1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

irrigazione Prato, cosa scegliere?

Discussione in 'Impianti di irrigazione e stazioni di pompaggio' iniziata da aletromba81, 15 Maggio 2018.

  1. aletromba81

    aletromba81 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Maggio 2018
    Messaggi:
    37
    Località:
    Canicattì
    Ecco la foto dell'impianto....la pompa leporis con sopra press controll è collegata al collettore che ha 2 elettrovalvole, una per i gocciolatoi e uno per i futuri irrigatori....ovviamente la pompa autodescante è collegata ad una cisterna proprio accanto!!
     

    Files Allegati:

  2. Mania2

    Mania2 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Gennaio 2017
    Messaggi:
    355
    Località:
    ROMA
    sul web ho trovato queste caratteristiche della pompa e, se confermi che sia questa, si vede che garantirebbe una portata di 20 l/min con 3.5 atm e 30 l/min con 3 atm. Mi sembrano valori sufficienti per un prato da 30 mq. Probabilmente metterai 6 irrigatori da scegliere tenendo conto della portata che hai. Per esempio un rain bird 3500 con ugello 1.0 richiede 3-4 l/min.

    leporis.jpg
     
  3. aletromba81

    aletromba81 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Maggio 2018
    Messaggi:
    37
    Località:
    Canicattì
    Ciao e grazie per la risposta, come portata ho 34litri al minuto....mi parli di 6 irrigatori....mi sapresti dire dove andrebbero messi e quale modelli esattamente? ti ricordo che ho un rettandolo largo 6metri e lungo 5metri...se tu mi dici cosa devo comprare o meglio ancora qualche link, io li ordino...grazie mille
     
  4. Mania2

    Mania2 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Gennaio 2017
    Messaggi:
    355
    Località:
    ROMA
    come ti ha fatto notare crasmen la tua portata NON è 34 l/min perché l'hai misurata con pressione nulla, ma dovresti verificare la tua portata con una pressione di almeno 2.5 atm che è quella minima che conviene avere negli impianti.
    Partendo dai dati di target della pompa che leggiamo nella tabella converrebbe sempre verificarli con una prova sul campo. La prima scelta che devi fare e se adottare degli irrigatori a grande portata (statici), media (dinamici) o bassa (rotator); la scelta dipende dalla portata realmente disponibile e dalle tue preferenze se vuoi irrigare in tempi brevi o lunghi (a parità di acqua). Va anche verificato se ci sono problemi a bagnare l'area esterna al prato, in questo caso gli statici e i rotator sono più precisi.
    In un rettangolo metterei irrigatori ai 4 vertici (per esempio dinamici) e poi eventualmente 2 rotator (H1000) a metà dei lati lunghi per fornire un'ulteriore contributo.
    lascio la parola agli altri esperti.
    PS. per l'acquisto sul web ci sono siti tipo .................... e .................. che hanno prezzi buoni.
     
    Ultima modifica: 17 Maggio 2018 alle 10:50
  5. Crasmen

    Crasmen Maestro Giardinauta

    Registrato:
    14 Giugno 2016
    Messaggi:
    2.275
    Località:
    Nettuno (RM)
    Quoto quanto ha detto mania @aletromba81, prima ci fornisci i valori necessari, prima p0ssiamo buttare giù qualcosa.

    @Mania2 elimina i nomi dei siti, il capo della sezione non vuole che si pubblicizzano ed è anche vietato dal regolamento.
     
  6. aletromba81

    aletromba81 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Maggio 2018
    Messaggi:
    37
    Località:
    Canicattì
    non ho problemi a bagnare area esterna al prato, onestamente preferisco averli a scomparsa, sono questi i dinamici di cui parli? per i tempi di irrigazione nessun problema, o sono brevi o lunghi poco cambia per me....mi sapresti indicare gentilmente i modelli per favore?
     
  7. Crasmen

    Crasmen Maestro Giardinauta

    Registrato:
    14 Giugno 2016
    Messaggi:
    2.275
    Località:
    Nettuno (RM)
    Sono tutti interrati gli irrigatori di cui ti ha parlato mania, ma non te ne può essere consigliato uno specifico se prima non si conosce la pressione dell'impianto.
     
  8. aletromba81

    aletromba81 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Maggio 2018
    Messaggi:
    37
    Località:
    Canicattì
    quindi devo procurami un misuratore di pressione da mettere all'uscita del tubo e vedere cosa mi indica, giusto?
     
  9. Crasmen

    Crasmen Maestro Giardinauta

    Registrato:
    14 Giugno 2016
    Messaggi:
    2.275
    Località:
    Nettuno (RM)
    Sì. Monti un manometro da dove partirai con la linea e subito dopo un rubinetto. A quel punto apri il rubinetto in modo da avere una pressione di 3atm e misuri a portata con il secchio.
     
  10. aletromba81

    aletromba81 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Maggio 2018
    Messaggi:
    37
    Località:
    Canicattì
    ho appena finito di leggere un pò di info su irrigatori, statici, dinamici ecc....ho visto che con gli statici si risparmia parecchio sul prezzo ma, non mi è chiara una cosa, i consumi di acqua con i dinamici e con i rotator si riducono drasticamente, ma cos'è meglio un'irrigazione con meno acqua e di conseguenza più lunga come tempo oppure più acqua (statici) e meno tempo?
     

Condividi questa Pagina