• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Conversione prato in giardino botanico

ztm

Apprendista Florello
Ciao a tutti,

finalmente è giunto il momento di completare la rimozione del prato nella parte piccola del mio giardino (60 mq circa), per sostituirlo con una varietà di piante.

Il punto di partenza è quello che segue, in cui si vede in fondo una siepe di photinia, a sinistra una piccola siepe di bosso, a destra una fila di hosta (di vario tipo) e di ortensie, vicino alla casa un acero palmato rosso e una macchia di heucera.



Questa sezione è rivolta a nord-est, inoltre sulla destra c'è una siepe di photinia con una decina d'anni che è molto alta e impedisce quasi del tutto alla zona con hosta e ortensie di prendere luce diretta. Il prato prende ben poca luce, quindi ho deciso di toglierlo, anche perché ho un'altra sezione di giardino da 125 mq occupata quasi esclusivamente da prato.

Ho ipotizzato di dividere la zona di prato da rimuovere in 3 parti, a seconda dell'esposizione.

1) La parte vicino alla photinia d'estate prende il sole quasi tutto il giorno, perché l'ombra della casa non arriva a coprirla, perciò pensavo di metterci delle graminacee, che mi piacciono molto.

2) La parte sulla destra e vicina alla casa pensavo di completarla ancora con piante da ombra, perché non prende quasi mai sole, per via dell'ombra della casa o della siepe del vicino.

3) La parte sulla sinistra, vicino alla mini-siepe di bosso, è un po' mista, infatti prende un po' di sole la mattina (differenziato a seconda della vicinanza dalla casa) e, d'estate, anche un po' il pomeriggio, perché il sole esce fuori dall'altra parte e illumina da sinistra.

Centralmente pensavo di far scorrere un vialetto in sassi bianchi, intervallati da alcune piastrelle. Nelle zone con le piante, invece, pensavo di mettere lapillo rosso come nell'aiuola già esistente. Sotto a tutta l'area stenderò un velo pacciamante.

Installerò una centralina di irrigazione a 6 zone, che mi sono già procurato, in modo tale da stendere 6 linea di ala gocciolante da attivare a seconda delle diverse esposizioni ed esigenze delle piante.

Oltre ad eventuali consigli sul layout, avrei molto bisogno di aiuto nella scelta delle piante. Lo scopo è quello di scegliere delle specie adeguate alle 3 zone delineate, sia per aumentare al massimo le probabilità di attecchimento, che per diminuire più possibile la necessità di cure umane. Sicuramente sarà un lavoro molto impegnativo sia la realizzazione che la manutenzione.

Questa è un'immagine in cui ho disegnato il vialetto bianco che dovrebbe attraversare la zona e segnato le 3 aree, con relative dimensioni.



Qui sotto una lista primitiva di piante che avrei ipotizzato. Conto di ordinarne prevalentemente online, perché ai vari garden nei dintorni è difficile trovare quello che mi serve nelle quantità giuste. Probabilmente farò diverse infornate da varie fonti, anche perché non riuscirò a piantarle tutte insieme.

Zona sole 1 (graminacee):
Carex - terreno fresco/umido - mezzombra
Festuca - sabbioso - sole/mezzombra
Imperata cylindrica 'Red Baron' - normale - mezzombra (rossa va bene?)
Eragrostis curvula 'Totnes Burgundy' - normale - ben drenato

Zone ombra 2 (perenni):
Felci - acido/fresco - mezzombra/ombra
Ophiopogon - fresco - mezzombra/ombra
Polygonatum - fresco - mezzombra/ombra (non sempreverde)
Lysimachia - umido - mezzombra/ombra (in prevalenza non sempreverde)

Zona mista 3 (perenni):
Homerocallis - fresco - sole/mezzombra
Convallaria - fresco - mezzombra (non sempreverde)
Persicaria - fresco - mezzombra (in prevalenza non sempreverde)
Bergenia - fresco - sole/mezzombra/ombra
Brunnera - fresco - mezzombra (non sempreverde)
Phlox - fresco - sole/mezzombra (non sempreverde)

Zona mista 3 (arbusti):
Abelia Kaleidoscope - sole (1m)
Loropetalum - fresco - sole (1m)
Camelia
Viburnum - ricco - sole/mezzombra (1m)
Spiraea - normale - sole/mezzombra (in prevalenza non sempreverde)
Euonymus - normale - sole/mezzombra (1m)
Calluna (freddo?)

