• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Crysalidocarpus Lutescens, improvviso ingiallimento e macchie nere sul fusto

Greenlantern

Aspirante Giardinauta
Buongiorno amici green,
E' la prima volta che scrivo per chiedervi aiuto.
Ho una Crysalidocarpus Lutescens da più di un anno in ufficio, esposta in una zona con molta luce non diretta.
La terra è sempre umida ma non ho mai nessun ristagno di acqua.
La temperatura è spesso costante, l'area è climatizzata e non ha mai subito sbalzi di temperatura.
Da qualche giorno ha iniziato ingiallire, sempre più velocemente.
Oggi ho pulito la base dalle foglie secche e mi sono accorto di questi puntini neri presenti sulla base della pianta e che si vanno ad irradiare leggermente sulle foglie.
Sotto la foglia non sono presenti puntini rossi o ragnatele, giusto qualche pallino nero come alla base della pianta.
Si tratta di qualche fungo o parassita? Quali le cure?
Qualcuno può darmi una mano?
Grazie mille a chiunque vorrà rispondermi :love:
 

Allegati

  • Crysalidocarpus Lutescens 1.jpeg
    Crysalidocarpus Lutescens 1.jpeg
    289,7 KB · Visite: 8
  • Crysalidocarpus Lutescens 2.jpeg
    Crysalidocarpus Lutescens 2.jpeg
    250,3 KB · Visite: 9
  • Crysalidocarpus Lutescens 3.jpeg
    Crysalidocarpus Lutescens 3.jpeg
    296,7 KB · Visite: 7
  • Crysalidocarpus Lutescens 4.jpeg
    Crysalidocarpus Lutescens 4.jpeg
    444,4 KB · Visite: 6

Pietro Puccio

Appassionato di palme e piante tropicali
Ciao,
dall'ultima foto sembra che le foglie gialle siano le più vecchie, e questo può essere un normale ricambio. I puntini neri sono una caratteristica della pianta, quindi perfettamenre naturali, si tratta di microscopiche scaglie brune. Lascia asciugare lo strato superficiale del terriccio prima di ridare acqua.
PS: ora si chiama Dypsis lutescens.
 

Greenlantern

Aspirante Giardinauta
Ciao Pietro, grazie mille per la gentile risposta. Aspetterò e in caso riscrivo qui se dovessero esserci novità. Grazie ancora
 
Alto