1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Tartaruga

Discussione in 'Altri animali' iniziata da Gaeta78, 9 Ottobre 2019.

  1. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.653
    Località:
    perbacco... in italia
    e che tra l'altro si da erratamente per scontato che sia di proprietà di qualcuno ....e in tal caso DOVREBBE ESSERE microchippata...

    ti posto io un linketto veramente molto ad hoc

    http://www.veterinariovalentini.altervista.org/ho-trovato-una-tartaruga-come-devo-comportarmi

    ma se così non fosse e tale tartaruga (ricordo a inizio 3D) come sembra sia in effetti, è un ibrido probabilmente potrebbe essere pure un selvatico e di legge non vanno ne "raccolti" ne manipolati ne allontanati dal loro territorio altrimenti si perpetra un altro reato/illecito
    io in ultima analisi/ipotesi o la riporti dove l'hai trovata
    e azzarderei una denuncia di rinvenimento/avvistamento
    .come se fosse "capitata" nella proprietà o nel tal posto/luogo
    ...o in ogni caso non mi azzarderei a detenerla in casa....detenerla appunto, ma i selvatici per legge devono essere (e possono) liberi di scorrazzare e muoversi in libertà per qualsivoglia terreno o proprietà anche privata
    quindi... mhmm avvisare i forestali che nella nostra proprietà e/o tal luogo vi è una tartaruga d'acqua e poi vedere che decidono... e che dicono di fare...
    lasciala libera di muoversi li dove sta o là dove era e l'hai trovata ....
    o la prendono LORO e la porteranno in un ambiente che riterranno più consono...o la lasceranno li dove sta ma almeno e forse non si avranno grane

    QUINDI leggi bene il link
     
    Ultima modifica: 19 Ottobre 2019
  2. sabryina

    sabryina Giardinauta

    Registrato:
    18 Giugno 2019
    Messaggi:
    903
    Località:
    MS
    Ti correggo subito, questo link è valido per tartarughe di terra. Per quelle d'acqua non c'è alcun obbligo di chip.
     
  3. scinchitalia

    scinchitalia Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Giugno 2019
    Messaggi:
    23
    Località:
    Roma
    Località:
    Roma
    Marco, si tratta di una Trachemys scripta, ibrido o meno tra sottospecie, non è un animale che deve stare libera in Italia ma in America, in quanto di origine Americana, il divieto di spostarla e detenzione come nel link che hai riportato è valido per le terrestri che non possono essere prelevate in quanto fauna autoctona e quindi oltre la CITES inserite anche in Berna e non detenibile senza appositi documenti, quella che intendi te è Emys orbicularis/trinacris, che è la tartaruga acquatica Italiana e inserita in Berna e quindi non puoi ne detenerla ne spostarla senza buoni motivi, ma sono acquistabili senza problemi in fiera da allevatori, ma in base alla Regione si può o meno detenere, nel Lazio ad esempio non puoi detenerla in quanto compare nella lista Berna
     
    Ultima modifica: 19 Ottobre 2019
    A marco.enne e sabryina piace questo messaggio.
  4. sabryina

    sabryina Giardinauta

    Registrato:
    18 Giugno 2019
    Messaggi:
    903
    Località:
    MS
    Non avrei saputo dirlo meglio.
     
  5. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.653
    Località:
    perbacco... in italia
    :su: ok .
    quindi i definitiva tu/voi che fareste?
    mi pare che ci si stia girando intorno senza una valida info per il cosa fare se ne trovi una...(a parte lasciarla dove sta anche se fosse di fianco ad una strada lastricata altrimenti ti infogni solo in grane)??
     