Ringrazio ancora @Datura rosa che mi ha suggerito la scelta delle piante per la realizzazione dell'aiuola già esistente.
 
Ultima modifica:

herrdoctor

Giardinauta Senior
Bella idea.
Conosco poche delle tue piante ma se ho capito bene molte non sono fiorite. Io preferirei mettere delle piante fiorite, almeno proverei vista l'esposizione un pochino difficoltosa. A mie spese però ho notato che piante definite da mezz'ombra in ombra molto illuminata rendono mooolto bene.
 

ztm

Apprendista Florello
Non saprei bene quali scegliere, avevo messo Impatiens e Begonia, ma mi hanno detto che sono stagionali e non voglio cambiare le piante a ogni stagione, sia per questioni di tempo che per la pacciamatura. Se escono delle belle piante fiorite da mezz'ombra e che resistono in entrambe le stagioni, le metto volentieri :D
 

herrdoctor

Giardinauta Senior
Sicuramente la camelia è una bella pianta e fiorisce a primavera; io ti consiglio la black lace, fiori rossi di una complessità e bellezza incredibile.
Una pianta non sempreverde fiorita di solito visibile nelle zone di mare è la lantana camara. Fiorisce da maggio a quasi dicembre e se non raggiunge temperature bassissime, perde solo le foglie e riparte in primavera; personalmente una pianta robusta e che con poche cure dà un certo effetto di colore.

Vedi anche qualche cultivar di lavanda ...
 

ztm

Apprendista Florello
La camelia era già in lista, la lantana camara la segno (grazie) e la lavanda ce l'ho già nell'altro pezzo di giardino, ma non siamo andati molto d'accordo :D
In particolare ha bisogno di molto sole (oltre a varie altre caratteristiche non ho apprezzato molto), quindi direi che non fanno molto per questa esposizione. Piuttosto preferisco popolare la zona che prende più sole con un po' di graminacee, tipo festuca glauca :)
 

monikk64

Master Florello
Per le zone di sole e/o mezzo sole aggiungerei la Nandina, molto bella e robusta e sta benissimo con le graminacee!
 

ztm

Apprendista Florello
Grazie, in effetti mi piace, avrei dovuto metterla.

Mi sarebbe molto utile anche se mi segnalaste eventuali piante della lista che ho sbagliato a inserire, per temperatura, esposizione o altri motivi.
 

assodifiori

Maestro Giardinauta
attenzione,i carex non te li consiglio al sole, l'imperata cilindrica va benissimo,ma è molto invasiva, la camelia è bellissima ma evitala,diventerebbe enorme
 

ztm

Apprendista Florello
attenzione,i carex non te li consiglio al sole, l'imperata cilindrica va benissimo,ma è molto invasiva, la camelia è bellissima ma evitala,diventerebbe enorme

Hai ragione, i Carex dovrebbero stare in mezzombra. Considera che l'esposizione è nord-est e c'è una siepe di fianco e anche la mia davanti crescerà, quindi in generale non c'è molto sole, anzi tolgo il prato proprio per questo. Comunque prendo nota ed eventualmente sceglierò per loro una parte più riparata.

L'imperata cylindrica mi piace molto, ma già avevo il dubbio se metterla, perché metterò il lapillo rosso, quindi le piante rosse non si addicono molto dal punto di vista cromatico. A questo punto magari la scarto.

