1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Camelie: il mio sogno impossibile

Discussione in 'Acidofile' iniziata da Giovinda, 13 Marzo 2019.

  1. Giovinda

    Giovinda Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Marzo 2018
    Messaggi:
    77
    Località:
    Foggia
    Salve a tutti,
    Sono stata di recente a Napoli e ho visto che molti giardini lì hanno le camelie, forse il fiore (assieme alla gardenia) che amo di più.
    Io vivo a Foggia, e qui di camelie non ne ho mai viste. Premetto che le mie esperienze con le acidofile sono state negative: ho avuto una gardenia che fin quando è stata annaffiata con acqua bollita (poi fatta raffreddare) è stata bene ed è fiorita, quando poi non ho avuto più il tempo di farlo è morta stecchita con l'acqua di rubinetto.
    Ora, quello che mi chiedo è: secondo voi l'acqua di Foggia è molto calcarea? E' possibile che anche a distanza di non troppi chilometri (napoli e foggia distano circa 1h e 30 in auto) la qualità dell'acqua sia così diversa?
    E soprattutto: c'è qualcuno di voi nel Forum che vive a Foggia e possiede delle camelie?
    Vorrei tanto piantarle in giardino ma non vorrei fare una spesa inutile
     

Condividi questa Pagina