1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Animali persi e ritrovati (e anagrafe nazionale canina)

Discussione in 'Cani' iniziata da elena_11293, 10 Giugno 2011.

  1. elena_11293

    elena_11293 Master Florello

    Registrato:
    7 Luglio 2010
    Messaggi:
    11.149
    Località:
    udine, fvg
    Località:
    köppen: cfa; usda: 8-9a; altitudine: 113m slm
    non so se se ne sia già parlato in passato, cmq vi segnalo un sito/iniziativa nazionale che funziona molto bene in certe situazioni. mi era stato consigliato da gente dell'enpa locale quando avevo perso un mio gatto e, anche se nel mio caso non aveva dato il risultato sperato, vedo dalle loro newsletter che per molti ha fatto la differenza (per fortuna a volte ci son storie di ritrovamenti e riunioni bellissime). e poi si tratta di un'associazione di privati che è nata proprio da esigenze personali a suo tempo verificatesi e che poi ha deciso di offire la loro esperienza come servizio gratuito per gli altri.



    così, se dovesse interessarvi, dateci un'occhiata. questa di seguito è un'email arrivata oggi dove potete trovare i link per leggere di più.


    ah, tra l'altro, loro portano sempre l'attenzione sul fatto che nonostante per legge i cani vadano chippati poi in realtà le varie anagrafi (e in casi di smarrimento/ritrovamento la cosa diventa evidente, con conseguenze non certo buone) non funzionano per nulla bene, per cui anche rispetto a questo se siete interessati direttamente come possessori di cani dateci un'occhiata..


    :Saluto:





    ________________________________



    da: ANIMALI PERSI E RITROVATI



    Purtroppo dobbiamo nuovamente segnalare cani che, seppur tatuati/microchippati, non sono iscritti all'anagrafe canina nazionale del Ministero.



    Chi desiderasse controllare questa iscrizione o anche quella del proprio cane puo' farlo direttamente visitando il sito del Ministero della Salute a questo link:
    http://www.salute.gov.it/anagcaninapublic_new/home.jsp
    Ci leggono in copia i referenti del Ministero nonche' tutti gli iscritti a livello nazionale.

    1) PERCHE' QUESTO CHIP/TATUAGGIO NON E' INSERITO NELL'ANAGRAFE CANINA NAZIONALE DEL MINISTERO?

    2) PERCHE' LE ANAGRAFI CANINE NON FUNZIONANO COME DOVREBBERO?

    3) QUALI SANZIONI AMMINISTRATIVE CI SONO PER I RESPONSABILI DI QUESTI SBAGLI?

    4) QUANTO E' COSTATA E QUANTO COSTA LA GESTIONE DI UNA ANAGRAFE CANINA NAZIONALE CHE NON FUNZIONA?

    5) CHI PAGA?

    Il Team di Animali Persi e Ritrovati
    www.animalipersieritrovati.org
    www.aper.info
    http://animalipersieritrovati.blogspot.com
     
    A Vagabonda piace questo elemento.
  2. Vagabonda

    Vagabonda Florello Senior

    Registrato:
    26 Marzo 2007
    Messaggi:
    8.284
    Località:
    Romano D'Ezzelino VI (per un pò)
    il mio c'è!
     
  3. Nieves

    Nieves Giardinauta Senior

    Registrato:
    23 Agosto 2009
    Messaggi:
    1.633
    Località:
    veneto
    Sono incavolata nera!!!!! Grazie intanto a questo post che mi ha permesso di controllare...
    La mia c'è, registrata a Vicenza quando l'ho microchippata (2002). Poi abbiamo cambiato comune e sono andata all'usl di competenza (2007)Ora risulta sotto quella di Cittadella , comune di Gazzo (giusto) ma hanno tenuto l'indirizzo di Vicenza...robe da matti.... il bello è che nel documento che mi hanno rilasciato l'indirizzo è quello giusto! Meno male che non l'ho mai persa, altrimenti dove mi rintracciavano??????
    La prima mattina che ho libera vado a sistemare la cosa...certo che fa pensare...:burningma
     
