• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Agave nigra

gabbus

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti,
da un paio d'anni ho adibito una fioriera a "giardino grasso".... ho esordito con cuscino della suocera (Echinocactus clusoni) e agave americana...L'ultimo inverno (1,5 mt di neve) sebbene abbia coperto tutte le piante grasse.... è stata un'ecatombe.... l'agave (era una bellissima agave americana di 80 cm) è completamente marcita al disgelo e i cuscini della suocera, sebbene spostati in piccola serra...hanno subito la stessa fine.

Quest'anno ho quindi optato per una bellissima Agave Nigra (bell'esemplare di circa 90 cm...è il caso di dire "investito" visto il prezzo esagerato di 90 euro....) poichè dovrebbe resistere a temperature fino a -20°C. Ho optato per un interramento mantenendola nel vaso, ad aprile di quest'anno....tuttavia ieri mi sono accorto che alcune foglie alla base stanno diventando "mollicce" e un pò gialline....stanno morendo. L'esposizione è praticamente a SUD e la pianta prende sole (e caldo) dalle 8.30 del mattino fino alle 18.00 di sera...non annaffio MAI.... faccio male? forse troppo caldo? (in questi giorni siamo arrivati a punte di 38°C) ... chiedo aiuto a voi esperti... Posto un paio di foto.

xBLvl.jpg


8kvTO.jpg


FEUxV.jpg


NfOQz.jpg





Grazie a tutti
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

non mi sembra che stia male.
Se è in vaso ed in pieno sole però è meglio bagnare ogni tanto. Diciamo una volta ogni dieci/quindici giorni da aprile a fine settembre.

Ste
 

gabbus

Aspirante Giardinauta
questa è stata scattata dopo pochi giorni dalla messa a dimora .... prossimamente posterò una foto recente.

Domanda da inesperto: bagnare quanto? un bicchiere può bastare?

Grazie 1000
 

fruttafresca

Aspirante Giardinauta
se devi bagnare bagna per bene,con un bicchiere le fai il solletico...dovresti dire che tipo ti terriccio hai messo,drenante o meno..e bagnala la sera possibilmente,saluti
 

Mor@

Moderatrice Sez. Cactacee e Succulente
Membro dello Staff
Se proprio non dovesse piovere per molto tempo, devi bagnare con una quantità d'acqua adeguata alla dimensione del vaso, che sarà bello grosso...
Non annaffiare mai è sbagliato quanto annaffiare troppo.
Inoltre volevo sapere, l'hai lasciata nel vaso originale d'acquisto? se sì, la terra non sarà il massimo... comunque aspettiamo la foto aggiornata, che è meglio :eek:k07:
 

gabbus

Aspirante Giardinauta
A Stefano-34666, Mor@ e Fruttafresca... e a tutti...grazie ragazzi.... ho seguito i vostri consigli e 2 giorni fa ho bagnato abbondantemente alla sera.... le foglie + basali che avevano gia' assunto un aspetto avvizzito e un ingiallimento hanno riacquistato il naturale turgore e anche il colore sta gia' tornando al verde scuro... mi sa che l'ho ripresa in tempo.... Grazie veramente a tutti :love:
 
Alto