1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Giardino africano senz'acqua

Discussione in 'Progettazione giardino' iniziata da DryMan, 31 Luglio 2017.

  1. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.176
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Sembra procedere molto bene!
     
    A DryMan piace questo elemento.
  2. DryMan

    DryMan Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    993
    Località:
    Casalpusterlengo
    Aggiorno la foto dell'area test, siamo al 13 novembre la foto precedente era del 6 ottobre.

    Dopo una settimana di piogge abbondanti l'area test ha raggiunto la massima espansione per quest'anno: ora inizierà la fase discendente e vedremo come si comporteranno tra freddo umidità e possibili eventi estremi.
    C'è un bel lavoro manuale tra pulizia dalle erbacce e asportazione di foglie altrui portate dal vento. Un'attività che ha portato le sue soddisfazioni.

    Mi sembra anche interessante notare il livello di sovrapposizione dei Sedum, la primavera sarà foriera di aspre lotte alla supremazia tra succulente.
    upload_2017-11-13_8-47-16.png
     
    A Picantina, tartina e Waves piace questo elemento.
  3. DryMan

    DryMan Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    993
    Località:
    Casalpusterlengo
    La tana delle lucertole,
    il "Sedum Dragon Blood" sulla roccia è stato semi-coperto a cupola (verso Nord) con pietre e beole rotte sia per difenderlo da possibili brinate, sia per evitare il dilavamento del composto drenante.
    Sul retro ho predisposto un'area inclinata in pietra (verso Nord) per posare l'Armeria Marittima in primavera, nel frattempo il composto drenante si compatterà.

    All'ingresso il Sedum Kamtschaticum Variegatum ha felicemente attecchito e numerosi "getti" sono nascosti tra le foglie vecchie. Nasconderà ombreggiando l'interno della tana, lo spazio è sicuramente adatto anche ad ospitare qualche mamma Riccio ... vedremo.
    upload_2017-11-13_11-40-57.png

    upload_2017-11-13_11-41-57.png
     
    A Crimson king, Picantina e Waves piace questo elemento.
  4. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.176
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Molto interessante, vedremo cosa comporterà l'inverno.
     
  5. DryMan

    DryMan Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    993
    Località:
    Casalpusterlengo
    Inserisco il primo report del periodo invernale: le medie meteo a cui sono state sottoposte le piante in terreno libero nel mese di dicembre 2017, a breve le foto a riscontro di gennaio 2018.

    Medie Dicembre 2017

    T Media 2.8 °C
    T min -0.3 °C
    T max 5.8 °C
    Precip. n/d
    Umidità 91.6 %
    Vento Media 6.4 km/h
    Giorni Pioggia 5
    Giorni Neve o Grandine 1
    Giorni Temporali 0
    Giorni Nebbia 4

    saluti
     
    Ultima modifica: 11 Gennaio 2018
  6. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.176
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Ciao per le precipitazioni puoi guardare le stazioni meteo più vicine a te e fare una media, comunque questo inverno è stato abbastanza piovoso quindi se reggono così direi che è a posto (strano però quella minima così alta, come hai misurato?)
     
    A DryMan piace questo elemento.
  7. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Guru Giardinauta

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    3.108
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Dicembre è stato caldo e mite.
    Ecco il mio report (Erba 320 m.s.l.m):
    T media minima: +0.6°C
    T media massima: +8.4°C

    Giorno con la T minima più bassa: il 19 con -2.5°C
    Giorno con la T minima più alta: l'8 dicembre con +5.2°C

    Giorno con la T massima più bassa: l'11 dicembre con +1.4°C
    Giorno con la T massima più alta: il 24 dicembre con +12.3°C

    Giorno più freddo: l'11 dicembre con una temperatura media giornaliera di +0.7°C
    Giorno più caldo: l'8 dicembre con una temperatura media giornaliera di +7.2°C

    Giorni soleggiati: 14
    Giorni con precipitazioni: 4
    Giorni coperti: 8
    Giorni variabili (sole e nubi): 5
    Giorni ventosi (estrapolati dai conteggi precedenti): 3
    Giorni nebbiosi: 0
     
    A DryMan piace questo elemento.
  8. DryMan

    DryMan Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    993
    Località:
    Casalpusterlengo
    dati rilevati giornalieri da [​IMG]

    dati medi mensili da "il meteo.it"
     
  9. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.176
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Sai che forse potresti riuscire a tenere anche qualche cactacea? Io sto sperimentando in un vaso sul davanzale (ricavato da un sottovaso, quindi senza buchi), con composto quasi interamente minerale, se riuscissi a creare dei punti sopraelevati molto drenanti e riparati qualche specie potrebbe farcela.
     
