1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Il mio primo esperimento floreale.

Discussione in 'Bulbi - Cormi - Rizomi - Tuberi' iniziata da neofita, 27 Febbraio 2005.

  1. neofita

    neofita Guest

    Da quanto scrivi, Teresatita, capisco che è arrivato il momento per me di prendere il coraggio a due mani e cominciare ad intervenire sulla vita delle piantine :fifone2: Da quando dopo il secondo travaso ho assistito alla perdita di tutte le piantine diverse dalle bocche di leone... ho lasciato agisse solo la provvidenza -:- nel senso che mi sono limitato ad innaffiare... con acqua corrente.. :sleep2: Devo tagliare la punta? Chissà quanti centimetri... Proverò sulle piantine più in difficoltà, così forse le aiuto a liberarsi e crescere meglio... Beh, che dire, anche nel giardinaggio, così come nella vita... bisogna crescere e prendere delle decisioni :cool2:
    Grazie per la disponibilità e gentilezza :flower:
     
  2. neofita

    neofita Guest

    Ecco, ora che le vedo le riconosco. :slow: Sono davvero molto carine. Mi danno l'idea di giovinezza e spensieratezza. :) Grazie del collegamento e della disponibilità, credo seguirò questo tuo bel consiglio. ;) :hands13: :eek:k07:
     
  3. neofita

    neofita Guest

    Grazie Traudi, calendula... sì! Aggiudicato :martello2 :eek:k07: In effetti ricordo questo nome, le vustine erano tre... dunque se non sono bocche di leone, se non sono viole gialle... ! Grazie! :)
     
  4. neofita

    neofita Guest

    Davvero grazie per la gentilezza e la grande disponibilità, Piera. :flower: :love_4:
    Credo la pianta misteriosa sia una calendula, identificata da Traudi. Ricordo infatti quel nome su una delle bustine, inoltre tu mi dai conrferma del colore, che nel disegno era arancione. Evviva, mistero svelato :hands13:
    Sulle immagini, scusami tu... sono davvero poco chiare, le ho riviste cliccando sugli allegati... questo perché le ho dovute ridurre e salvare a bassarisoluzione. :cry: Domani faccio una ispezione alle piantine, ormai mi avete dato tutti i mezzi per indagare il loro stato di salute. :eek:k07:
    Grazie ancora per le indicazioni precise sui prodotti e sulle modalità di trattamento delle foglie ormai intaccate. indicate nell'articolo inviato successivamente. :flower: :flower:
     

Condividi questa Pagina