Per la Camelia avevo lo stesso dubbio. La zona mista, tra l'altro, è davanti rispetto al camminamento principale lastricato, quindi non dovrei mettere piante troppo grandi. In generale, nella lista della zona mista, come arbusti avevo messo tutte piante che mi sembrano troppo grandi per essere messe davanti e anche vicino a una siepe di bosso piuttosto piccola. Però non avevo trovano niente di più adeguato dal punto di vista delle dimensioni. Eventualmente dovrò attingere alla sola parte di "perenni". o_O

Grazie per i consigli
 

ztm

Apprendista Florello
Ho aggiornato la lista con le dimensioni e rimuovendo le piante che non sembravano opportune:

Zona sole (graminacee):
Eragrostis curvula 'Totnes Burgundy' - normale - ben drenato 100 cm - vicino alla siepe
Festuca - sabbioso - sole/mezzombra 40 cm
Carex - terreno fresco/umido - mezzombra 30 cm

Zone ombra (perenni):
Felci - acido/fresco - mezzombra/ombra 70 cm
Lysimachia - umido - mezzombra/ombra (in prevalenza non sempreverde) 50 cm
Ophiopogon japonicus - fresco - mezzombra/ombra 20 cm

Zona mista (perenni):
Hemerocallis - fresco - sole/mezzombra 50 cm
Bergenia - fresco - sole/mezzombra/ombra 40 cm
Phlox subulata - fresco - sole/mezzombra 25 cm
 

Stefano De C.

Florello Senior
La camelia era già in lista, la lantana camara la segno (grazie) e la lavanda ce l'ho già nell'altro pezzo di giardino, ma non siamo andati molto d'accordo :D
In particolare ha bisogno di molto sole (oltre a varie altre caratteristiche non ho apprezzato molto), quindi direi che non fanno molto per questa esposizione. Piuttosto preferisco popolare la zona che prende più sole con un po' di graminacee, tipo festuca glauca :)
Però la Lantana camara a Milano la sconsiglio, se fa una gelata un po' troppo intensa e prolungata, ne soffre parecchio.
Non sono d'accordo sulla camelia, le vedo anche in giardini piccoli, sono arustive, non crescono tantissimo, basta una potatura qualora diventasse grande
 

ztm

Apprendista Florello
Però la Lantana camara a Milano la sconsiglio, se fa una gelata un po' troppo intensa e prolungata, ne soffre parecchio.
Non sono d'accordo sulla camelia, le vedo anche in giardini piccoli, sono arustive, non crescono tantissimo, basta una potatura qualora diventasse grande

Sì, infatti l'ho tolta.
 

fabiosmith

Aspirante Giardinauta

Bello!!!
Devo fare una cosa simile anche io nel mio giardino sotto un muro dove batte poco sole e dove il te soffre un po (tanto muschio)...prendo spunto

Se puoi in privato (se qui non è consentito) mi dici dove ordini le piante?

Grazie mille...come sempre!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Gian90

Aspirante Giardinauta
Molto bello complimenti!
Cosa usi per le bordure?
Io ho provato quelle verdi di plastica alte 10cm e sottili ma sono veramente brutte.
 

ztm

Apprendista Florello
Uso questo, che pianto con picchetti a U di acciaio zincato:
https://www.amazon.it/metri-flessib...52062778&sr=1-2&keywords=bordura+per+giardino

In realtà non è un granché, si piega un po' come gli pare col tempo, però è uno dei pochi che si può piantare col telo sotto, dato che non entra nel terreno, e ha un prezzo accessibile.

Sul giardino col prato invece ho messo questo, che è calpestabile dal rasaerba, tutta un'altra cosa:
https://www.amazon.it/FlexiBorder-f...F8&qid=1552062873&sr=1-2&keywords=flexiborder
 

Kaylord

Aspirante Giardinauta
Sul giardino col prato invece ho messo questo, che è calpestabile dal rasaerba, tutta un'altra cosa:
https://www.amazon.it/FlexiBorder-f...F8&qid=1552062873&sr=1-2&keywords=flexiborder

Il Flexiborder è una figata pazzesca, ha giusto due difetti:
- il raggio di curvatura non consente di fare aiuole tonde di diametro ridotto... per dire, ho un ciliegio nano in giardino e stavo valutando il flexiborder ma viene un'aiuola del diametro da 2 metri minimo :(
- costa un botto :D però avevo visto che lo stesso prodotto preso in cina costa tipo 5 euro al metro: il problema è che un ordine minimo viene sul migliaio di euro.
 
Alto