1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Tugurio

Discussione in 'Arredo e illuminazione del giardino' iniziata da Alberto_Jazz, 13 Aprile 2010.

  1. Alberto_Jazz

    Alberto_Jazz Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    15 Maggio 2009
    Messaggi:
    181
    Località:
    Castelnuovo del Garda (VR)
    Ciao, ecco le foto del tugurio che vorremmo in qualche modo riparare dalla pioggia e dal vento.
    Come vedete due lati sono già chiusi dal muro della casa, pensavamo di progetterlo dalla pioggia con una tettoia, tipo onduvilla. Abbiamo messo una serra che però lascia scoperta una parte del corridoio e non ci soddisfa.

    Non sappiamo se sia meglio fare una specie di struttura in ferro chiudendo poi con del plexiglas o altro, oppure fare una specie di casetta di legno... avete qualche idea in merito su come realizzare questa specie di casetta?

    Grazie mille!!!
     
  2. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.484
    Località:
    perbacco... in italia
    due domandine
    in pratica tu vorresti chiudere "solo" quella specie di corridoio dove c'è la serretta?
    e secondo casa tua è una singola (o anche indipendente ) oppure sei in un condominio ?
    perchè, purtroppo le cose per farlo cambiano molto:baf:
     
  3. Alberto_Jazz

    Alberto_Jazz Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    15 Maggio 2009
    Messaggi:
    181
    Località:
    Castelnuovo del Garda (VR)
    Esatto, vorrei chiudere il corridoio che ha già due lati chiusi, in realtà anche metà della parte frontale come vedi, ocn il muretto in cemento.
    L'edificio è composto da cinque unità abitative, non abbiamo un amministratore condominiale, ma ovviamente prima di fare qualche lavoro dovrò chiedere il benestare degli altri proprietari.
    Secondo voi si potrebbe fare una struttura in ferro e poi farci andare sopra una rampicante che nasconda il tutto? Teneto conto però che è rivolto a nord e non batte mai il sole...
     
  4. doolin

    doolin Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    17 Luglio 2009
    Messaggi:
    138
    Località:
    lodi
    Io voto decisamente la struttura in ferro con rampicante! L'esposizione a nord non è un problema, ci sono piante che ci crescono benissimo, tipo le edere, hydrangea petiolaris (ortensia rampicante), alcune lonicere (una mi pare che sia chiami L. Henry, più o meno), forse qualche clematis ma non sono sicuro...
    Non hai terra lì vero? Al posto dei vasi potresti fare una bella vasca grande in fondo...
    Ciao
     
  5. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.484
    Località:
    perbacco... in italia
    in verità io ci vedrei poco le edere ,quelle rampicanti ,che per quanto sempreverdi hanno il grosso problema di rovinare l'intonaco e le murature (io ne ho una quindicina di tipi tra "rustici selvatici", cultivar e quant'altro, quindi so di che ti parlo) e ,nonostante sia possibile, non ti consiglierei nemmeno le viti canadesi (parthenocissus quinquefolia) e nemmeno le americane (parthen. triscupidata) che ben si adattatano sia al gelo, sia all'ombra ( in questo caso non diventano rosse in autunno), ma........ sono molto vigorose ,e come per le edere andrebbero anche in proprietà altrui (nei regolam.condominiali non è permesso)
    quindi opterei anch'io per ortensie (la più indicata) e eventuali lonicere (anche se ho qualche dubbio sull'esposisizione)
    mentre non credo sia possibile per le clematis (sempre per l'espos. e relativa mancanza di sole e quindi anche pochi fiori)
    forse cercando (e penso anche che per sfizio e curiosità , lo farò)si potrebbe trovare dell'altro......

    altro punto è il "contenitore" che per le piante citate deve essere particolarmente capiente ( sia in profondità sia in ingombro) tutte le rampicanti hanno pani radicali molto sviluppati ......e da quel che vedo spazio non ne hai molto e andrebbe obbligatoriamente al posto della serretta ,perchè le piante ,proprio per la mancanza del sole ,andranno inevitabilmente a dirigersi verso la luce ,cioè sul davanti della casa (verso i balconi)quindi se metti le piante "a metà"( ad esempio) del corridoietto te ne troveresti l'altra metà spoglia senza piante...:rolleyes:.....comunque ,a parte le edere tutte le piante citate sono "spoglianti o semispoglianti" quindi in inverno avresti in ogni caso la "struttura" scoperta
    :storto:e per finire al di là dei permessi condominiali se fai "tettoia" o strutture fisse che aumentano "la superficie coperta" di casa tua (credo valga anche per i pergolati con tettoia) in maniera "stabile e irremovibile"( e vale anche per strutture metalliche fissate permanentemente, devi dichiararlo al comune e chiederne il permesso edilizio , quindi credo valga la pena di informarsi concretamente ,prima di tutto
    ..............:baf: anche perché, mi risulta che castelnuovo sia particolarmente attento ad abusivismi di vario genere :Saluto:
     
    Ultima modifica: 14 Aprile 2010
  6. Pyrus

    Pyrus Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Dicembre 2009
    Messaggi:
    292
    Località:
    Campania
    Concordo...tuttavia la vedo una scocciatura....non è che deve costruire una reggia....deve solo mettere delle impalcature per delle rampicanti...non credo sia grave...!! per nulla!
     

Condividi questa Pagina