1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Opuntia indica immobile

Discussione in 'Piante grasse' iniziata da Danielepv, 25 Maggio 2019.

  1. Danielepv

    Danielepv Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Ottobre 2014
    Messaggi:
    90
    Località:
    Pavia
    Località:
    Pavia
    Ciao,
    Da due anni ho acquistato su ebay direttamente dalla Sicilia due pale di fico d'India e le ho interrate nei loro vasi con ghiaia sul fondo e terra di campo mista a sabbia.
    Dopo tutto questo tempo credo che siano ben radicate, ma non hanno mai fatto una pala ne un fiore. La scorsa estate sono state sul balcone al sole e questo inverno in cAsa, ora sono di nuovo fuori.
    Cosa potrei fare per stimolarle a fare delle pale? Forse cambiare il substrato?

    20170916_092453.jpg la foto è di quando sono arrivate nel 2017, ma sono ancora così...
     
  2. pNino

    pNino Giardinauta Senior

    Registrato:
    15 Luglio 2011
    Messaggi:
    1.236
    Località:
    Roma
    non saprei quanta sabbia hai messo, ma mi sembra pesantuccio come substrato. Prova a cambiarlo con 1 parte di terra e 2 di inerti, mettile in pieno solo, innaffia e concima durante la bella stagione. Dici che non resiste a Pavia fuori l'inverno ( non ho idea delle minime a cui resiste)? Il fresco durante l'inverno stimola la fioritura, ma se fa troppo freddo conviene comunque riparalo.
     
  3. Danielepv

    Danielepv Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Ottobre 2014
    Messaggi:
    90
    Località:
    Pavia
    Località:
    Pavia
    Grazie! Terra meglio che continuo ad utilizzare quella di campo o il terriccio da sacco?
    Anni fa ne avevo una molto bella presa in sardegna che da una sola pala aveva sviluppato una grossa pianta con molte pale, viste le dimensioni un inverno è stata messa nella stanza fredda di una vecchia casa non abitata ed è morta gelata (non era stata bagnata) quindi con queste ho preferito non rischiare....Non mi spiego come mai in due anni zero pale...
     
  4. pNino

    pNino Giardinauta Senior

    Registrato:
    15 Luglio 2011
    Messaggi:
    1.236
    Località:
    Roma
    Non saprei, penso sia uguale, le ho viste crescere sia in sabbia
    che interrate in un campo argilloso, quindi si adattano, ma nonostante questo ti consiglio comunque gli inerti per andare sul sicuro.
    E mi raccomando il sole, dagliene il piu' possibile.
     
  5. Danielepv

    Danielepv Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Ottobre 2014
    Messaggi:
    90
    Località:
    Pavia
    Località:
    Pavia
    Ok, per gli inerti va bene il lapillo vulcanico? Ho quello rosso che si usa nelle aiuole... I vasi lascio quelli o meglio più larghi?
    Per il sole sono su un balcone rivolto a sud
     
  6. pNino

    pNino Giardinauta Senior

    Registrato:
    15 Luglio 2011
    Messaggi:
    1.236
    Località:
    Roma
    il lapillo va bene, ma cerca di prenderlo massimo di 7mm. I vasi per ora vanno bene, poi appena iniziano a crescere dovrai sicuramente cambiarli ( io li ho coltivati per anni in una vecchia vasca)
     
  7. Danielepv

    Danielepv Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Ottobre 2014
    Messaggi:
    90
    Località:
    Pavia
    Località:
    Pavia
    Bene grazie, rompero' il lapillo col martello per sminuzzarlo è speriamo che si smuovano con qualche nuoVa pala
     
  8. Sofia D.

    Sofia D. Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Marzo 2018
    Messaggi:
    345
    Località:
    Cesena
    Ciao!
    Io ho visto opunzie piantate in tutto (comprese le mie in torba) e mi chiedo: dai loro abbastanza acqua? Perché a me sembrano disidratate. Sono piante che bevono volentieri specie in primavera quando emettono nuovi getti. Se la pianta resta disidratata a lungo si ha uno shunt della crescita fisiologico, che riprende quando ricevono nuovamente acqua. Controlla magari anche lo stato delle radici!
    Un saluto
     
  9. Danielepv

    Danielepv Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Ottobre 2014
    Messaggi:
    90
    Località:
    Pavia
    Località:
    Pavia
    Ciao!
    Nella foto probabilmente erano disidratate perché risalgono a quando le ho ricevute e non avevano ancora radicato, ma lo stato attuale è rimasto invariato nel senso che in due anni non hanno avuto alcun tipo di crescita.
    Anche io ho pensato che forse le bagno poco, quest'inverno ho dato giusto un goccio d'acqua tre o quattro volte per evitare di farle svegliare e rischiare che filassero. ..Anche la scorsa estate non le ho bagnate molto per paura di farle marcire, forse un paio di volte al mese. Oggi comunque ne ho bagnata una abbondantemente fino a far uscire l'acqua dai fori. :ciao:
     
    A pNino piace questo elemento.
  10. Stefano-34666

    Stefano-34666 Florello

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    6.706
    Località:
    Biella
    Ciao,

    se si bagna, bisogna sempre farlo fino a quando l'acqua esce da sotto.
    Bagnare poco e spesso non irrora tutte le radici e crea solo problemi al colletto delle piante.
    Meglio bagnare bene e poi non farlo per due settimane, che bagnare poco una volta alla settimana.

    Poi è strano che tu non riesca a tener fuori le piante in inverno. Io le mie opuntie, durante l'inverno, le tengo su un balcone, riparate dagli agenti l'atmosferici diretti. Ma stanno fuori tutto l'anno e, da me, nevica e gela.
    Quelle che hai messo in una stanza fredda sono morte a causa della mancanza di aria e di sole. Se stanno fuori, nelle giornate di sole, si asciugano e rafforzano. In un ambiente chiuso, sicuramente più buio, magari umido, le piante patiscono sicuramente.

    Ste
     
  11. Danielepv

    Danielepv Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Ottobre 2014
    Messaggi:
    90
    Località:
    Pavia
    Località:
    Pavia
    Ciao,

    Tengo fuori le echinopsis, ma dopo quell'insuccesso non ho mai provato con le opuntie.
    Visto che sono due, il prossimo inverno proverò a fare il tentativo di lasciarne fuori una riparata sotto la tettoia del balcone così, nel caso in cui non dovesse farcela, ho sempre l'altra di scorta...
    Ora che ci penso, questo inverno ho lasciato fuori una piccola opuntia con le foglie di piccole dimensioni che non mi piace ed è sopravvissuta.

    Sabato le ho bagnate completamente fino a far uscire l'acqua dai fori...appena asciuga la terra provo a cambiare il composto come mi è stato consigliato da pNino.

    Daniele
     

Condividi questa Pagina