    Ultima modifica: 20 Ottobre 2019
  6. scinchitalia

    scinchitalia Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Giugno 2019
    Messaggi:
    23
    Località:
    Roma
    Località:
    Roma
    [QUOTE="scinchitalia, post: 3564349, member: l'unica cosa che può fare se non vuole tenerla e rischiare una possibile multa per detenzione senza denuncia, è portarla a qualche centro di recupero o affidarla alla forestale, attualmente questa tartaruga è illegale non avendo lei la denuncia[/QUOTE]

    Queste son le uniche cose che può fare attualmente
     
    Ultima modifica: 20 Ottobre 2019
    A marco.enne piace questo elemento.
  7. sabryina

    sabryina Giardinauta

    Registrato:
    18 Giugno 2019
    Messaggi:
    903
    Località:
    MS
    Guarda che s'è detto in tutte le salse di contattare enti ufficiali che possono fare veramente qualcosa, e questi enti sono esclusivamente i Carabinieri Forestali.
     
  8. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.653
    Località:
    perbacco... in italia
    qualcuno ha pure scritto "... con la possibilità che sia un autodenunciarsi..."
    e dato che le norme in effetti indicano che l'unica interazione/contatto concesso è in caso di pericolo palese per l'incolumità dell'animale (tradotto sta in mezzo a una strada trafficata ti è permesso solo spostare in luogo limitrofo non più pericoloso)
    e null'altro nemmeno per cure necessarie in caso d'incidente ti è permesso caricare prendere portare ecc in proprio in alcun luogo, si può solo "alleviare" in attesa che arrivino i soccorsi "ufficiali" previo chiamata d'urgenza....appunto ai Forestali...
    MA LÌ dove stava ed è stato trovato il tal animale.
     
  9. sabryina

    sabryina Giardinauta

    Registrato:
    18 Giugno 2019
    Messaggi:
    903
    Località:
    MS
    Vabbé Marco... Siamo stupidi noi che siamo nell'ambiente da diverso tempo.
    A che pro continuo a rispondere non lo so... @scinchitalia se vuoi continua tu a rispondere ma mi pare di parlare al vento.
     
  10. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.653
    Località:
    perbacco... in italia
    no ...cavolo nessuno considera stupido qualcuno ...anzi forse lo sono io e volevo solo capire (io con la mia non ci sono passato) leggendo le norme anche da voi indicate vorrei, appunto, capire come si comporteranno i forestali sul fatto che la tartaruga sia stata presa e portata a casa senza una valida motivazione (che è di per se pure detenzione quando entra in casa) se non, invece, sia meglio (sarebbe stato meglio) solo riportarla al luogo del ritrovamento ...eventualmente indicarla li come "avvistata"
    se avete la certezza, "che nonostante"(scusate ma sta scritto nero su bianco ) non succederà niente bene e son ben tanto contento....
    solo questo volevo capire dato che alla legge e per legge l'ignoranza (commettere qualcosa senza sapere di averlo commesso) non è una "scusante".
    ripeto se voi ne siete assolutamente certi ...BENE....
    oppure riportarla semplicemente indietro dove stava e probabilmente doveva stare... no?
     
  11. sabryina

    sabryina Giardinauta

    Registrato:
    18 Giugno 2019
    Messaggi:
    903
    Località:
    MS
    Mi fermo al "SENZA MOTIVAZIONE".
    No, la motivazione c'è ed è forte: il danno che fanno in natura le Trachemys, mettendo in serio pericolo specie autoctone, a causa della loro voracità e forte capacità riproduttiva.
    La loro detenzione deve essere regolamentata proprio perché non devono in nessun caso essere libere di riprodursi e mangiarsi pesci, crostacei e persino altre tartarughe selvatiche autoctone.
    Quindi quella tartaruga deve assolutamente essere tolta dalla natura prima che possa essere ulteriore causa di danni alle nostre specie.
     
    A Dodi piace questo elemento.
  12. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.653
    Località:
    perbacco... in italia
    ok ...si può chiederne il permesso di possesso senza l'obbligo di acquisto? intendo la trovo per strada mi si concede il possesso senza niente altro ?
    il fatto che sia un ibrida non comporta nessuna restrizione?
    ohh mi voglio solo portare avanti per via dei bei ricordi che mi ha regalato il mio Ugo ...e non mi è ancora passata la voglia di riuscire ad averne un altra "in giro per casa"....prendo info ...
     
