1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Fittonia: Lavaggio delle radici

Discussione in 'Piante da appartamento e Tropicali' iniziata da martina caramella, 30 Aprile 2018.

  1. martina caramella

    martina caramella Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2018
    Messaggi:
    30
    Località:
    Trentino
    Da quasi 5 anni ho una bellissima Fittonia, purtroppo però è stata colpita da afidi bianchi (che stavano nel terriccio e alla base della pianta) che non sono riuscita a debellare, nonostante ripetuti trattamenti con vari prodotti. Vedendo la pianta stare sempre peggio ho preso la drastica decisione di lavare le radici e cambiare del tutto la terra e il vaso.. Ora la pianta è totalmente traumatizzata e molto giù.
    C'è qualcuno tra voi che ha già provato questo genere di trattamento su una Fittonia o su piante simili che sa consigliarmi come trattare la pianta in questa fase di 'convalescenza'?


    20180430231443.jpeg
    20180430231155.jpeg
     
  2. martina caramella

    martina caramella Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2018
    Messaggi:
    30
    Località:
    Trentino
    Credo di aver sbagliato la sezione del forum e non ho idea di come spostare il post. Davvero non c è nessuno che sa darmi qualche consiglio? perfavore
    :(
     
  3. lucyda87

    lucyda87 Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Agosto 2017
    Messaggi:
    1.349
    Località:
    Teramo
    Ciao, io non conosco la pianta in questione ma come consiglio molto generale mi viene da dirti solo di aspettare. Adesso la pianta ha bisogno di riassettarsi, comunque ha sofferto un bel trauma. Abbi pazienza, tienila sotto controllo, controllando che non peggiori. Se continua a peggiorare allora fai delle talee per evitare di perdere del tutto la pianta.

    Comunque, speriamo che qualcuno di più esperto passi da queste parti per darti consigli più specifici :):ciao:
     
    A martina caramella piace questo elemento.
  4. lucyda87

    lucyda87 Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Agosto 2017
    Messaggi:
    1.349
    Località:
    Teramo
    Per spostare il thread nella sezione adeguata chiedi al moderatore di questa sezione, tu non puoi farlo :ciao:
     
  5. martina caramella

    martina caramella Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2018
    Messaggi:
    30
    Località:
    Trentino
    Ti ringrazio,
    Per ora sto controllando il comportamento della pianta..non sta affatto bene, avevo pensato alla talea ma spero non ci sia bisogno e che sia abbastanza forte da attecchire nella nuova terra :V. Grazie ancora
     
  6. elebar

    elebar Wonder Moderatrice Suprema Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Febbraio 2002
    Messaggi:
    19.592
    Località:
    Burchio (Figline e Incisa V.no - FI)
    Ciao, gli insetti che vedevi sul terreno secondo me erano dovuti alla troppa umidità, lascia asciugare un po' il terreno prima di ribagnare. Intanto lasciala in pace, non la toccare fino a quando non si riprende.
     
    A martina caramella piace questo elemento.
  7. martina caramella

    martina caramella Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2018
    Messaggi:
    30
    Località:
    Trentino
    Sta sempre peggio sembra quasi morta.. Dovrei provare con le talee? È il terzo giorno e peggiora sempre di più

    Aiuto :(

     
  8. lucyda87

    lucyda87 Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Agosto 2017
    Messaggi:
    1.349
    Località:
    Teramo
    Puoi mettere delle foto della situazione attuale?
     
  9. martina caramella

    martina caramella Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2018
    Messaggi:
    30
    Località:
    Trentino
    tragedia 20180502125327.jpeg
     
  10. lucyda87

    lucyda87 Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Agosto 2017
    Messaggi:
    1.349
    Località:
    Teramo
    Oh poverina:(
    Io non so consigliarti, aspettiamo i più esperti...
    PERSONALMENTE, aspetterei ancora un giorno, se non ci sono segni di ripresa farei un paio di talee (di sicurezza) e il resto lo lascerei così ad aspettare...
    Al massimo se poi si riprende tutta, ripianti le talee radicate nello stesso vaso, così lo infoltisci pure un po'!
    Però è mia idea... Ripeto, non conosco la pianta e non ho conoscenze specifiche!
    @elebar cosa ne pensi?
     
    A martina caramella piace questo elemento.
  11. Elarsus

    Elarsus Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Luglio 2017
    Messaggi:
    311
    Località:
    Sassari
    Io sono dell'idea di far talea prima che si comprometta del tutto...
    O in terra mista a sabbia con sacchetto per mantenere l'umidità, o in acqua per farla riprendere e poi in terra.
    Sentiamo i più esperti
     
    A martina caramella piace questo elemento.
  12. martina caramella

    martina caramella Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2018
    Messaggi:
    30
    Località:
    Trentino
    Sono disperata all'idea di perdere questa pianta.. Avevo pensato di provare a darle la farina di neem ma francamente dopo il trauma che le ho provocato ho paura di fare ulteriori danni mettendoci mano..se entro stanotte peggiora provo con le talee di salvataggio.. Incrocio le dita..
     
  13. martina caramella

    martina caramella Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2018
    Messaggi:
    30
    Località:
    Trentino
    Ho fatto tre talee, due in terra con la polvere radicante e una in acqua.. Speriamo bene :unsure:
     
    Ultima modifica: 2 Maggio 2018
  14. njnye

    njnye Florello Senior

    Registrato:
    20 Novembre 2010
    Messaggi:
    8.166
    Località:
    Milano Nord-Est
    Sono molto disidratate. Le radici erano marcite?
     
  15. martina caramella

    martina caramella Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2018
    Messaggi:
    30
    Località:
    Trentino
    In realtà lo temevo ma no.. Erano sane
     
  16. elebar

    elebar Wonder Moderatrice Suprema Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Febbraio 2002
    Messaggi:
    19.592
    Località:
    Burchio (Figline e Incisa V.no - FI)
    Non concimare e non fare niente, altrimenti la finisci di ammazzare!
     
  17. njnye

    njnye Florello Senior

    Registrato:
    20 Novembre 2010
    Messaggi:
    8.166
    Località:
    Milano Nord-Est
    Se sono sane allora dovrebbero essere in grado di assorbire l'acqua. Hai provato a idratarle a dovere mettendole direttamente in acqua? In due ore già dovresti vedere la differenza.
     
  18. martina caramella

    martina caramella Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2018
    Messaggi:
    30
    Località:
    Trentino
    Dici che dovrei toglierla nuovamente dalla terra e lasciarla in acqua? :eek:
     

Condividi questa Pagina