1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Concime e nitrato di calcio

Discussione in 'Phalaenopsis' iniziata da Ale67, 19 Maggio 2020.

  1. Ale67

    Ale67 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Maggio 2020
    Messaggi:
    3
    Località:
    Peschiera Borromeo (MI)
    Buongiorno a tutti, ho visto un video di Pozzi che dice di alternare il concime 20 20 20 con il nitrato di calcio ma non riesco a capire ogni quanto va dato il nitrato e ogni quanto il concime 20 20 20 qualcuno può aiutarmi?
     
    A extrasunny piace questo elemento.
  2. Phal79

    Phal79 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Novembre 2015
    Messaggi:
    28
    Località:
    Mantova
    Ciao, io l’ultima volta che l’ho comprato c’era scritto sull vasetto di usarlo una volta ogni 2 mesi, ma i più esperti presenti sul forum di diranno molto di più.
     
  3. extrasunny

    extrasunny Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Maggio 2019
    Messaggi:
    489
    Località:
    roma
    Ciao, anch'io ho sentito questo consiglio e ho comprato per le mie phalaenopsis un concime liquido che riporta: Composizione
    AZOTO (N) TOTALE 8%
    AZOTO NITRICO 8%
    OSSIDO DI CALCIO 10% SOLUBILE IN ACQUA
    OSSIDO DI MAGNESIO (MGO)4% SOLUBILE IN ACQUA
    È un concime liquido ad alto titolo di calcio, magnesio e azoto nitrico. Va bene per le piante da frutto e floricole ornamentali: pensate vada bene per le phalaenopsis? Il flacone è da 300 gr. Che quantitativo dovrei diluire?
    Grazie!
     
  4. miki00

    miki00 Giardinauta Senior

    Registrato:
    12 Settembre 2012
    Messaggi:
    1.034
    Località:
    brescia
    Io concimo una volta ogni 3/4 annaffiature (circa ogni 15 giorni in questo periodo). Alterno una volta con il nitrato di calcio una volta con il concime (una volta al mese ciascuno più o meno). Con l'abbassarsi delle temperature le innaffiature si diradano e di conseguenza anche il numero di concimazioni. Dosi molto blande (0,5g/l) perché l'acqua dalle mie parti é molto dura. Soprattutto col nitrato di calcio é facile bruciare le radici.
    Come concime unico te lo sconsiglio in quanto manca di fosforo e potassio. Io te lo consiglio in primavera al momento della ripresa vegetativa a dosi dimezzate rispetto a quelle indicate dalla confezione per poi alternarlo o sostituirlo con uno bilanciato.
     
    A extrasunny piace questo elemento.
  5. extrasunny

    extrasunny Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Maggio 2019
    Messaggi:
    489
    Località:
    roma
    Sì, in effetti lo alternerei con un fertilizzante npk, però non so che così diluire perché sulla confezione non è riportato per le orchidee...
    Io le bagno per immersione.
     
  6. miki00

    miki00 Giardinauta Senior

    Registrato:
    12 Settembre 2012
    Messaggi:
    1.034
    Località:
    brescia
    Faccio un esempio: se la confezione dice un misurino di consone di concime ogni litro d'acqua, dimezzi la dose sciogliendo un misurino in 2/3 litri di acqua.

    Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk
     
    A extrasunny piace questo elemento.
  7. extrasunny

    extrasunny Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Maggio 2019
    Messaggi:
    489
    Località:
    roma
    Scusami, sulla confezione è riportato:
    DOSI E MODALITÀ D'IMPIEGO
    Colture: Arboree da frutto, vite, olivo, orticole da frutto e da foglia, floricole ornamentali, colture industriali
    Dosi per singola applicazione:
    Radicale sotto serra: 8-10 g(m2 (6-8ml/m2)
    Radicale pieno campo: 60-80 kg/ha (40-60 lt/ha)
    Fogliare: 300-500 g/hl (200-400 ml/hl) pari almeno a: 3-5 kg/ha (2-4 lt/ha)

    N° interventi e periodi di applicazione: 2-4
    interventi ogni 15-20 giorni durante lo sviluppo vegetativo, in post-allegagione e nelle prime fasi dello sviluppo frutti.
     
  8. extrasunny

    extrasunny Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Maggio 2019
    Messaggi:
    489
    Località:
    roma
    :( so che sono ignorante in materia...io non c'ho capito nulla....in un litro d'acqua, quanto ne dovrei diluire per poi immergerci l'orchidea? :confused:
     
  9. miki00

    miki00 Giardinauta Senior

    Registrato:
    12 Settembre 2012
    Messaggi:
    1.034
    Località:
    brescia
    Io ti ripeto che non è il concime ideale per orchidee e se possiedi un classico non bilanciato é meglio usare quello tutto l'anno.
    Comunque per sicurezza se proprio lo vuoi utilizzare io mi terrei su 0,5g/1g litro.
     
    A extrasunny piace questo elemento.
  10. extrasunny

    extrasunny Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Maggio 2019
    Messaggi:
    489
    Località:
    roma
    Lo userei una sola volta al mese, per il resto uso già un altro fertilizzante specifico per orchidee, arricchito con guano; poiché il concime in questione è liquido, potresti dirmi in ml quanto corrisponde a 0.5 gr.? Grazie
     

Condividi questa Pagina