  13. sabryina

    sabryina Giardinauta

    Registrato:
    18 Giugno 2019
    Messaggi:
    903
    Località:
    MS
    Daje con questa storia dell'ibrido. Mi spieghi perché ti ostini in questa storia senza senso? Visto che tutte le Trachemys scripta (senza distinzione di sottospecie) sono ad obbligo di denuncia al Ministero fatta entro il 31/08/19?
    Per ora non si possono avere, se si trovano selvatiche si contatta la Forestale o i centri autorizzati alla loro detenzione.
    A volte penso che tu non sia stupido, ma che tu voglia ostinarti a non capire (anche se non capisco per quale motivo).
     
  14. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.653
    Località:
    perbacco... in italia
    ok nessuna differenza tra le une e le altre ...quindi a tutt'oggi non è più possibile averle/trovarle/acquistarle ecc in nessun qualsivoglia modo?
    peccato cavolo .. peccato.
     
  15. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.653
    Località:
    perbacco... in italia
    ah scusa chi può "toglierla"? chiunque la può prendere/prelevare ?
    la verità ...so dove ce ne sta una e a dirla tutta stavo gongolando pure io..
    .forse meno male che ci ho pensato su?
     
  16. sabryina

    sabryina Giardinauta

    Registrato:
    18 Giugno 2019
    Messaggi:
    903
    Località:
    MS
    Mah peccato poco, anzi, ringraziamo i personaggi che:
    1) hanno venduto tartarughe con leggerezza dicendo che rimangono piccole
    2) hanno comprato una tartaruga per farne giocattolo per i bambini
    3) non hanno pensato a recuperarle prima del danno (inutile cercare le pecore quando il recinto è aperto da tempo)

    Per danni commessi da umani ne stanno pagando serie conseguenze le nostre specie autoctone... E questo non va bene. Le tartarughe di tipo Trachemys comunque non sono le uniche specie ad essere seriamente e severamente regolamentate. Purtroppo per alcune specie sono rimaste solo un'idea, ma ti garantisco che anche pappagalli tipo parrocchetti dal collare e parrocchetti monaci stanno causando brutti danni, in maniera differente ma ugualmente dannosa. Colonizzano e fanno danni.
     
  17. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.653
    Località:
    perbacco... in italia
    di pappagallini "verdini" ce ne stanno due coppie su un enorme conifera dietro casa nostra...credo che non aumenteranno (almeno lo spero per i passerotti ecc) perché in cima in cima ci hanno pure fatto il nido tre cornacchie....
    comunque mi spiace non poter tenere anche una tartaruga...
    il vecchio enorme acquario di UGO ancora ce l'avrei....adoperarlo per dei pesci ..no... abbiamo 4 miciotti ...mentre UGO si faceva rispettare e aveva fatto capire a gatti e cani che era meglio stargli distante...
     
    Ultima modifica: 20 Ottobre 2019
  18. sabryina

    sabryina Giardinauta

    Registrato:
    18 Giugno 2019
    Messaggi:
    903
    Località:
    MS
    Non sperarci troppo...
     
  19. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.653
    Località:
    perbacco... in italia
    riguardo ai pappagallini? al momento stanno solo loro da 4anni a sta parte nessuno in più...anzi a dir la verità son tre mesi che ne vedo solo uno
     
  20. sabryina

    sabryina Giardinauta

    Registrato:
    18 Giugno 2019
    Messaggi:
    903
    Località:
    MS
    In un certo senso, meno male. Guarda in tutte le grandi città cosa hanno combinato. Vedi a Roma davanti al Colosseo e alla Garbatella (dove girarono i Cesaroni), stormi di parrocchetti. Vedi a Genova, idem. Anche in Spagna idem... Ma a centinaia! Se non si sono riprodotti è un caso raro ma buono!
     
    A marco.enne piace questo elemento.

Condividi questa Pagina