1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Cornus florida subspecies urbiniana

Discussione in 'Identificazione delle piante' iniziata da anydaynow, 8 Marzo 2009.

  1. studiozcm

    studiozcm Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Settembre 2007
    Messaggi:
    2.010
    Località:
    Vercelli
    Noooooooooooooooooooooooooooooooooooooo :cry:
    sto con gli occhi aperti ... non si sa mai magari!!!
    :love_4:
     
  2. anydaynow

    anydaynow Guest

    Saranno quasi due mesi che è morta, per questo ho perso molto entusiasmo anche col forum...
     
  3. studiozcm

    studiozcm Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Settembre 2007
    Messaggi:
    2.010
    Località:
    Vercelli
    dai non ti puoi arrendere così ... era una pianta introvabile, ha fatto un sacco di strada ... mica facile da tenere.
    Sono certa che la ritroverai e avrai ottimi risultati. :love_4:
     
  4. codro

    codro Giardinauta Senior

    Registrato:
    17 Aprile 2008
    Messaggi:
    1.826
    Località:
    nel mondo in quanto napoletana
    ciao any....il testo che consulto spesso mi dà solo cornus florida cv rubra,e dice:arbusto caducifoglio a forma espansa.foglie opposte ovali-acuminate,ondulate,verde cupo,arancio scarlatto in autunno.fiori insignificanti,giallo verdastri,raccolti in mazzetti al centro di 4 grandi brattee,spatolato oblunghe,bianco o rosate che assumono l'aspetto di un grande fiore.i frutti sono vistose bacche rosso corallo in autunno.altezza della pianta m.3/5,nei luoghi di origine fino a 12 m.dimensioni del fiore cm 5/10 con le brattee.luogo d'origine america nord orientale.fiorisce in primavera-estate.vuole posizioni luminose fino a mezz'ombra,luoghi collinari.il sole diretto può ustionare le foglie.clima temperato,mal sopporta il caldo eccessivo.si adatta a qualsiasi terreno tipo o sottobosco,ricco di humus,fresco.innaffiature regolari,concimazioni complete periodiche.le piante lasciate senza potatura assumono un aspetto più naturale.avversità:clorosi in terreni inadatti.si propaga per seme,in vasetti posti in cassone vetrato,ma è molto lenta.per getti laterali alla pianta,propaggini.le talee in primavera estate.qualità:rustica,coltura facile..- spero che queste notizie ti siano utili ciao
     
  5. codro

    codro Giardinauta Senior

    Registrato:
    17 Aprile 2008
    Messaggi:
    1.826
    Località:
    nel mondo in quanto napoletana
    sono sempre codro,avevo risposto senza continuare a leggere gli altri interventi.Mi dispiace che la pianta si sia seccata,ma,non disperare e non toglierla dal terreno,forse il viaggio,la sbattimento e il nuovo ambiente l'hanno fatta morire.ma ne sei sicuro ?non è che sotto terra le radici si stiano acclimatando?te lo auguro proprio.
     
  6. Papyrus

    Papyrus Florello Senior

    Registrato:
    3 Ottobre 2006
    Messaggi:
    9.613
    Località:
    Napoli
    Ma alla fine si è saputo chi la vende?
     

Condividi questa Pagina