• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Rosa Red Flame

madmax64

Aspirante Giardinauta
Mi sono innamorato, leggendo un po' di notizie, delle rose Red Flame. Dal momento che ho bisogno una rosa rampicante da "appoggiare" a una bella colonna del mio patio, ho pensato a lei. Avrei trovato anche una bella pianta in un vivaio vicino a me alta già più di un metro (25 euro).
Sono moto tentato ma ho due domante: 1) come la farei arrampicare? Fa da sè attorno alla colonna o devo in qualche modo prevedere qualche fermo? 2) Cosa succede d'inverno quando le temperature scendono sotto lo zero? Non va potata bassa come le rose da giardino giusto? Mi darebbe delle soddisfazioni? È molto delicata? Richiede un vaso molto grande?

Grazie
 

lisyy

Esperta in identificazione delle piante
Il progetto è interessante, ma affinché diventi anche di soddisfazione ci sono alcuni requisiti per la coltivazione contro un ostacolo o una struttura in muratura/cemento che andranno rispettati:
- l'esposizione deve essere tale da far arrivare alla rosa come minimo 5-6 ore di luce diretta, altrimenti potrebbe crescere stentata e fiorire poco;
- la messa a terra deve avvenire a 40-50 cm di distanza dal muro, per dare alle radici abbastanza substrato per il nutrimento e l'idratazione. Nel tuo caso servirà un vaso capiente (alto 50 cm e largo altrettanto).
- Ovviamente servirà una struttura di sostegno (orizzontale e verticale) a cui legare i rami ed educarli attorno alla stessa.
- Il substrato di coltura deve essere ricco di elementi nutritivi, abbastanza pesante per "stringere" con un buon drenaggio, quindi non torboso.
I problemi che vedo io riguardano alla coltivazione in vaso e alla posizione:
1) le rampicanti esuberanti, come sembrerebbe esserlo la tua (è una rosa che non conosco), soffrono nel tempo la costrizione dello spazio limitato e l'esaurimento della terra. Si può ovviare alla seconda problematica sostituendo parzialmente o arricchendo i primi cm in superficie con materia organica in autunno; per la prima potrebbe essere necessario, invece, una riduzione del pane radicale nel momento in cui la rosa cominciasse a dare segni di deperimento.
2) La posizione ombreggiata dall'alto e da dietro, vista la presenza del patio (immagino una copertura chiusa), non permetterà l'educazione dei rami tutt'attorno, quindi ti troverai fiorita solo la parte che prende sole diretto.
Queste sono le considerazioni che farei io, prima di procedere all'acquisto. Magari nella tua situazione possono esserci alternative su cui riflettere. Prova a spiegare meglio, anche inserendo foto, la tua situazione.
 

Gertrude J.

Maestro Giardinauta
Mi sono innamorato, leggendo un po' di notizie, delle rose Red Flame. Dal momento che ho bisogno una rosa rampicante da "appoggiare" a una bella colonna del mio patio, ho pensato a lei. Avrei trovato anche una bella pianta in un vivaio vicino a me alta già più di un metro (25 euro).
Sono moto tentato ma ho due domante: 1) come la farei arrampicare? Fa da sè attorno alla colonna o devo in qualche modo prevedere qualche fermo? 2) Cosa succede d'inverno quando le temperature scendono sotto lo zero? Non va potata bassa come le rose da giardino giusto? Mi darebbe delle soddisfazioni? È molto delicata? Richiede un vaso molto grande?

Grazie
Io la ho questa rosa. E' una rampicante Nirp, le cui rose sono eccellenti.
Red Flame è bellissima.
Cresce tantissimo, fa fiori bellissimi e profumati.
La bellezza di questa rosa è anche nel colore delle foglie. Quando sono nuove hanno colori bellissimi, rosso, viola, bromnzo e sono lucide...
Io la tengo contro una spalliera, ma i rami che emette, e sono lunghi, li puoi guidare con delicatezza e con fermi attorno a una colonna.
red-flame_-klimroos_384_1.jpg


Io vivo in Germania ed il freddo invernale, ghiacciate notturne comprese, le ha rette bene, la coltivo però in piena terra.
Leggo che può essere coltivata anche in vaso. Te ne consiglio uno profondo. Più hanno spazio per affondare le radici, meglio è
Questa rosa non è bella, è stupenda.
 
Alto