  4. elena_11293

    elena_11293 Master Florello

    Registrato:
    7 Luglio 2010
    Messaggi:
    11.149
    Località:
    udine, fvg
    Località:
    köppen: cfa; usda: 8-9a; altitudine: 113m slm

    ben felice che questo ti sia stato utile!! io non ho cani, ma tutti (dico, tutti!!) gli invii che fanno riguardo a cani persi o ritrovati riportano come l'anagrafe proprio non funzioni al meglio...........il che è davvero un gran peccato, dato che sarebbe un'ottimo servizio in sé per la comunità


    fate circolare notizia se vi va, così via via qualcosa può muoversi in meglio :)
     
  5. lore.l

    lore.l Moderatrice Sezz. Giardinaggio / Composizioni Flor Membro dello Staff

    Registrato:
    3 Giugno 2008
    Messaggi:
    25.221
    Località:
    prov.Cremona
    Grazie di queste info,ho appena controllato e Charlie c'è!!!ciao ciao
     
  6. Nieves

    Nieves Giardinauta Senior

    Registrato:
    23 Agosto 2009
    Messaggi:
    1.633
    Località:
    veneto
    :mazza: ho telefonato all'ulss...mi fanno: "ma noooo...com'è possibile???" ecco appunto, me lo chiedo anch'io...:sgrunt:
    Comunque domani mando il fax con l'indirizzo corretto e lo sistemano. E poi io ricontrollo, ovviamente!
     
  7. fiocco1

    fiocco1 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    16 Giugno 2011
    Messaggi:
    71
    Località:
    portici
    Conosco questo sito perchè qualche anno fà mi dettero ottimi consigli per ritrovare un gatto che si era smarrito,oltre a rincuorarmi molto,perchè l'iniziativa è portata avanti da persone sensibili e serie,riuscii a ritrovarlo facilmente,grazie alla loro competenza.Ho un ricordo brutto di quel periodo,ma bellissimo per tutto l'affetto e l'incoraggiamento che seppero darmi,soprettutto la presidente dell'associazione.
     
  8. Diletta

    Diletta Maestro Giardinauta

    Registrato:
    14 Febbraio 2011
    Messaggi:
    2.639
    Località:
    L'Aquila: 11 mesi freddi e uno fresco
    le mie ci sono ma devo aggiornare l'indirizzo....considerando che con me ci hanno messo più di 6 mesi, spero proprio di non perderle!!!!
     
  9. elena_11293

    elena_11293 Master Florello

    Registrato:
    7 Luglio 2010
    Messaggi:
    11.149
    Località:
    udine, fvg
    Località:
    köppen: cfa; usda: 8-9a; altitudine: 113m slm
    riporto su perché "animali persi e ritrovati" continua purtroppo a ricevere notizia di cani ritrovati con microchip che non risulta all'anagrafe, il che significa ovviamente anche che le difficoltà per ritrovare la loro famiglia si moltiplicano e in essenza che il servizio non sta funzionando.

    di ieri la newsletter che segue..

    se avete un animale microchippato, fate anche voi il controllo sul sito del ministero (=> Cani, gatti e... - Banca dati dell'Anagrafe Animali d'Affezione) per accertarvi che l'iscrizione sia stata fatta regolarmente e tutti i dati corrispondano

    __________________________________________________

    Quello che l’Anagrafe Canina Nazionale del Ministero non Vi dira’ mai, Ve lo raccontiamo noi col video di una intervista rilasciata di recente e caricata sul nostro canale YouTube:


