1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Consiglio Rasaerba

Discussione in 'Macchine - Meteorologia - Tecniche' iniziata da _TriP_, 7 Luglio 2018.

  1. _TriP_

    _TriP_ Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Maggio 2017
    Messaggi:
    12
    Località:
    Milano
    Buongiorno a tutti,
    dovrei sostituire un vecchio rasaerba elettrico che ormai è alla frutta, stavo valutando di prendere un rasaerba a scoppio per evitare di trascinarmi dietro la prolunga e velocizzare un pò le operazioni di taglio.

    Devo tagliare un giardino di circa 400mq attorno alla casa, in cui vorrei iniziare a fare mulching, e un vialetto lungo 50m con tre strisce d'erba molto rustica, il vialetto non lo taglio molto frequntemente e quindi pensavo di continuare ad usare la raccolta.

    Il budget è limitato, vorrei stare sotto i 300€ e preferirei un rasaerba a spinta.

    Ho individuato questo modello della stiga: http://www.stiga.it/prodotti/stiga_...tore-a-scoppio/295485048-s16-pc-combi-48.html non ho trovato un equivalte con le stesse funzioni nella stessa fascia di prezzo, magari potreste consigliarmi qualcosa voi?

    Il vero dubbio che ho è se prendere un rasaerba a scoppio entry level o rimanere sull'elettrico? Tra quelli elettrici avrei pensato a questo modello https://www.amazon.it/Ryobi-5133002347-RYOBI-Tosaerba-1800/dp/B00WG5J2LU/

    Grazie a chi volesse aiutarmi in questa scelta
     
  2. stepmeister

    stepmeister Esperto in Macchine da giardino

    Registrato:
    21 Marzo 2014
    Messaggi:
    732
    Località:
    'n tel bàit con el Bepi
    Lo Stiga mi sa piccolino di motore per quella larghezza di taglio. Ogni quanto intendi tagliare?
     
  3. _TriP_

    _TriP_ Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Maggio 2017
    Messaggi:
    12
    Località:
    Milano
    Più o meno taglio il prato una volta ogni settimana e il vialetto ogni due o tre, dipende dalla stagione


    Edit: il rasaerba elettrico che uso adesso è da 1300W, dovrebbe essere un 38cm di taglio, l'avevo preso per la casa dove abitavo prima che aveva 50mq di giardini. Lo stiga un è un 46cm da 2200W
     
    Ultima modifica: 7 Luglio 2018
  4. stepmeister

    stepmeister Esperto in Macchine da giardino

    Registrato:
    21 Marzo 2014
    Messaggi:
    732
    Località:
    'n tel bàit con el Bepi
    Per fare un buon mulching, ho paura che una settimana sia troppa soprattutto se la crescita è vigorosa come quest'anno con tanta pioggia. In tutti i casi, dovrai fare delle prove tu. Considera che quel 140cc preferisce sfalci frequenti con erba relativamente bassa altrimenti inizia a fare veramente fatica con quella dimensione di taglio.
     
    A marco.enne piace questo elemento.
  5. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    9.718
    Località:
    perbacco... in italia
    invece della Stiga Combi 48 o della 48 s che hanno motori Stiga per quando buoni e robusti come giá scritto da Stepmeister piccoli di cilindrata..io ti indirizzerei , se vuoi, sempre sulle Combi 48 della Stiga ma la serie Combi SH dove appunto la H sta per motorizzata Honda 160cc
    giá più adatta alla tua superficie...
     
    Ultima modifica: 8 Luglio 2018
  6. firefox

    firefox Giardinauta

    Registrato:
    17 Agosto 2013
    Messaggi:
    529
    Località:
    Agordo
    Entro i 300 euro non è che si facciano miracoli, volendo c'è il Castelgarden xc48bw è quasi del tutto analogo allo stiga che avevi citato ma ha per motore un classico Briggs & Stratton. I motorizzati Honda costano di più.
    Se nel prato hai vari ostacoli tipo piante e aiuole, magari il più piccolo xc43b (sempre motore b&s ma da 125cc) potrebbe andare bene lo stesso, è un poco più leggero e agile.
     
