1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Albero da identificare

Discussione in 'Identificazione delle piante' iniziata da Torakikiii, 12 Gennaio 2020.

  1. Torakikiii

    Torakikiii Giardinauta

    Registrato:
    20 Agosto 2006
    Messaggi:
    754
    Località:
    Treviso (provincia)
    Località:
    Treviso
    Ciao!
    Una mia amica ha in giardino (da una vita) questa pianta della quale pero' non sa il nome.
    Le "bacche" (a me sembrano minuscole mele gialline) sono piuttosto piccole, nell'ordine di un paio di cm o poco piu'. Mi dice inoltre che in primavera la pianta produce una fioritura di breve durata.

    Qualche idea?

    IMG_0195.jpg IMG_0196.jpg
     
  2. Kevin17

    Kevin17 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Agosto 2019
    Messaggi:
    381
    Località:
    Capo d'Orlando
    Ciao. Sono quasi sicuro si tratti di Melia azedarach.

    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk
     
    A Stefano Sangiorgio e Torakikiii piace questo messaggio.
  3. danielep

    danielep Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2016
    Messaggi:
    2.569
    Località:
    san donà di piave
    Ciao Ivan, prova a guardare se Pyrus calleriana , me l'aveva suggerito @Stefano Sangiorgio in una mia precedente ricerca.
    Non penso sia Melia che credo sia una pianta da climi più caldi. Però, in pratica, la conosco solo di nome e la corteccia assomigliao_Oo_Oo_O
    Insomma, l'ho buttata là :rolleyes:
     
    A Torakikiii piace questo elemento.
  4. Kevin17

    Kevin17 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Agosto 2019
    Messaggi:
    381
    Località:
    Capo d'Orlando
    Anch'io lo credevo, ma probabilmente è solo per la riproduzione spontanea da seme, l'albero regge anche i - 10 (stando al web). Oltre al tronco per me i frutti sono identici, specie perché non sono portati dai rami ma da quei "rametti" che costituivano la struttura dell'infiorescenza.. Sempre se vedo bene.. non si capisce molto. Sono un po' in dubbio perché le Melia fanno una quantità enorme di frutti a grappoloni, ma potrebbe dipendere dal clima.


    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk
     
    A danielep piace questo elemento.
  5. Torakikiii

    Torakikiii Giardinauta

    Registrato:
    20 Agosto 2006
    Messaggi:
    754
    Località:
    Treviso (provincia)
    Località:
    Treviso
    a dire il vero la mia amica aveva parlato di melia ma non era sicura da dove si ricordasse quel nome e una ricerca su web non aveva dato risultati!
    Grazie ad entrambi per le risposte ora provo a vedere su google quale ci assomiglia di piu'
     
    A danielep piace questo elemento.
  6. Torakikiii

    Torakikiii Giardinauta

    Registrato:
    20 Agosto 2006
    Messaggi:
    754
    Località:
    Treviso (provincia)
    Località:
    Treviso
    allora ho guardato bene sia il tronco sia il frutto di entrambe le piante e son portato a credere che sia Melia azedarach
    I frutti hanno quelle "deformità" che non hanno invece i frutti del Pyrus. Anche il tronco nella sua corteccia mi sembra piu' simile alla Melia.
    E' tutta velenosa e pare rendere il terreno acido con le foglie. Come NON portarsene a casa un pollone la prima volta che torno dalla mia amica? :LOL:
     
    A monikk64, danielep e Kevin17 piace questo elemento.
  7. danielep

    danielep Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2016
    Messaggi:
    2.569
    Località:
    san donà di piave
    E Melia sia:tupitupi::tupitupi::tupitupi::tupitupi::tupitupi:
     
  8. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Florello Senior

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    9.146
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    E' proprio lei: la bella Melia azedarach.
    Ultrafacile riprodurla per seme.
     

Condividi questa Pagina