1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Vite rampicante su muretto a secco

Discussione in 'Piante rampicanti e ricadenti' iniziata da gianvi97, 13 Agosto 2020.

  1. gianvi97

    gianvi97 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2014
    Messaggi:
    470
    Località:
    Altamura (BA)
    Ciao a tutti,
    vorrei ricoprire la rete sopra un muretto a secco e lo stesso muro con una vite posta nelle vicinanze. Ho già portato un unico fusto sulla rete, tengo la base della pianta pulita e faccio sviluppare i getti laterali. Vorrei capire se posso avere problemi di stabilità in futuro riguardo il muro a secco.
    E se sì, nel caso volessi farla sviluppare solo sulla rete, avrei comunque problemi?

    Grazie

    [​IMG]
     
  2. twifan

    twifan Guest

    I tralci diventano pesanti in particolare quando è presente l'uva, possono arrivare anche oltre i tre metri hanno bisogno di sostegni tipo paletti di ferro o di cemento, la rete non regge poi ricorda che devi fare i trattamenti a base di zolfo quindi sporcheresti il muretto, a settembre le foglie incominciano a cadere e i rami non sono poi così decorativi da spogli, pensa a tutte le variabili
     
  3. gianvi97

    gianvi97 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2014
    Messaggi:
    470
    Località:
    Altamura (BA)
    L'intento non è quello di produrre l'uva ma di avere un minimo di verde. Non faccio alcun trattamento, non è quello il mio scopo. Alla fine se si ammala, pazienza.
    Questa era una vite che non mi serviva e che continuando a tagliarla non sono riuscito a debellare. Quindi ho pensato che potesse essere utile decorando un minimo quella rete e fare anche da barriera.
    Si lo so che in inverno non è tutto questo bel vedere ma comunque, se non l'avessi vedrei la rete nuda e non è che sia molto più bello.
    Quindi dici che i tralci sono troppo pesanti per quella rete? Eventualmente volessi farla andare lungo il muro, si insuinerebbe anche all'interno delle pietre creando problemi?
     
  4. twifan

    twifan Guest

    No non si insinua, i viticci si aggrappano dove trovano le condizioni, te la ritroveresti per terra e oltre la recinzione (se regge). Comunque la vite magari nata per caso può produrre uva ma se non seguita si imbastardisce e le foglie non sono belle neanche come ornamento
     
    A gianvi97 piace questo elemento.
  5. Charles_b

    Charles_b Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Settembre 2020
    Messaggi:
    234
    Località:
    Fidenza
    Località:
    Fidenza
    Perché non pianti una vite di uva fragola? E' una vite americana (Vitis labrusca), che produce grappoli molto leggeri, ed è una grande ricoprente.
    Fai solamente attenzione che sia una pianta innestata, perché la labrusca ha il fogliame più resistente di una capra, non ha bisogno di nessun trattamento, ma la radice resiste poco ad insetti e malattie radicali. Un bel portinnesto clonale, tipo Kober o simili, ed avrai una vite ultracentenaria in grado di coprire decine di metri di rete. Poi la poti tu come vuoi.
    Io ne ho un esemplare per la stessa bisogna, la rete resiste benissimo ed è ben occultata dalla pianta. Forse la legislazione vieta di piantare tale vite a scopo vinifero, ma a me il vino (in alcune zone chiamato "Fragolino", in altre "Clinton") non interessa affatto.

    Charles

    Ps: a qualcuno, me compreso, l'uva fragola piace moltissimo da mangiare!...
     
    A gianvi97 piace questo elemento.
  6. gianvi97

    gianvi97 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Giugno 2014
    Messaggi:
    470
    Località:
    Altamura (BA)
    Può essere un'idea grazie.
     
  7. Tchaddo

    Tchaddo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Maggio 2020
    Messaggi:
    255
    Località:
    Milano/Firenze
    Località:
    Milano
    da quel che so mettere una rampicante su una rete di recinzione non è mai una buona idea... meglio una siepe, anche rustica, tipo l'alloro
     
    A gianvi97 piace questo elemento.

Condividi questa Pagina