1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Ortensia afflosciata, non reagisce ...

Discussione in 'Acidofile' iniziata da Sestilia, 8 Luglio 2017.

  1. Sestilia

    Sestilia Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Luglio 2017
    Messaggi:
    3
    Località:
    Media val di Vara (SP)
    Buona sera a tutti
    Mi sono appena iscritta, pur avendo spesso consultato il vostro sito.
    Ho un problema urgente con un'ortensia amatissima, per cui mi perdonerete se non aggiungo altro e passo subito a porre il mio problema, sperando che possiate aiutarmi.
    La pianta, ad inizio fioritura, pareva bella vivace, piena di fiori a scalare, anche se non pareva proprio vigorosa come in precedenza.
    Con le prime giornate di caldo intenso, pur essendo regolarmente bagnata e mantenuta all'ombra di un tendone, nelle ore più calde, ha incominciato a dare segni di sofferenza e non reagiva con la consueta rapidità all'irrigazione serale.
    Ha continuato a peggiorare ogni giorno, finchè, per disperazione, abbiamo tagliato i fiori, e aggiunto un po' di concime liquido...senza risultato.
    Ora la pianta è decisamente afflosciata e la sua ripresa "notturna" è ridotta ad un piccolo accenno di risveglio delle foglie più giovani.
    Provo a mettere una foto, scattata quando i fiori e le foglie non riuscivano a reagire all'irrigazione.
    Vi ringrazio per avermi accettata nel Forum e vi auguro un buon fine settimana :)
    Sestilia.
    DSC_0726 800 px.jpg
     
  2. gigliofiorito

    gigliofiorito Giardinauta

    Registrato:
    19 Giugno 2014
    Messaggi:
    556
    Località:
    ravenna
    Località:
    ravenna

    hai provato oltre che a annaffiare anche a tenere nebulizzato le foglie con semplice acqua?e' un peccato perderla perchè è veramente una bella pianta!
     
    Ultima modifica: 18 Luglio 2017
  3. Crimson king

    Crimson king Apprendista Florello

    Registrato:
    15 Marzo 2016
    Messaggi:
    4.126
    Località:
    Albano
    Ciao, esposizione giornaliera : ombra e al riparo dal vento
     
  4. Sestilia

    Sestilia Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Luglio 2017
    Messaggi:
    3
    Località:
    Media val di Vara (SP)
    Ciao, grazie per la tua attenzione.
    Sì, inizialmente ho provato anche a nebulizzare le foglie.
    Ora la pianta si è ripresa abbastanza anche se qualche foglia ancora appassisce. Ci sono foglie nuove che sto sorvegliando attentamente.
    Adesso la pianta è nel punto più fresco del terrazzo, sotto una tettoia ed anche i riflessi del sole sono attenuati dal tendone.
    Spero che il prossimo anno possa ritornare a fiorire.
    Ho il sospetto che il problema sia dovuto alla terra (dove peraltro soggiornava già da almeno un anno) o a qualche malattia perchè ho un'altra ortensia più piccola che era fianco a fianco di quella ...ammalata ed è tutt'ora nella stessa posizione, non ha mostrato alcun segno di sofferenza, semplicemente con le annaffiature di sempre.
    Vedremo ... grazie ancora :)
     
  5. Sestilia

    Sestilia Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Luglio 2017
    Messaggi:
    3
    Località:
    Media val di Vara (SP)
    Grazie, ma come ho scritto sopra, la pianta era abituata a quella posizione da parecchio tempo e la sorella minore è tutt'ora nella stessa posizione, senza alcun problema ...proprio non so darmi una spiegazione certa per questo fatto.
    Ora pare si sia ripresa...vedremo se le foglioline nuove si svilupperanno senza problemi, come pare abbiano intenzione di fare.
    Grazie anche a te per l'attenzione.
    Ciao :)
     
    A Crimson king piace questo elemento.
  6. gigliofiorito

    gigliofiorito Giardinauta

    Registrato:
    19 Giugno 2014
    Messaggi:
    556
    Località:
    ravenna
    Località:
    ravenna
    L'ortensia comunque è una pianta che risente parecchio del caldo a volte anche solo il caldo del pavimento le da fastidio.... io ne avevo una sul marciapiede all'ombra e faceva fatica a riprendersi come la tua, spostandola sul prato ho notato che sta meglio forse aveva caldo ai piedi...... l'erba e' più fresca...... poi sarà una mia impressione ma secondo me stanno meglio nei vasi di coccio rispetto a quelli di plastica/vetroresina
     
  7. jasmyjasmy

    jasmyjasmy Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    16 Giugno 2017
    Messaggi:
    11
    Località:
    Firenze
    la mia era nelle stesse condizioni : ho comprato 5 litri d'acqua distillata e glieli ho dati tutti, anche se un po ne sono fuoriusciti nel sottovaso. ovviamente al crepuscolo. il giorno dopo sembrava rinata! secondo me ha solo molta molta sete perché ha prodotto molti fiori... se hai già concimato (con apposito per acidofile?) l'unica spiegazione aggiuntiva è che il terreno non sia più acido al punto giusto. prova ad annaffiare con la distillata per un po' e aggiungere un goccio d'aceto. non è solo un palliativo, nel mio caso ha fatto miracoli

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
     

Condividi questa Pagina