so di che parla scardan io la mia leopardetta la lavo in lavatrice con detersivo per delicati e centrifuga bassa...esce profumata e domata :lol:
     
  11. lalle

    lalle Florello

    Registrato:
    11 Luglio 2008
    Messaggi:
    5.201
    Località:
    GENOVA
    ... per una volta c'è da augurarsi che batta in testa ... :D

    Evvai Andre ...:love_4:
     
  12. e.leo

    e.leo Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Novembre 2007
    Messaggi:
    2.630
    Località:
    Ad Ovest di paperino
    Quindi presto ci sarà chi ti chiamerà cucciolone​
     
    Ultima modifica: 16 Gennaio 2011
  13. GORLA

    GORLA Florello

    Registrato:
    11 Aprile 2008
    Messaggi:
    6.136
    Località:
    MI.MUSOCCO
    lavaggio a secco , non ne che si lava con il pensiero ,e percloroetilene un derivato della benzina , la lavatrice viene riempita con questo liquido ,in due serbatoi uno per il prelavaggio e uno per il lavaggio ,l acqua serve solo per il raffreddamento delle resistenze che prima riscaldano il liquido e poi lo raffreddano ,in asciugatura ,poi ce tutto un procedimento di filtraggio ecc , poi se e una pelliccia vera non si puo assolutamente lavarla in acqua .se sintetica si puo fredda con poco detersivo ,sempre si deve capire se ce un nastro intorno che si possa restringere ,poi devi anche capire che nel mettere le istruzioni di lavaggio .le aziende si lavano le mani ,dei loro casini ,metto lavare a secco e cosi mi metto in salvo ,poi molte volte hanno quelle e ce le mettono anche sbagliando le lavi a secco e diventano cartone ,ho viceversa ,credetemi ho 30anni di esperienza nel campo ,ce ne sarebbe da dire ,anna ciao
     
  14. scardan2

    scardan2 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    27 Dicembre 2010
    Messaggi:
    2.324
    Località:
    friuli
    OOOK, giusto Paola, meglio non complicarsi la vita e andare su una di quelle lavabili, e lavarla tipo a freddo e a mano come dice Anna, del resto non la userei per pulirmi il cu.... quindi insomma non si dovrebbe poi sporcare tantissimo e spessissimo.

    No, non sarà leopardata :ciglione:
    E nemmeno zebrata o rosa :lol:
     
  15. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    12.160
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    io metto tutto in lavatrice, se ci sta... se ho dubbi uso il programma delicati con acqua fredda e abbasso i giri della centrifuga

    ho una camicia in seta color avorio, che avevo macchiato e non si puliva.. disperata l'ho lavata a 90%
    è rimasta un po' stropicciatina neh.. ma dopo altri 2 lavaggi è tornata come nuova :)
     
  16. antylopenera

    antylopenera Apprendista Florello

    Registrato:
    11 Febbraio 2010
    Messaggi:
    4.716
    Località:
    Brindisi
    :eek::eek::eek: E ringrazia che E' RIMASTA!!!!!!!!! :lol::lol::lol:
     
  17. miciajulie

    miciajulie Guru Master Florello

    Registrato:
    16 Febbraio 2008
    Messaggi:
    19.875
    Località:
    milano, zona sud
    ora ho una lavatrice col programma lana, quello segnato col gomitolone per intenderci, e ci lavo anche golfini delicati, siano in lana o altre fibre
    prima comunque, nella storica lavatrice, lavavo tranquillamente capi indicati come solo lavabili a secco. sarà una mia fissa, ma il lavaggio a secco certi odori non li toglie. per esperienza, i capi a pelo alto una volta lavati non sono più perfettamente uguali al nuovo, sia a secco che ad acqua. il pelo tende ad ammazzettarsi un po', come un micio che ha bisogno di essere spazzolato. non ho idea se a spazzolar la coperta poi ti fa miao... tornando al serio, max 30°, centrifuga bassa, 5-600 giri può andare, e non disdegnerei l'ammorbidente. se ne hai la possibilità, e lo sporco è scarso (no macchie), può bastare un medio ammollo in una bacinella, senza strizzare nè stropicciare, muovendo la coperta ogni tanto, risciacquarla abbondantemente e metterla in lavatrice solo per il giro di ammorbidente e la centrifuga bassa. così non si sciupa neppure il cachemire!
     
  18. Commelina

    Commelina Master Florello

    Registrato:
    30 Giugno 2007
    Messaggi:
    12.700
    Località:
    Moricone
    Userei il programma lana, che non centrifuga affatto, durante il lavaggio. Si può strizzare leggermente solo alla fine del programma
    un altro suggerimento, Scardan, è quello di inserire il capo da lavare in una federa. in questo modo si stropiccia pochissimo.
    A me non piace il lavaggio a secco, concordo con micia sugli odori che restano e le macchie alcaline anche. Si tolgono soltanto le macchie grasse..... per questo preferisco lavare in acqua.
    Se il capo singolo non entra nella mia lavatrice, lo porto in una lavanderia a gettone, ci sono lavatrici fino a 18 kg di peso (3 piumoni) e posso portare il mio detersivo abituale ed effettuare anche una pre-asciugatura con le macchine asciugatrici. Comodissimo .
     
  19. antylopenera

    antylopenera Apprendista Florello

    Registrato:
    11 Febbraio 2010
    Messaggi:
    4.716
    Località:
    Brindisi
    Nella mia, che prende 6 kg, ci metto tranquillamente piumone e trapunta matrimoniali!
     
  20. Sevi

    Sevi Fiorin Florello

    Registrato:
    29 Aprile 2006
    Messaggi:
    23.658
    Località:
    provincia di Piacenza
    Questa me l'ero persa :inc: :lol: :lol: :lol:
     

Condividi questa Pagina