    In sintesi e LEGGETE BENE E NON DI FRETTA:
    A) Andate di persona all’Anagrafe Canina del Comune in cui avete iscritto il Vostro cane, indifferentemente che pensiate che sia iscritto, che sia stato iscritto dall’allevatore, etc…
    B) Controllate se i dati sono effettivamente inseriti e controllateli bene tutti: dalla data di nascita alla forma della coda o alla colorazione del manto. Vi aspetteranno molte sorprese…
    C) Fatevi dire in Comune quale e’ l’indirizzo internet per verificare se il Vostro cane e’ iscritto ANCHE all’Anagrafe Canina Regionale e poi VERIFICATE VOI DI PERSONA se il Vostro cane e’ effettivamente registrato…
    D) Visitate inoltre il sito internet dell’Anagrafe Canina Nazionale del Ministero della Salute per verificare Voi stessi se il Vostro cane e’ iscritto anche la’.
    Se non lo fosse, tornate all’Anagrafe Canina del Vostro Comune e BATTETE I PUGNI fino a quando non trasmetteranno i dati PERCHE’ E’ UN VOSTRO DIRITTO OLTRE CHE UNA TUTELA PER IL VOSTRO CANE!
    Ci stiamo informando se ci sono gli estremi per intentare cause per omissioni in atto di ufficio a carico di impiegati poco solerti o disattenti…
    SE NELL’ANAGRAFE REGIONALE E MINISTERIALE NON VEDETE IL VOSTRO NOME, COGNOME E NUMERO DI TELEFONO: E’ NORMALE! ALTRIMENTI SAREBBE LESA LA NORMATIVA SULLA VOSTRA PRIVACY!
    Bene, e ora, dopo 9 anni di silenzio, in veste di ideatrice di Animali Persi e Ritrovati, Vi racconto una storia…
    La storia inizia nel 2006 quando, come qualcuno forse ancora se lo ricorda, venimmo contattati da un canile in Francia per un cane sequestrato a dei barboni. Il cane era identificato con un chip italiano ma non si sapeva di chi fosse. Riuscimmo a risolvere il caso, imparando pero’ anche a capire come funzionano i microchip e scoprendo errori eclatanti lungo l’intera filiera di gestione dei chip.
    Dell’inefficienza delle Anagrafi Canine Comunali in fatto di gestione dei tatuaggi eravamo gia’ al corrente ma la gestione dei microchip si rivelo’ essere assolutamente aberrante e l’Anagrafe Canina Nazionale era un miraggio impolverato, dimenticato in un qualche cassetto del Ministero della Salute.
    Forti delle nostre conoscenze informatiche ma anche pratiche in termini di decodifica dei chip, diedi il via all’interno della nostra Associazione per la realizzazione di due progetti:
    1) la costituzione dell’Anagrafe Animale Privata Italiana (www.anagrafeanimale.it) per sopperire alla mancanza di una anagrafe centralizzata pubblica
    2) la realizzazione di un manuale che spiegasse agli addetti ai lavori come ricostruire il percorso di animali identificati con microchip non registrati da nessuna parte
    Interpellai un veterinario ASL in stretto contatto col Ministero della Salute, per sapere se l’anagrafe nazionale si sarebbe mai fatta. Mi disse di no e che non c’era la minima intenzione di farla. Tutto bloccato e nessun interesse. Solo dopo questa dichiarazione gli dissi che, giunti a questo punto, ne avremmo creata una noi, privata. Trattenne il respiro, fece una smorfia ma non disse nulla.
    Lo incontrai pochi mesi dopo e mi disse che improvvisamente era cambiato qualcosa e che il Ministero stava alacremente lavorando affinche’ l’Anagrafe Canina Nazionale venisse costituita a breve...