  7. _TriP_

    _TriP_ Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Maggio 2017
    Messaggi:
    12
    Località:
    Milano
    Allora, lo stiga 48 con motore honda non l'ho trovato sul sito, c'è il Combi 48 con motore b&s, ma dalle specifiche sembra appena meno potente di quello motorizzato stiga. Della serie SH c'è il 50, ma costa quasi 600€.

    Il Castelgarden è meno potentte degli stiga.
     
  8. Mania2

    Mania2 Giardinauta

    Registrato:
    29 Gennaio 2017
    Messaggi:
    636
    Località:
    ROMA
    400 mq, con un NON trazionato fatichi non poco considerando anche il taglio meno frequente su alcune parti.
    Io, con 300 mq, trazionato e B&S 125 cc, secondo me sto al limite e spesso desidero are un po' di potenza in più.
     
    A marco.enne piace questo elemento.
  9. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    9.718
    Località:
    perbacco... in italia
    vero ... ho guardato nel sito Stiga purtroppo non hanno più in commercio il modello Combi 48 (lama da 46cm) motorizzato Honda ( a dirla tutta in qualche sito online li ho ancora visti commercializzati ma sono da considerarsi modelli vecchi) ora hanno solo modelli da 46cm di lama motorizzati con cilindrate da 140cc mentre i 160 cc sono solo per i modelli Combi 50 S ( e i superiori 55 ) con lama da 48cm ....


    anche se lo vuoi a spinta deve poter essere davvero adatto a lavorare la metratura della tua superfice ...( c/a 550 mq ? ).... e in verità devo però dire che a onor del vero i motori Stiga sono davvero motori Stiga da loro progettati e costruiti e non cinesate rimarchiate....anche se ora non fanno più i Combi 48 motorizzati Honda.... questi Combi 48 SB motorizzati B&S ( vero leggermente meno potente ma è TRAZIONATO...) o Stiga Combi 48 S da 140cc ( sempre trazionato) rimangono pur sempre molto adatti sino a c/a 900mq....
     
    Ultima modifica: 9 Luglio 2018
  10. _TriP_

    _TriP_ Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Maggio 2017
    Messaggi:
    12
    Località:
    Milano
    Ho guardato un po' in giro, alpina fa un rasaerba che potrebbe fare al caso mio, l'AL3 46 SH, motore honda 160cc da 2,8kW (3.8hp), trazionato, lama da 46 e possibilità di fare mulching o raccolta. Il prezzo è un po' più alto di quello che avevo in mente ma potrei arrivarci.

    Il dubbio che mi rimane è sulla trazione, non ho mai usato un rasaerba trazionato, sapreste spiegarmi come funziona?
    In un punto del giardino vorri mettere un po' di cespugli e dovrei passarci in mezzo facendo qualche manovra, è possibile disabilitare la trazione? Quanta potenza impiega la trazione sui 2,8kW disponibili?



    Un'altra cosa, i siti di stiga, alpina e castelgaden sono molto simili, sono per caso imparentati?
     
    Ultima modifica: 10 Luglio 2018
  11. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    9.718
    Località:
    perbacco... in italia
    si. compresi anche mountfield e atco sono tutti parte dello Stiga group SPA e della sua italianissima sede principale
    nata se non vado errato in Svezia poi nel 2017
    il gruppo é stato "rilevato" con maggioranza azionaria dalla Stiga Italia.
     
    Ultima modifica: 10 Luglio 2018
  12. firefox

    firefox Giardinauta

    Registrato:
    17 Agosto 2013
    Messaggi:
    529
    Località:
    Agordo
    La trazione si innesta in un attimo senza problemi con l'apposito "maniglione" sulle stegole del rasaerba, per disinnestarla basta lasciare il comando.
     