    A DryMan piace questo elemento.
  10. DryMan

    DryMan Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    993
    Località:
    Casalpusterlengo
    Il discorso cactacea è parecchio interessante. Una volta messa a punto la zona sabbiosa/sassosa lo valuterò certamente.
    Grazie
     
  11. DryMan

    DryMan Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    993
    Località:
    Casalpusterlengo
    Primo test invernale Novembre/Dicembre 2017 - 20 gennaio 2018

    L'area di test è in pieno terreno, ha subito vento, piogge, brina, neve e ghiaccio.

    Ecco lo stato delle diverse piante

    Delosperma Nubigendum / Delosperma Orange Wonder / Delosperma dyeri Red Mountain
    Verdi, vitali; una vera sorpresa la loro resistenza, grande soddisfazione in prospettiva

    Sedum Palmeri
    Verde rosato con punte delle foglie virate al rosso, vitale, di grande soddisfazione

    Cotula hispida
    una pianta strana dalla disposizione molto selvaggia, vitale, soddisfazione media

    Sedum Hispanicum
    verde ancora intenso, vitale, di grande soddisfazione

    Sedum Red Carpet
    verde appena sottotono, non ha mai virato verso il rosso, vitale ma nel complesso abbastanza inutile

    Sedum middendorfianum
    Verde scuro intenso. vitale, di grande soddisfazione

    Delosperma cooperi
    verde brunato ma ancora tonica, stranamente ancora vitale di mediocre soddisfazione

    Orostachys Iwarenge
    potrebbe recuperare dalle piccole rosette nascoste alla base, dire vitale è essere ottimisti; attendo l'eventuale recupero per esprimere il livello di soddisfazione

    In zona "Tana delle lucertole"

    Sedum Kamtschaticum Variegatum
    Variegato verde/crema, vitale, molto interessante nella sua diversità, di grande soddisfazione.

    Sedum Dragon Blood a dimora sulla roccia a spiovere.
    Rosso intenso, vitale forse ... terrei molto ad una sua sopravvivenza.

    Nel fine settimana posto i riscontri fotografici delle diverse piante. :ciao:
     
  12. DryMan

    DryMan Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    993
    Località:
    Casalpusterlengo
    Ecco le foto dell'area test e della tana delle lucertole
    upload_2018-1-29_9-28-35.png
    upload_2018-1-29_9-29-15.png
    upload_2018-1-29_9-29-47.png
     
    A Astrea.giardino piace questo elemento.
  13. DryMan

    DryMan Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    993
    Località:
    Casalpusterlengo
    Ho anche piantato un Mirto una lavanda e un rosmarino su buche ben drenate e acidificate alla bisogna
    upload_2018-1-29_9-32-27.png
     
  14. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.176
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Adesso si vede che è ancora molto artificiale la disposizione, ma se va avanti così tra un po' diventerà sicuramente più naturale. Le aromatiche che hai citato comunque sono più da suolo calcareo, i drenanti li hai messi anche dentro la buca proprio?
     
    A Tino piace questo elemento.
  15. DryMan

    DryMan Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    993
    Località:
    Casalpusterlengo
    Le aromatiche sono state piantate in buca drenata con rocce sul fondo poi il terriccio è composto con torba, argilla e sabbia, sopra per isolare la terra dal freddo ho messo un poco di sabbia. Poi è ancora tutto da pulire dalle erbacce e sistemare il terreno.
     
    A Astrea.giardino piace questo elemento.
  16. DryMan

    DryMan Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    993
    Località:
    Casalpusterlengo
    upload_2018-4-26_20-38-16.png
    upload_2018-4-26_20-38-43.png
     
    A Astrea.giardino, Picantina e keven17 piace questo elemento.
  17. DryMan

    DryMan Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    993
    Località:
    Casalpusterlengo
    upload_2018-4-26_20-40-39.png
    Il tappeto di sedum
     

    Files Allegati:

    A Picantina e keven17 piace questo messaggio.
  18. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.176
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Cos'è tutto quel verde nell'ultima foto? :D
     
  19. DryMan

    DryMan Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    993
    Località:
    Casalpusterlengo
    Sedum Palmeri in fiore da circa una settimana

    grazie per l'interesse :)
     
  20. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.176
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Anche quello in alto nella foto? Sembra un altro piccolo sedum o del timo come quello a destra
     

Condividi questa Pagina