1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Neofita

Discussione in 'Le ROSE' iniziata da neko23, 7 Aprile 2019.

  1. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    353
    Località:
    Puglia
    Salve a tutti. Ho acquistato una rosa alta almeno 1m e mezzo ma non ne ho mai coltivate. Chi può darmi qualche dritta? Partirei proprio dall'abc
     
  2. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    353
    Località:
    Puglia
    IMG_20190407_004607.jpg
     
    Ultima modifica: 7 Aprile 2019
  3. Candy418

    Candy418 Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2018
    Messaggi:
    777
    Località:
    REGGIO EMILIA
    Ne conosci il nome?
     
  4. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    353
    Località:
    Puglia
    Purtroppo no. Vorrei più che altro qualche dritta generale sulla coltivazione delle rose delle quali sono inesperto, non vorrei fare errori grossolano o non fare qualcosa che per esempio va fatto subito dopo l'acquisto
     
  5. Candy418

    Candy418 Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2018
    Messaggi:
    777
    Località:
    REGGIO EMILIA
  6. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    353
    Località:
    Puglia
    Che fare per dare indizi x l'identificazione? Una foto del fiore?

    IMG_20190405_163420-compressed.jpg
     
  7. Candy418

    Candy418 Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2018
    Messaggi:
    777
    Località:
    REGGIO EMILIA
    Aiuta, aiuta. I fiori sono singoli, non a mazzetto, e belli grandi, mi pare. Gambi lunghi e rigidi, tipo le rose tea. Foglie larghe, non strette e seghettate.
    Poi, è una rampicante? Nome del produttore?
     
    Ultima modifica: 9 Aprile 2019
  8. Epicle

    Epicle Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Febbraio 2019
    Messaggi:
    44
    Località:
    Firenze
    Se non sai nemmeno il nome dell'ibridatore/produttore devi cercare di identificare la rosa andando sul sito del vivaio da cui l'hai comprato (se ce l'ha), nei vari cataloghi di rose dei produttori e su siti come helpmefind. Per ora forse ti basterà concimare leggermente con concime specifico per rose così vai tranquillo (è più caro ma tanto hai solo un vaso), se l'hai comprata col suo panetto di terra di solito è molto torboso ed ha poche sostanze, quindi devi nutrirla un po'.
     
  9. Epicle

    Epicle Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Febbraio 2019
    Messaggi:
    44
    Località:
    Firenze
    Me la sono trovata poco fa sotto al naso, potrebbe essere una vecchia di Kordes: Neue Revue (1962). Ma ce ne sono altre che le assomigliano andando a memoria, prova a cercare. Essere a brevetto scaduto spiegherebbe l'assenza di cartellino, l'hanno riprodotta senza pagare i diritti all'ibridatore.
     
  10. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    353
    Località:
    Puglia
    Purtroppo non so che indicazioni dare, la descrizione di candy418 mi sembra corretta osservando la pianta. Non credo sia rampicante anche se è legata a 3 sostegni ma penso più per mantenerla ordinata e per facilità di trasporto (a proposito dovrei liberarla o li lascio?). Si sviluppa in due ramificazioni una più dritta e robusta, l'altra più esile. L'ho acquistata da Leroy Merlin. Riguardo ai fiori sfioriti in che punto tagliarli?
     
  11. Candy418

    Candy418 Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2018
    Messaggi:
    777
    Località:
    REGGIO EMILIA
    Di sbieco con taglio netto e pulito sopra una gemma.
    Prima disinfetta le cesoie con candeggina.
    Se passi ad altra pianta, dopo disinfettale di nuovo.
     
  12. Epicle

    Epicle Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Febbraio 2019
    Messaggi:
    44
    Località:
    Firenze
    Povero @neko23 vuoi sabotarlo rovinandogli le cesoie? :-D Sono molto perplesso, la candeggina (ipoclorito di sodio) ossida i metalli, le cesoie sono di metallo.
     
  13. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    353
    Località:
    Puglia
    Salve, aggiornamenti sullo stato dei fiori.... Purtroppo non buone perché la pioggia ha rovinato i fiori non facendoli neanche sbocciare completamente.... Credo quindi che convenga tagliarli per favorire gli altri boccioli.

    IMG_20190417_144837-compressed.jpg
    Questo è uno dei fiori rovinati. Devo tagliarlo da dove parte il suo stelo a partire dal ramo principale?
    A proposito candeggina si candeggina no x le cesoie?
     
  14. Zenais

    Zenais Giardinauta Senior

    Registrato:
    28 Giugno 2010
    Messaggi:
    1.339
    Località:
    Como
    Puoi disinfettarle con amuchina o disinfettante per superfici ospedaliere. Altrimenti vai di alcol e le lavi con spugna e detersivo per piatti.
     
  15. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    353
    Località:
    Puglia
    Ok.... Come punto del taglio del fiore?
     
  16. Zenais

    Zenais Giardinauta Senior

    Registrato:
    28 Giugno 2010
    Messaggi:
    1.339
    Località:
    Como
    Devi tagliare sopra di mezzo centimetro rispetto a una gemma facendo un taglio inclinato di circa 30 gradi opposto alla Gemma, o in assenza di gemme, alle ascelle fogliari.
     
  17. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    353
    Località:
    Puglia
    Perdonami zenais, sono tufagno, ma quando dici di tagliare sopra una gemma, intendi a partire dall'attacco dello stelo al ramo principale?
     
  18. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    353
    Località:
    Puglia
    Salve, posto altri aggiornamenti... Specificando che col vento di questi giorni è caduta 2 volte .... Dovrei preoccuparmi di queste foto? Su una si nota il fusto che ingiallisce, sull'altra foglie secche che stanno qua e la

    IMG_20190423_122247-compressed.jpg IMG_20190412_183951-compressed.jpg
     
  19. Epicle

    Epicle Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Febbraio 2019
    Messaggi:
    44
    Località:
    Firenze
    Quei rami non dovrebbero stare legati insieme. Li hai legati tu così o non hai tolto i lacci del venditore?
    Eviterei. La candeggina corrode i metalli.
     
    A Scarboc piace questo elemento.
  20. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    353
    Località:
    Puglia
    Non ho tolto i lacci del venditore. Che problema c'è se li lascio? La trovo più ordinata....
     

Condividi questa Pagina