    A fronte dei risultati (?) conseguiti fino ad oggi, sono convinta piu’ che mai che la costituzione dell’Anagrafe Canina Nazionale fu volutamente dimenticata il piu’ a lungo possibile per evitare anche di fare trapelare quanto male si era lavorato negli anni precedenti ma che a fronte di un concorrente privato, lo Stato non poteva non reagire… lo smacco fu doppio perche’ riuscimmo a inaugurare l’Anagrafe Animale Privata Italiana prima che quella statale potesse fare altrettanto, aprendola per giunta sin da subito a cinque specie di animali e non limitandola solo ai cani.
    Non e’ finita qui: venimmo contattati anche da una Provincia che ci chiese di sottoporre un preventivo per la realizzazione di un programma di gestione destinato all’anagrafe canina pubblica e per fornire il servizio di gestione/aggiornamento ecc.
    Quando, a preventivo presentato, ci venne chiesto di fornire il tutto al costo di uno e *****… perche’ tanto siamo una associazione di volontariato… ringraziai e rifiutai. Oggi come allora sono sempre stata convinta di avere fatto la scelta giusta.
    Ancora oggi vengo contattata da persone che lavorano in una Anagrafe Canina Comunale e che mi propongono di accettare l’incarico di gestire una qualche anagrafe per aiutare a tirare il carro fuori dal fango… ma lo faccio nella mia veste di sempre, da “butta dentro esterno” ma dichiarando che per far si’ che funzioni , l’unica via e’ che proprio i singoli proprietari si rechino all’Anagrafe Canina a controllare i dati immessi.
    QUESTA E’ PROPRIO L’UNICA VERITA’ UTILE MA CHE NESSUNO VUOLE DIRE.
    LE FACCE DI TOLLA, SI SA, NON HANNO L’UMILTA’ DI DIRE: SIGNORI, ABBIAMO LAVORATO COI PIEDI MA VENITE IN ANAGRAFE PER AIUTARCI A RICOMINCIARE DA ZERO, QUESTA VOLTA CON LA VOLONTA’ DI FARE BENE.
    E il progetto numero 2?
    Coinvolsi due altri insospettabili funzionari, che si dichiararono interessatissimi. Mi venne addirittura ventilata l’ipotesi di una “introduzione” rilasciata dalla Presidenza della Repubblica… !!!
    I due funzionari scomparirono, improvvisamente, dopo avere preso nota dell’indice del manuale…
    Cosi’, anni fa e in tempi non sospetti, ho fondato la mia stessa casa editrice con l’unico scopo di divulgare quelle informazioni che a nessun Ministero e a nessun Ordine/Federazione dei Medici Veterinari e’ mai interessato far sapere in giro.
    Volutamente non mi sono avvalsa di nessuna casa editrice esterna perche’ mi sto “divertendo” ad usare nuovamente i numeri per riconoscere piu’ facilmente gli ipocriti: mi basta fare una proporzione tra le copie vendute, ovviamente dietro emissione di regolare fattura, e il numero di coloro che quotidianamente dichiarano di essere veramente interessati alla tutela del benessere animale (addetti ai lavori ma anche animalisti & co…) .
    Nonostante tutto, domani inviero’ una lettera all’ANCI (Associazione Comuni Italiani) con preghiera di inoltrare le info sul manuale dei microchip a tutte le Anagrafi Canine sull’intero territorio nazionale.
    Servira’ a qualcosa? Non credo proprio ma io, Animali Persi e Ritrovati e l’Anagrafe Animale Privata Italiana la nostra parte l’abbiamo fatta e ringrazio nuovamente quel Comando di Vigili Urbani che l’anno scorso mi ha dato l’immensa soddisfazione di voler partecipare al corso di formazione sui microchip, compilando a fine corso un modulo imparziale e dettagliato di valutazione sul corso stesso, promuovendolo a pieni voti e dimostrando cosi’, che ci sono anche Italiani interessati a lavorare bene.
    Grazie!
    Raffaela Millonig[FONT=&quot][/FONT]
    Cavalieri dei Valori Felini dell'Accademia dei Gatti Magici
    CF: 94113780368 - ASSOCIAZIONE AMMESSA ALLA DESTINAZIONE 5X1000
    www.anagrafeanimale.it
     

Condividi questa Pagina