1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Mantenere a lungo i fiori recisi

Discussione in 'Fiori recisi e piante in vaso' iniziata da Datura rosa, 30 Giugno 2019.

  1. Datura rosa

    Datura rosa Guru Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    16.470
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Nel sito dell'Azienda Flora Toscana di cui parlo nella sezione Giardinaggio ho trovato questi 7 consigli per far si che i nostri fiori recisi durino più a lungo:
    7 semplici accorgimenti per allungare la vita in vaso dei nostri fiori


    Togliere il cellophane/confezionamento che avvolge il mazzo di fiori e scorciare obliquamente gli steli per circa 2 centimetri;

    pulire gli steli in modo che le foglie basse non entrino a contatto con l’acqua per non creare marcescenze;

    mettere acqua fresca e pulita nel vaso (pulito anch’esso) , in modo che il livello non superi i 10 cm a partire dal fondo del contenitore;

    sciogliere il contenuto della bustina di conservante che si trova legata esternamente all’involucro; oppure in mancanza di conservante sono validi anche i vecchi sistemi del vaso d’argento, dell’aspirina o della zolletta di zucchero sciolta in acqua, del cucchiaino di varechina.

    disporre i fiori nel vaso;

    non cambiare l’acqua nel vaso per i primi 4 giorni in cui il conservante fa effetto, ma solo aggiungerne di fresca per ritornare al livello giusto;

    dopodiché cambiare giornalmente l’acqua, lavare il vaso con sostanze detergenti possibilmente antibatteriche e recidere in obliquo di circa un centimetro ogni stelo se non si ha più disponibilità di conservante.

    Provare per credere: io domani ci provo con i fiori che raccoglierò in giardino.

    :ciao::ciao:
     
    A Delonix, Waves, Dodi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. Claudio.D87

    Claudio.D87 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Febbraio 2016
    Messaggi:
    58
    Località:
    Napoli
    Intessante.
    Non capisco cosa avrebbero in comune l aspirina il cucchiaio di zucchero e quello di candeggina. Dovrebbero essere sostituti del conservante? Tu cosa pensi che userai?
     
  3. Datura rosa

    Datura rosa Guru Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    16.470
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Le "aggiunte" di cui si sa sono infinite per mantenere i fiori recisi più a lungo. Si parla addirittura di vodka, 7up, aceto, limone. In America c'era chi sosteneva che questo scopo si raggiungeva mettendo dei pennies nell'acqua dei fiori perché sono fabbricati con il rame che è ritenuto un funghicida; peccato però, che i pennies non sono solubili in acqua.:D
    Comunque penso che aspirina e candeggina esplichino u'azione antibatterica e ritardino l'intorpidimento dell'acqua. Per quanto riguarda lo zucchero forse servirà da nutrimento per i fiori, non so.
    Io mettevo delle aspirine effervescenti (le tenevo in casa in via precauzionale ma regolarmente, per fortuna, scadevano senza essere utilizzate!!) poi lessi di un mix di elementi da usare allo scopo, lo provai e mi ci trovo bene. L'ho anche postato a suo tempo.
    Ritengo sia molto simile al contenuto delle bustine allegate ai mazzi di rose venduti alla Lidl.

    https://forum.giardinaggio.it/threads/per-averli-con-noi-più-a-lungo.144416/#post-1921240
     
    A Delonix piace questo elemento.

Condividi questa Pagina