• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Mirto in vaso perde foglie!

eowyn83

Aspirante Giardinauta
Buongiorno a tutti, sono nuovissima di questo forum, quindi perdonate la mia inesperienza!
Ho comprato 2 settimane fa un bellissimo mirto "bonsai", che in realtà mi hanno spiegato essere un normale piccolo mirto in vaso (ha 5 anni). La persona che mi ha venduto la pianta mi ha detto di innaffiarla "a pioggia" pochissimo, tant'è che quando l'ho comprato il terreno era già secco, secchissimo, ma il mirto stava già mettendo le nuove foglie.
Ho seguito le indicazioni ma la pianta ha iniziato a seccare tutte le foglie in alto... il terreno era così secco che l'acqua non penetrava nemmeno...allora ho letto qui nel forum e ho capito che poteva essere una carenza di acqua, allora ho bagnato un po di più... le foglie continuavano a seccare sempre più, ho quindi bagnato il mirto immergendolo per 3 minuti in acqua tiepida... ora il terreno è umido ma la pianta sta perdendo tutte le foglie, sono disperata, credo di aver sbagliato... i rami all'interno sono però ancora verdi!
Cosa devo fare?
 

Allegati

  • IMG_20180112_095037-min.jpg
    IMG_20180112_095037-min.jpg
    1.021,2 KB · Visite: 19
  • IMG_20180112_095059-min.jpg
    IMG_20180112_095059-min.jpg
    980 KB · Visite: 22
D

djinn95

Guest
Ciao Eowin83
Purtroppo io non sono un amante dei bonsai in vendita e trovo che spesso siano potature piantate in terra, più che vere e proprie piante; il mirto è una pianta da esterno, quindi probabilmente richiede temperature più basse di quelle che hai in casa tua! Il discorso di annaffiare poco è, purtroppo, molto relativo. Aspetta consigli dai nostri amici bonsaisti più esperti, io ti posso solo indirizzare su bonsai di ginepro (juniperus) che è pressoché indistruttibile
 

eowyn83

Aspirante Giardinauta
Grazie Djinn95! Si infatti il mio non è un vero bonsai, ma un normale mirto potato e tenuto piccolo... per quanto riguarda la temperatura mi hanno detto di non tenerlo fuori perchè è una pianta che cresce nella macchia mediterranea, quindi morirebbe con le temperature basse (vivo in zona Monza)!
Il bonsai di ginepro è bellissimo...ho paura che con me possa morire anche lui:cry::banghead:
 
D

djinn95

Guest
Nah, io l'ho matrattato per anni, poi è caduto dalla finestra... e poi si vede che qualcuno ha apprezzato perché non l'ho più trovato
 

Crimson king

Florello
Ciao si in effetti il mirto é una pianta da esterno, se fà molto freddo perde le foglie ma l'anno dopo le rimette tranquillamente, io ne ho un pò e fanno così considera che da me sono arrivato a -8°. Ricordo però che sono in terra e non in un vasetto e quindi é un punto debole e inoltre bisogna porli sempre al riparo dai venti. In casa con impianto termico accesso meglio di no, magari in una zona luminosa ma non riscaldata. Non penso comunque che un solo bagnetto pregiudizi la pianta, basta che non era calda.
 

Stefano Sangiorgio

Master Florello
Non è un mirto ma un Callistemon lanceolatus che richiede tutte altre cure e va lasciato all'esterno al sole in un posto riparato o, se siamo ancora sottozero, su una finestra soleggiata lontano da riscaldamenti in un luogo fresco. Bagna a terreno asciutto ma bagna in abbondanza.
In primavera lo rinvasi in una ciotola grande per facilitare la ripresa.
Ha perso le foglie per troppo caldo e siccità. "colpo di secco" anche se è molto resistente al secco. Chi te la venduto va preso a calci nel deretano finchè diventa viola e non si può sedere per due giorni.
 

njnye

Florello Senior
My 2 cents... Io a primavera la "debonsaizzerei" (chiamare bonsai quella povera creatura è una forzatura, ma come tale te l'hanno venduta) e la farei crescere come arbusto mantenendo il portamento attuale. Oppure ci tieni a coltivarla come bonsai? Comunque mi sembra scontato non sarà mai una pianta d'appartamento, come forse stavi cercando.
Per curiosità, a quanto te l'hanno venduta?
 

aurex

Esperto di Bonsai
Neanche a me sembra un mirto....ma non lo escluderei....e cmq se così fosse andrebbe coltivato fuori all'aperto e mai dentro casa...
 

Beatris

Aspirante Giardinauta
il mio mirto ha lo stesso problema.
L'ho messo fuori al balcone, come consigliato da tutti. Dopo 2 settimane sul balcone, anche le foglie sane e nuove hanno iniziato ad "appassire". Sembravano molli, come se le pianta fosse lessa (preciso che avevo innaffiato una volta sola da quando l'ho comprato perché la terra era bagnatissima).
Ho agito così: ho svasato la pianta per capire cosa ci fosse dentro ed ho scoperto che stavano delle palline (di non so cosa) che erano talmente bagnate da poterle strizzare. Pertanto, ho eliminato tutto questo materiale zuppo ed ho rimesso il bonsai di nuovo in terra, integrando con terriccio per bonsai. Inoltre, ho potato il mirto lasciando solo le foglie sane (non secche e non "lesse")
Oggi la terra ha un aspetto molto più asciutto.
Non so se gli esperti confermeranno.
 

Allegati

  • WhatsApp Image 2021-02-12 at 10.28.27.jpeg
    WhatsApp Image 2021-02-12 at 10.28.27.jpeg
    493 KB · Visite: 10
Alto