  13. _TriP_

    _TriP_ Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Maggio 2017
    Messaggi:
    12
    Località:
    Milano
    Quindi si possono attivare indipendentemente la trazione e la rotazione della lama?
    perchè per passare dal prato al vialetto devo fare una ventina di metri sulla ghiaia e farebbe comodo usare la trazione con la lama ferma.
     
  14. stepmeister

    stepmeister Esperto in Macchine da giardino

    Registrato:
    21 Marzo 2014
    Messaggi:
    732
    Località:
    'n tel bàit con el Bepi
    No, non puoi farlo. Gli unici rasaerba con frizione sulla lama sono quelli di fascia professionale, con cifre di acquisto ben differenti da quelle che ti sei imposto. Sugli altri la lama è in presa diretta sull'albero motore, quindi per fermarla lo devi spegnere.
     
  15. _TriP_

    _TriP_ Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Maggio 2017
    Messaggi:
    12
    Località:
    Milano
    Ok, chiaro.

    Ormai penso di prendere l'alpina motorizzato honda

    Grazie a tutti
     
  16. Mania2

    Mania2 Giardinauta

    Registrato:
    29 Gennaio 2017
    Messaggi:
    636
    Località:
    ROMA
    per passare sul vialetto, basta che momentaneamente alzi l'altezza del taglio al massimo, così il tagliaerba si solleva e non c'è rischio di risucchiare i sassi. Il comando di solito ha una molla di aiuto e non fai alcuna fatica.
     
  17. _TriP_

    _TriP_ Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Maggio 2017
    Messaggi:
    12
    Località:
    Milano
    ho visto un offerta sul sito di leroy merlin
    https://www.leroymerlin.it/catalogo/rasaerba-a-scoppio-alpina-bl-460-sh-81269914-p
    Alpina BL 460 SH

    Motore a scoppio
    Marca motore HONDA
    Modello motore GCV 140 OHC
    Potenza motore a scoppio 2,8 kW
    Giri al minuto 2900 giri/min
    Cilindrata 160 cc
    Trazione semovente

    Superficie di taglio da 500 fino a 1000 m²
    Larghezza taglio 46 cm
    Altezza taglio min 27 mm
    Altezza taglio max 80 mm
    Tipo di taglio rotativo
    Sistema di taglio raccolta erba, mulching, scarico posteriore

    sarebbe l'ideale per me, ma sul sito alpina non lo trovo e mi viene il dubbio che non esista
     
  18. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    9.718
    Località:
    perbacco... in italia
    no, esiste ancora come vecchio modello e/o in vendita per alcuni stati ( es. so che in svizzera viene venduto) e non per altri....
    ora la Alpina le motorizzazioni Honda 160cc le monta solo sui modelli più "grandi" ( tipo l' AL7 51 sh appunto con 51cm di lama)
    se lo hai trovato un 46cm di taglio ancora con la motorizzazione Honda ben venga ( peccato abbia le ruote su boccole e non su cuscinetti , visto quanto basso sia il prezzo ci sta)
    ...però io non saprei se in effetti sia un 140cc o un 160 come scritto sulla presentazione della leroy-merlin ... in ogni caso è sempre sicuramente meglio degli "odierni" modelli BL 460 S e BL 460 SB.....infatti la 460 S monta un motore da 100cc credo autocostruito dal gruppo di cui Alpina fa parte ( STIGA group SPA) mentre il modello 460SB monta una motorizzazione B&S da 125cc ....tutti e due a mio parere decisamente appena sufficienti ( se non un pochetto scarsi) per un 46cm di taglio
     
    Ultima modifica: 13 Luglio 2018
  19. _TriP_

    _TriP_ Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Maggio 2017
    Messaggi:
    12
    Località:
    Milano
  20. firefox

    firefox Giardinauta

    Registrato:
    17 Agosto 2013
    Messaggi:
    529
    Località:
    Agordo
    Gcv 140 e 160 erano in pratica lo stesso motore per ragioni di economia di scala (invece di produrre cilindrate diverse come per il vecchio gcv135) con differenti potenza/coppia e quindi sigla diversa.
     
    A marco.enne piace questo elemento.

Condividi questa Pagina